Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

La raccolta differenziata sfonda la soglia del 51% a luglio

dimedio briano

 51,06%: è il risultato della raccolta differenziata per lo scorso mese di luglio.

 Lo comunica con una nota l’Amministrazione Comunale cassanese.

“Un dato che dimostra - si legge nel comunicato - come il modello del porta a porta, in particolare, stia gradualmente entrando nelle abitudini dei cassanesi”.

"Quest'altra cifra positiva – spiegano il sindaco Maria Pia Di Medio e l'assessore all'Ecologia Carmelo Briano – testimonia che la differenziata si può fare grazie al contributo dei cittadini. Bisogna però lavorare ancora per eliminare quelle sacche di resistenza al cambiamento”.

“Non mancano poi – proseguono il primo cittadino e l'assessore – casi di abbandono di rifiuti per strada, specie nelle zone extraurbane. L'invito è a mantenere l'ambiente pulito e a denunciare, anche in forma anonima, chi trasgredisce le norme”.

Gli uffici ricordano a coloro che hanno l'urgenza di smaltire i rifiuti che è possibile rivolgersi al centro di raccolta in via Calabria nella zona industriale, aperto tutti i giorni dalle 7 alle 13 e il venerdì dalle 15 alle 18.

Durante gli orari di chiusura la piattaforma dispone all'esterno di contenitori idonei alla raccolta differenziata dei rifiuti anche per i turisti di passaggio.

Tutte le informazioni sulla differenziata, poi, sono disponibili sul sito internet www.oradelladifferenziata-cassano.it, raggiungibile anche dalla home page del sito comunale www.comune.cassanodellemurge.ba.it. Per gli utenti, inoltre, è sempre disponibile il numero Verde 800-401670 (per i cellulari invece è necessario chiamare lo 0803072117) utile a dare informazioni anche per il ritiro a domicilio di rifiuti ingombranti e Raee (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche come frigoriferi, lavatrici, televisori, elettrodomestici in generale).

 

Commenti  

 
#17 Cittadino 2013-09-06 07:57
Gentile assessore controlli. Non è vero che la piattaforma è aperta dalle 7 del mattino e che all'esterno ci sono i contenitori per la differenziata. gRazie
 
 
#16 ippi 2013-09-01 19:54
bella la riflessione di ops e intelligente la sua proposta!!!! da lavorarci su...
 
 
#15 gvill27 2013-09-01 10:03
Caro Sindaco e assessore se ci sono ancora casi di abbandono dei rifiuti la colpa è la vostra,cio' dovrebbe farvi pensare che la differenziata è stata studiata ("studiata" che parolone) MALEEEEEE E NON LO CAPITE.gli abbandoni ci saranno sempre e poi si puo' dire che vedere tutti i giorni le strade invase da bidoncini della spazzatura in attesa che questi vengano ripuliti del loro contenuto o vengano ritirati dai propri proprietari E' UN BEL VEDERE DA PROPRIO UN LUSTRO AL PAESE AL SINDACO E AI SUOI SEGUACI.CHE MENTI ECCELSE ABBIAMO A CASSANO SPERO CHE VADANO IN ESILIO AL PIU' PRESTO
 
 
#14 ops 2013-08-31 23:44
Io vedo benissimo questa rivoluzione culturale che ci coinvolge con convinzione, poichè è tutta una questione di abituarsi e mettersi al passo con i tempi, che non ci permettono più gli sprechi, neanche di ciò che veniva considerata solo spazzatura ma che si è rivelata una fonte di energia e di risparmio.
Però io faccio questa riflessione : fra i tanti forestieri di passaggio che, non avendo dove cestinare i propri rifiuti li abbandonano alla periferia, ci sono sicuramente coloro che sfuggono anche al pagamento della TRSU e quindi, non essendo inclusi negli elenchi della ditta, non possono ricevere i cassonetti e la loro spazzatura la vanno a buttare dove possono o addirittura chiedono al vicino di servirsi dei loro cassonetti.
Perchè dopo la raccolta porta a porta non si organizza anche il controllo porta a porta : ne verranno fuori delle belle . Questa operazione fu fatta anni fa ad Acquaviva e dette risultati molto soddisfacenti : case non accatastate, case con superfici inferiori a quelle dichiarate( la maggior parte) e quindi un recupero delle tasse , un buon deterrente per chi vorrebbe evadere e restare impunito.
Se penso a chi pur avendo un contatore elettrico,pur avendo pagato l'IMU, risulta sconosciuto all'ufficio tributi . com'è possibile questo, non si fanno neanche i controlli incrociati?
Inventiamoci un lavoro : propongo la costituzione di una cooperativa di giovani in grado di andare a scovare tutti questi pidocchietti della società, e pagarli in percentuale ai risultati.
 
 
#13 volavola 2013-08-31 12:14
X cittadina cosciente sarebbe più azzeccato dire che non funziona per nulla.Un saluto.
 
 
#12 ippi 2013-08-30 10:43
x Rosa Gadaleta: non sono d'accordo sui cassonetti nelle periferie!!!sarebbe un passo indietro! meglio potenziare il servizio dell'isola ecologica e migliorare l'informazione! a parte , massacrare chi sporca con multe salatissime!!!!!!!!!!!
 
 
#11 cittadina cosciente 2013-08-29 21:04
Mi dispiace dirlo ma il centro di raccolta non funziona molto bene.
 
 
#10 Rosa Gadaleta 2013-08-29 20:11
Al Sindaco - dott.ssa Di Medio
Gent.ma Signora,
Queste ultime settimane sono stata ospite di mia figlia che ha scelto di venire ad abitare a CASSANO. Ho trovato lodevole la campagna e l'attuazione dell'iniziativa "è arrivata l'ora della differenziata". Il paese in effetti si presenta molto meglio, più pulito e privo di olezzi maleodoranti che erano una punizione sopratutto per i poveri cittadini che avevano l'avventura di trovarsi i cassonetti parcheggiati nelle immediate vicinanze delle loro case.
Proprio perchè l'iniziativa è lodevole, mi permetto di attirare la sua attenzione su quello che è il "biglietto da visita" di un paese e cioè.....le sue periferie.
Quando si arriva in paese, non si atterra in elicottero, e da qualsiasi parte ci si avvicini lo spettacolo è a dir poco INDECENTE sia per il visitatore occasionale sia per i suoi abitanti.
Sacchetti di plastica piena di rifiuti di ogni genere sparsi dappertutto.
E'vero, la colpa è dell'inciviltà delle persone che considerano la campagna come una immensa pattumiera. Non si rendono conto che la natura è un bene di tutti, mio, tuo, suo, ...loro.
Aiutiamoli allora a capire!! Forniamogli gli elementi per non sporcare.
Non crede, signor SINDACO, che sia urgente ripristinare i cassonetti nelle zone esterne al paese dove gli occasionali visitatori possano depositare i loro rifiuti senza sporcare.
Certa che valuterà e prenderà in considerazione la mia proposta che è sicuramente anche la proposta di tutti i cittadini di CASSANO, Le porgo i miei saluti.
 
 
#9 E. Mantegazziani 2013-08-29 15:27
Procede bene.
Ci vogliono solo le multe per chi fa il furbo. Tipo quelli che anche se non è il giorno prefissato, lasciano fuori il bidone dell'organico, o tipo quelli che fanno come se la differenziata porta a porta non fosse mai nemmeno cominciata.
 
 
#8 m4 2013-08-29 11:26
Briano ma quando metti i cestini dell'immondizia per le strade
 
 
#7 volavola 2013-08-29 08:55
Mi sorge un dubbio,essendo il 51% un po' poco,ci sono i controlli su come viene effettuata la raccolta o siamo ritornati al vecchio metodo dell'unificazione dei rifiuti.Un saluto.
 
 
#6 x cit scont 2013-08-29 07:55
non so se ti sei reso conto che la raccolta differenziata è passata dal 5 al 51%. Forse sei tu che dormi.
 
 
#5 Cit scont 2013-08-28 23:52
Non so se vi siete resi conto che il paese e' diventato una discarica a cielo aperto! E l'amministrazione dorme!
 
 
#4 Zenigata 2013-08-28 19:36
concordo con ippi
 
 
#3 volavola 2013-08-28 17:41
Bel messaggio manda il primo cittadino:segnalare in forma anonima chi trasgredisce le norme.Come a dire che posso gettare fango "anonimamente" sulla sua persona o su chi mi è antipatico.C'è sempre il maiale di turno che abbandona rifiuti per strada, però ciò non esime gli operatori dal raccoglierli in quanto non negli appositi contenitori.Un saluto.
 
 
#2 Manca poco 2013-08-28 16:59
Siamo al 51 % di raccolta differenziata. Dato storico mai raggiunto nel nostro comune! E questo è un dato di fatto. Ma l'obbiettivo resta il 65% di raccolta differenziata per avere esenzioni di tasse regionali. Adesso lo sforzo dobbiamo farlo tutti, ma proprio tutti. Adesso manca poco!
 
 
#1 ippi 2013-08-28 14:51
più controlli sull'extraurbano!!!!!!!!!!!mobilitate tutti: CFS,VV.UU,C.C., polizia provinciale!!!!!!!! e infine !!!!!!!!!!!!multe salatissime
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI