Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Anche per Pasqua il Comune regalerà pacchi alimentari

municipio

Così come già accaduto a Natale, anche per le imminenti festività Pasquale l’Amministrazione Comunale cassanese ha deciso di andare incontro alle necessità delle famiglie più bisognose, regalando alcuni pacchi-dono alimentari.

La somma stanziata è di 2.700 euro

Ad usufruirne saranno le famiglie già seguite dai Servizi Sociali del Comune che hanno un reddito complessivo ISEE fino a 5mila euro.

“Con l’attuale crisi economica – si legge nella Delibera di Giunta con la quale è stato approvato il progetto di sostegno – le criticità familiari sono aumentate in modo esponenziale, tanto che il Settore Servizi Sociali continua ad avere richieste di aiuti economici materiali a sostegno di famiglie bisognose che vivono senza alcun reddito”.

Anche in passato era accaduto che il Comune intervenisse direttamente a sostenere – oltre che con somme di denaro, anche con beni di prima necessità - anziani e famiglie bisognose tanto che fu stipulato un accordo con la Caritas Parrocchiale “Santa Maria Assunta” mentre da qualche tempo l’Amministrazione ha deciso di “fare da sé” e consegnare con proprio personale i “pacchi” anziché utilizzare il Centro d’Ascolto della Caritas.

 

Commenti  

 
#2 disoccupato 2013-03-25 21:14
E se nell'isee è stato dichiarato il falso? 2700 euro potevano essere utilizzati per far lavorare una settimana i capifamiglia indigenti e si instaurava un circolo virtuoso fatto di lavoro, stipendio, tasse pagate, consumi e invece, purtroppo, è sempre più facile fare assistenzialismo. C'è tanta gente che non vuole vivere di welfare, ma semplicemente del proprio lavoro!
 
 
#1 pippo 78 2013-03-25 14:37
Chi ha i pacchi dono ? A chi assessore devo rivolgermi ? Hihihihihi
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI