Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/1963.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/1963.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

1963: la rimpatriata nell'anno che cambiò il mondo

1963

La televisione inglese BBC lo definì “l’anno che cambiò il mondo”.

Certo è che per una magica commistione di eventi il 1963 – anche nella nostra piccola Cassano – è stato un anno particolare, almeno dal punto di vista dell’incremento della popolazione. All’anagrafe comunale cassanese, infatti, il ’63 risulta essere uno degli anni più prolifici del vecchio secolo.

Nel mondo accadono avvenimenti che segneranno il futuro: ad aprile Papa Giovanni XXII (che morirà nel giugno di quello stesso anno) promulga l’Enciclica “Pacem in Terris” che per la prima volta coniuga la pace con la giustizia sociale e il progresso; a marzo i Beatles pubblicano il loro primo “ellepi” (Please Please me); a Londra, il 22 maggio, il Milan vince la prima Coppa dei Campioni della sua storia, sconfiggendo per 2-1 il Benfica mentre l’Inter allenata da Herrera conquista lo Scudetto.

Qualche mese dopo l’Italia intera piangerà per le Vittime del Vajont.

Negli Usa Martin Luther King tiene il famoso discorso del “I have a dream” davanti al Lincoln Memorial di Washington ma a novembre l’ombra della libertà sarà offuscata dall’assassinio del Presidente John Fitzgerald Kennedy.

E mentre “Lawrence d'Arabia” di David Lean, vince l'Oscar come miglior film, a Cassano nascono quelli che oggi sono i Cinquantenni.

Che per celebrare degnamente questa ricorrenza si stanno organizzando per una grande rimpatriata: l'appuntamento è per il giorno sabato 23 novembre in un luogo ancora da decidere. Sono già centinaia le adesioni di cassanesi che, anche residenti in altri luoghi d’Italia o all’estero, hanno programmato il ritorno a casa per quella occasione.

Una grande festa per ricordare, incontrarsi, sognare.

Per adesioni e informazioni: 338.8180.776 oppure Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI