Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/inaugurazione_pinacoteca.JPG) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/inaugurazione_pinacoteca.JPG in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

Nominato il Direttore della Pinacoteca Civica

inaugurazione pinacoteca

"Una nomina d'impeto" l'ha definita un assessore, fatta al termine dell'ennesima, furibonda sfuriata del sindaco Maria Pia Di Medio in Giunta Comunale, lo scorso mercoledì.

E' quella del dott. Donato Acquaviva, barese di nascita e residente nel capoluogo, laureato in Giurisprudenza, già Comandante della Polizia Municipale di Cassano durante l'Amministrazione Gentile (poi caduto in "disgrazia" agli occhi del sindaco dell'epoca), oggi Dirigente del Settore 1 Servizi (cultura, sport, informagiovani, turismo) nonchè vicesegretario generale al Comune di Cassano.

Il dott. Acquaviva è stato nominato, con un atto monocratico del Sindaco, Direttore della Pinacoteca Civica e Museo, inaugurata il 31 luglio del 2011 (la foto sopra si riferisce al momento dell'inagurazione), nomina d'ufficio ed a costo zero.

Il neo Direttore avrà, fra l'altro, il compito di organizzare il flusso di richieste per l'utilizzo della Pinacoteca e delle sale del Museo nonchè pensare ad organizzare una gestione della stessa, che al momento - dopo un primo tentativo fallito - ancora non c'è. Per la Direzione artistica della stessa, invece, dovrebbe nascere un Comitato tecnico-scientifico secondo il Regolamento ma in Giunta comunale manca l'accordo politico a causa della contrapposizione tra l'assessore alla cultura, Pierpaola Sapienza e alcuni assessori: la prima voleva un affidamento diretto della gestione ad un gruppo di esperti, tutti cassanesi; gli altri l'hanno stoppata, rivendicando - così come accaduto per l'Ufficio Turistico Comunale - la volontà di aprire un Bando pubblico e dunque un percorso condiviso.

Di fatto, però, tutto è bloccato.

Non è un caso che nelle ultime settimane si siano sovrapposte - ma non è la prima volta che accade - diverse richieste di poter utilizzare le sale di via Miani ed almeno un paio siano state autorizzate, facendo coincidere giorni e orari. Artisti che si pestano i piedi, insomma....ma non per colpa loro.

Il dott. Acquaviva dovrà porre fine a tutto questo, individuando un criterio valevole per tutti, senza favoritismi e occupazioni a lungo termine, fino a quando l'Amministrazione Comunale non si deciderà ad investire nel settore della Cultura ed a nominare un Comitato di Gestione che possa programmare azioni di lungo respiro per quello "scrigno di cultura" come all'inaugurazione fu definito questo luogo.

Commenti  

 
#19 Don Salvatore 2013-03-20 08:55
Tranquilli che presto l'ufficio turistico sarà riassegnato alla pro loco!
 
 
#18 Capppdcàz! 2013-03-19 22:55
per il commento numero #9. Non è corretto usare gli pseudonimi altrui (o simili) e usarlo per attacchi smodati. Ben ha fatto la redazione a censurare qualche parola o frase. Impara un pò a parlare e abbi il buongusto di usare un linguaggio meno impastato di violenza. Te lo dice uno che critica alla grande la Sapienza. Intelligenza, prima di tutto. Salute!
 
 
#17 Noemy 2013-03-19 17:52
Caro "Anonimi del Piffero"...per tutti noi restare "anonimi" resta perlomeno l'unica tutela contro chi ci emarginerebbe ulteriormente... Chiunque si è messo contro qualcuno si è ritrovato all'angolo...e in un paese come questo spesso è molto facile fare presa anche sui i cittadini quando si è parte di una Amministrazione...perchè la gente in generale non vive un rapporto di dialogo con essa, e quindi evita di schierarsi pubblicamente contro, anche quando un cittadino dice una verità inconfutabile... Per quanto riguarda il fatto che lei sappia chi siamo...allora faccia lei stesso/a i nomi pubblicamente se davvero ha questo "potere"... :lol: Vede, tra un anno entreremo dentro il seggio elettorale per votare (speriamo) nuovi amministratori.... ecco, magari anche in quell'occasione potrebbe chiedere allo Stato di vedere per chi abbiamo votato :lol: :lol: Questo "Giornale web" resta una delle poche occasioni di esprimere il nostro malcontento e il nostro parere senza dover essere poi presi di mira per poi essere sistematicamente essere isolati solo per aver detto quello che pensiamo.
 
 
#16 sity 2013-03-19 17:51
Un'arroganza vergognosa. Mai una scusa, mai un mea culpa, mai niente. Sempre con sti discorsi di cuore, amore e umiltà e poi non nei fatti sbugiardati dalla presunzione di una ragazzina che dopo 4 anni continua a non avere rispetto di TUTTI i cittadini.
Lei avrà l'onore di avere la carica che le è stata data. Noi abbiamo l'onere di sopportarla. Perchè ormai si tratta di sopportare lei e tutta l'indecente amministrazione che la circonda. MANCA POCO.
 
 
#15 Anonimi del piffero 2013-03-19 17:00
firmatevi e liberate la vostra rabbia che lo sappiamo chi siete! Mostratevi per ciò siete davvero...
 
 
#14 Associazionilibere 2013-03-19 15:56
Lei su facebook parla di "rete" ...ed esprime il concetto scrivendo che "solo uniti in UNA RETE si può crescere davvero..." Infatti, lei a turno ha messo nella sua "rete" chi le faceva piu' comodo ed ha fatto in modo che gli altri ho accettavano le vostre regole oppure fuori dalla "rete"....quella dove con gran maestria ci sguazzano ora i vari "Surico" di turno... assumendo anch'essi atteggiamenti da grandi uomini...quelli che sanno tutto, quelli che hanno sempre ragione su tutto...quelli ai quali le opinioni degli altri non servono e sono inutili perchè il vostro concetto è quello di essere e di sentirvi al di sopra di tutti...snobbando costantemente chiunque abbia idee o iniziative da proporre a questo paese.... Ci avete stancato e speriamo che alle prossime elezioni possa cambiare davvero qualcosa per il nostro paese...anche se purtroppo sappiamo che certe persone della "rete" purtroppo le ritroveremo ovunque...visto che sono degli ottimi trasformisti all'occorrenza....
 
 
#13 facebook 2013-03-19 15:12
Ritengo che questo possa essere uno dei posti più consoni per ribadire alcuni concetti importanti. La Pinacoteca di Cassano delle Murge sorge con questa Amministrazione e con l'Assessorato che mi onoro di rappresentare: ha all'attivo prestigiose mostre che si sono susseguite soprattutto grazie alla preziosa collaborazione gratuita di Massimo Nardi. E quel posto e' gestito e nel modo più amorevole possibile da persone splendide. Questo e' un fatto!
Cassano ha sempre vantato la presenza dello storico Cinema Vittoria che per varie ragioni è rimasto chiuso per un anno. A gennaio si è riaperto un cinema rinnovato da ogni punto di vista, che gia' lavora moltissimo, grazie al nuovo gestore Donato Cosmo, alla proprietaria Giacomina Giustino e all'Assessorato che mi onoro di condurre. Questo e' un altro fatto!
Il Polisportivo di Cassano e' stato preso dal "collo" grazie a questa Amministrazione e alla nuova Gestione, che hanno regolarizzato molte situazioni spiacevoli, per così dire, e nonostante i notevoli sforzi e gli ingenti tagli si è intervenuti con manutenzioni ordinarie e straordinarie. E sono certa che gli sforzi saranno ancora notevoli per quella struttura e lo garantisce la sottoscritta. Questo e' ancora un fatto!
Potrei continuare ma no lo faccio perchè qualcuno potrebbe dire "chi si loda s'imbroda". Ma non mi sto lodando: di sicuro ho fatto errori ma sempre in buona fede e con la cosciente volontà' di risollevare questo splendido paese. Il messaggio sia però chiaro: attaccare singoli significa ledere il sacrificio e il lavoro di molti. E questo certo non porta alla crescita di Cassano. Allora uniamoci, ognuno metta la sua professionalità e propensione a favore della comunità.
 
 
#12 keep 2013-03-19 15:06
Su Facebook ti fà l'elenco delle cose che ha sviluppato in questi anni....ma dall'altra parte non fà la lunga lista delle persone che grazie al suo atteggiamento arrogante sono state messe all'angolo.... Un continuo promuovere amici e cancellare tutti gli altri....
 
 
#11 samuele 2013-03-19 14:55
La Sapienza in quella che lei definisce umiltà contenuta (per non imbrodarsi) non smette di meravigliare... Leggiamo ora delle affermazioni:

«La Pinacoteca di Cassano delle Murge sorge con questa Amministrazione».

Falso. E’ un progetto della precedente amministrazione che si attivò anche per il finanziamento della ristrutturazione del Palazzo. Lei l’ha solo inaugurata e non è stata capace di trovare, con un bando, a chi darne la gestione.


«Cassano ha sempre vantato la presenza dello storico Cinema Vittoria che per varie ragioni è rimasto chiuso per un anno. A gennaio si è riaperto grazie ...all’Assessorato che mi onoro di condurre. »

Falso, anzi ridocolo. La vicenda del cinema Vittoria è vergognosa. L’avete fatto chiudere, l’avete dimenticato, non avete aiutato il precedente gestore… e poi vi vantate di averlo riaperto!

«Il Polisportivo di Cassano e’ stato preso dal «collo» grazie a questa Amministrazione e alla nuova Gestione, che hanno regolarizzato molte situazioni spiacevoli, per così dire, e nonostante i notevoli sforzi e gli ingenti tagli si è intervenuti con manutenzioni ordinarie e straordinarie.»

Falso. Sul Polisportivo non è stato fatto nulla di più che in passato. Il Polisportivo versa nello stesso squallore degli anni passati. Con impianti inagibili ed ai limiti della sicurezza.
Ed anche qui un bando andato deserto.

Assessore: e l’ufficio del turismo? Fatto anche quello?
 
 
#10 sity 2013-03-18 18:04
"Dinamismo e professionalità, predisposizione all’iniziativa, ambizione e capacità di coordinare, educazione, raffinatezza, entusiasmo, immaginazione, spontaneità, simpatia, capacità di organizzare e disciplinare il lavoro..."

Dal curriculum online su facebook del più amato degli assessori.
Il senso dell'EGO non le manca.
 
 
#9 Capdcazz 2013-03-18 14:58
Via la Sapienza ci stai +++MODEATO+++. Ogni giorno sempre più con le tue prodezze come quella dei biglietti del cinema chissà se +++MODEATO+++ Eppure mi risulta che il sottoscritto cosi come altri bisognosi non abbiano ricevuto niente, non è che sono loro gli amministraroti i bisognosi??? +++MODEATO+++
 
 
#8 MANCA POCO . MARCO 2013-03-18 14:55
Ma caro spettatore la Sapienza in buona fede fa scoprire gli altarini. Gli altri di maggioranza no. Allora io salverei solo la Sapienza di questa amministrazione.
 
 
#7 Giacomo 2013-03-18 14:09
Tutti bravi a fare gli allenatori dopo il 90^ . Mettetevi voi la prossima volta in lista visto che non siete capaci nemmeno ad identificarvi. Siete solo dei quacquera qua.
 
 
#6 spettatore 2013-03-18 12:31
ho l'impressione che dove c'è lo zampino della Sapienza c'é polemica.... SEMPRE!!ma un assessore più mite, accomodante e competente non c'è????
 
 
#5 Peppino il magnifico 2013-03-18 12:14
se fossero state tutte due delle dipendenti nel settore privato sarebbero già state licenziate in tronco. Al comune invece no !!!!!!!!!!!!! DIMISSIONI THANK YOU
 
 
#4 X SAMUELE 2013-03-18 10:38
SEI UN GRANDE. HA SCRITTO PAROLE SANTE
 
 
#3 Electionday 2013-03-18 10:34
..un altro elemento altezzoso di questa maggioranza da spedire a casa alle prossime elezioni....
 
 
#2 Lillolillo 2013-03-18 10:33
Quanta fretta di far dimenticare la figuraccia sui biglietti del cinema! Andate a casa che è meglio.
Mai come ora sogno un rinnovamento totale di tutta la rappresentanza politica locale. Ormai tutto mi appare vecchio, torbido, solito, indigesto.
 
 
#1 samuele 2013-03-18 09:15
Ricapitoliamo i FLOP clamorosi del duo nella foto:

GARA AFFIDAMENTO per POLISPORTIVO: andata deserta
GARA AFFIDAMENTO della PINACOTECA: andata deserta
GARA AFFIDAMENTO dell'UFFICIO TURISTICO: annullata per irregolarità

Non c'è bisogno di commentare: è evidente che non è il disinteresse all'oggetto delle gare ma la proposta delle gare che è ridicola.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI