Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Don Mimmo nominato parroco a Valenzano

don mimmo

Diventa parroco a Valenzano, presso la parrocchia “San Lorenzo”, don Mimmo Frappampina, vice-parroco a Cassano presso “Santa Maria delle Grazie”. L’annuncio è stato dato ieri sera dall’Arcivescovo di Bari, mons. Francesco Cacucci nel corso dell’Assemblea Diocesana all’inizio dell’anno pastorale, tenutasi a Bari.

Nativo di Carbonara, 51 anni, don Mimmo ha abbracciato la vocazione sacerdotale all’età di 30 anni, entrando nel Seminario Regionale di Molfetta; viene ordinato sacerdote il 6 aprile 2002 nella sua parrocchia di origine. Prima di arrivare a Cassano ha svolto per un anno il suo ministero sacerdotale a Gioia del Colle nella parrocchia “Immacolata di Lourdes”, poi per quattro anni nella parrocchia "S. Maria del Fonte" in Carbonara. Dal 2007 era a Cassano, viceparroco di don Nicola Boccuzzi.

Al posto di don Mimmo, a Cassano, invece, arriverà l’accolito Andrea Magistrale sempre presso la parrocchia "S. Maria delle Grazie" che aiuterà don Nicola nell’attività pastorale.

Il Vescovo, inoltre, ha comunicato che il sacerdote cassanese Don Rocco D’Ambrosio, lo scorso 30 luglio scorso, è stato nominato Professore Ordinario di Filosofia Politica nella Facoltà di Scienze Sociali della Pontificia Università Gregoriana di Roma.

Commenti  

 
#8 SARDANI 2014-02-09 20:48
SIAMO BEN FELICI DI AVER ACCOLTO UN GRANDE PARROCO E SOPRATTUTTO UN GRANDE INTERISTA.FORZA INTER!!!!!CIAO DON
 
 
#7 x ciao 2013-09-23 06:59
E' scritto nell'articolo....arriverà l'accolito
 
 
#6 Ciao 2013-09-22 23:24
Auguri a don Mimmo per la nuova "missione". Una curiosità: arriverà qualcuno al suo posto?
 
 
#5 Cittadino cassanese 2013-09-22 14:28
Auguri a don Mimmo , ci mancherà tanto
 
 
#4 Cittadino cassanese 2013-09-19 23:23
Grande don Rocco! Il migliore!!!
 
 
#3 Gabriele 2013-09-19 19:20
Perché se ne va
 
 
#2 cattolica 2013-09-19 16:52
auguri a Don Mimmo, anke se a noi mancherà moltissimo :-(
 
 
#1 1+2 2013-09-19 12:30
Funziona tutto come la politica!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI