Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Ad Antonella De Bellis la borsa di studio "Alberto Gemmato"

municipio

E' stata assegnata ad Antonella De Bellis la borsa di studio intitolata al farmacista cassanese “Alberto Gemmato” e voluta dalla famiglia del compianto concittadino per testimoniare il legame del professionista con la terra natia e premiare l'impegno universitario dei giovani cassanesi.

Lo comunica, con una nota, l'Ufficio Stampa del Comune di Cassano che ha patrocinato l'iniziativa.

"La commissione valutatrice - si legge nel Comunicato - ha preso in esame la regolarità e il profitto del percorso accademico della candidata De Bellis, assegnando così un premio di 1500 euro messo a disposizione dalla famiglia Gemmato. Alla borsa di studio si sono candidati cinque studenti universitari iscritti negli atenei italiani e residenti a Cassano.

La commissione che ha valutato i profili dei candidati era formata da

Rossella Trerotoli (componente delegata dalla famiglia Gemmato);

Emanuele Campanelli (delegato del direttivo della Consulta delle associazioni);

Pasquale Di Canosa (assessore delegato dal Sindaco);

Pierpaola Sapienza (assessore alla Cultura).

Il sindaco Maria Pia Di Medio ha comunicato alla vincitrice l'esito della valutazione compiuta dalla commissione incaricata. Successivamente sarà indicata la data della cerimonia pubblica nella quale sarà consegnata la borsa di studio alla vincitrice".

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI