Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Aperto il Bando per diventare Ispettore Ambientale Volontario

municipio

E’ stato pubblicato dal comune di Cassano il Bando per individuare la figura dell’ l’Ispettore Ambientale Volontario, così come deciso in un recente Consiglio Comunale.

Quali funzioni dovrà assolvere? Che cosa dovrà fare e saper fare? Quali saranno le caratteristiche personali? E chi avrà il ruolo di guidarlo e sorvegliarlo? Il Consiglio Comunale dello scorso 12 febbraio ha approvato il Regolamento che istituisce e disciplina l’attività di questa figura ed è da lì che attingiamo le informazioni per comprenderne meglio ruolo e funzioni. Innanzitutto la finalità: l’Ispettore dovrà occuparsi di vigilanza ambientale ma soprattutto di corretta gestione dei rifiuti ovvero raccolta e smaltimento degli stessi. Potrà farlo, però, solo nel territorio di Cassano (ovviamente urbano ed extraurbano). Si tratta di una figura volontaria dunque non vi saranno compensi né rimborsi spese.

Molto si è dibattuto, in Commissione e in Consiglio Comunale, sull’attribuire all’Ispettore la possibilità di elevare multe e sanzioni agli indisciplinati ma alla fine è prevalsa – anche sulla base della legislazione vigente – l’idea che il volontario potrà segnalare agli ufficiali di polizia giudiziaria (Polizia Municipale, Carabinieri) gli illeciti ma non potrà comminare sanzioni.

A nominare gli Ispettori sarà il Sindaco, con proprio decreto che dovrà essere rinnovato annualmente, nelle cui mani il volontario dovrà prestare giuramento. Diventerà così un Pubblico Ufficiale nell’esercizio delle sue funzioni. Ma come saranno scelti i volontari e chi li selezionerà Il regolamento prevede che vi sia un bando pubblico di selezione per la raccolta delle candidature, un corso di formazione di almeno venti ore quindi un esame scritto (un test da 20 domande) e una prova pratica riguardante la redazione di un verbale di contestazione. Dato un punteggio, si formerà una graduatoria.

Quali requisiti dovrà avere il volontario? Quelli classici, in sostanza: maggiorenne, max 70 anni, diploma di scuola superiore, nessuna condanna, buona salute e nessun rapporto lavorativo col gestore del servizio su Cassano (l’ATI “Tradeco-Murgia Servizi Ecologici”). Titolo preferenziale per la graduatoria sarà l’aver fatto parte delle forze dell’ordine.

Nel corso della sua attività, l’Ispettore Volontario – che indosserà una divisa fornita dal Comune e dovrà portare sempre con sé il tesserino di riconoscimento – dovrà rispettare le basilari regole civile e farsi guidare dal programma operativo redatto dal Comune: nessuna ispezione personale, insomma né “colpi di testa”. Constatato l’eventuale illecito, l’Ispettore dovrà redigere un verbale e consegnarlo al Comune che provvederà, tramite la Polizia Municipale, ad accertare la violazione e procedere come legge comanda.

Quanto al tempo da “prestare” al servizio, il Regolamento chiede che il volontario sia operativo per almeno 10 ore al mese; naturalmente più saranno i volontari meglio saranno distribuiti i turni dato che l’idea è di coprire l’intero arco del mese con le attività dell’Ispettore, in modo che non vi siano giorni scoperti. Sarà cura del Comune, infine, stipulare assicurazione che copra il volontario dai rischi (infortunio, incidente, ecc.) nonché per la tutela legale.

 

E’ possibile inviare le domande entro il 22 aprile 2013 compilando il modulo scaricabile qui.

 

Commenti  

 
#17 pasqua 2013-03-26 14:09
Bene, un bando per un ispettore volontario dell'ambiente, rivolto a chi è in buona salute....chissà se costui sarà in grado di capire le problematiche di una cittadina di questo paese affetta da mcs, malattia ambientale appunto, considerando che il comune non è stato in grado di spostare nemmeno un cassonetto della spazzatura per questa concittadina!!!
 
 
#16 panda 2013-03-25 15:18
La panda di cui parlavo è 4x4 blu' e porta le scritte "comune di Cassano delle Murge" ed è sempre abbandonata li'.
La daranno agli ispettoti ambientali o la lasceranno ancora li'.........?
 
 
#15 x falco 2013-03-24 19:04
xchè no....si potrebbe proporre vediamo quanti si candidano.... :lol:
 
 
#14 falco 2013-03-23 21:03
cè un bando per assessori volontari
 
 
#13 guardia ecozoofila x 2013-03-23 18:43
per intenderci, nel penale, è oltraggio a pubblico ufficiale, spero di essere stato chiaro....entriamo nella concezione del volontariato ... si pensa sempre ad un riscontro economico..... :o
 
 
#12 x guardia ecozoofila 2013-03-23 11:26
Anche se alzano le mani a me che non sono nessuno si và nel penale!!!!! Comunque è una figura che non concepisco per lo più perchè è gratuita, perchè questa figura non viene svolta dagli stessi amministratori, ci diano l'esempio!
 
 
#11 mah 2013-03-22 00:44
Provate a chiamare il servizio smaltimento rifiuti per comunicare l'intenzione di gettare qualcosa di voluminoso o un rifiuto eccezionale...ebbene dopo un mese ce l'avrete ancora in casa ve l'assicuro! È qui che bisogna intervenire!!!
 
 
#10 guardia ecozoofila 2013-03-21 21:56
solo per informazione, questa figura in servizio è anche un pubblico ufficiale, nell'esercizio delle sue funzioni, quindi prima di alzargli le mani deve pensarci non 2 volte ma di più, si entra nel penale....saluti
 
 
#9 don mimmo 2013-03-21 20:48
Ma a cosa serve un bando per un ruolo così importante... per lavorare volontariamente? E quanto durerà? E la motivazione personale?
Questa amministrazione pensa di contare sempre sulla beneficienza dei cittadini? E poi? Aumenta l'IRPEF, la TARSU (chissà la TARES e chissà se restituiranno i soldi non dovuti).
Mi sa per presa per i fondelli: ma scusate... a COLUMELLA lo pagheremo a peso d'oro... ma porca... p.............. levate i soldi a lui che non se li merita ed ha dimostrato di non sapere fare il suo "lavoro".
VERGOGNATEVI! AMMINISTRAZIONE INDECENTE...
ma MANCA POCO ah se MANCA POCO
 
 
#8 Ispettore equestre 2013-03-21 16:27
Dimedio mi fai ridere! Ma cosa può fare questo ispettore ambientale? Nono può fare multe, magari prenderà le botte dal primo delinquente, senza nessun compenso, con le autorità come vigili che possono svolgere questo compito. Sei scandalosa tu e la tua giunta. Voglio vedere se qualcuno dei tuoi assessori farà il volontariocome ispettore o sono bravi solo a prendersi quei 1700 euro al mese!!!!!
 
 
#7 panda 2013-03-21 12:01
Forse gli daranno una PANDA 4X4 blu' con la scritta p m abbandonata chissà da quanto tempo nel cortile della scuola elementare di via Gramsci così almeno la "rimuovono"!
A che serve tenere un mezzo abbandonato li'?
 
 
#6 ultimo cittadino 2013-03-21 11:34
Che dire!!...le pubbliche amministrazioni, fra cui il comune di Cassano, indice un bando pubblico con tanto di requisiti richiesti, unico handicap nessun provento...in sostanza i futuri "ispettori ambientali" ricopriranno in parte il ruolo di vigile urbano-forestale, mettendo a disposizione il proprio tempo per il bene della comunità. Io sono d'accordo con il principio di volontario, ma nn è accattabile che un uomo o donna debba svolgere un lavoro per lo Stato senza avere soldi. Nella vita delle persone prima del volontario ci deve essere il lavoro, che ti permette di vivere e far vivere gli altri. In sostanza, io penso ke il comune, invece di proporre tali bandi, cerchi di indire concorsi pubblici per l'assunzione di nuovi vigili urbani, in modo tale da, in primo luogo, incrementare i controlli ambientali e, secondo, dare un lavoro dignitoso a qualche raccomandato.
 
 
#5 xx 2013-03-21 09:20
Una volta si chiamavano ranger... furono date divise, macchine a disposizione... che fine hanno fatto? Tutti soldi buttati al vento!
 
 
#4 mentalità cassanese 2013-03-20 21:31
C'è da cambiare innanzitutto la mentalità di troppi cassanesi: ti guardano come un extraterrestre se cerchi di fare quel minimo di differenziata che ci permettono di fare!!! Figurati se riusciranno a tollerare una nuova figura di polizia giudiziaria che tra l'altro non potrà fargli neanche la meritata multa quando butteranno i materassi usati o i frigoriferi vecchi ai margini delle strade! I vigili che stanno a fare? Girassero loro di più facendo rispettare quello che è già previsto!
 
 
#3 MANCA POCO . MARCO 2013-03-20 19:26
La POLIZIA. Un ispettore di POLIZIA ci vorrebbe nel comune.
 
 
#2 Franco 2013-03-20 18:35
Pagliacciate cassanesi!! Abbiamo un corpo di vigili forestali in Cassano che possono assolvere a tale funzione gratuitamente anche perchè rientrano già nei loro compiti e sono pagati con soldi pubblici.
 
 
#1 pina 2013-03-20 16:36
come si muoverà questo ispettore ambientale?
ci saranno mezzi messi a disposizione dal comune?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI