Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Comune: si pagano gli straordinari dell'anno 2012

municipio

E' costato oltre 8.300 euro il monte-ore di lavoro straodinario per i dipendenti del Comune di Cassano nel corso del 2012.

Con una serie di Determinazioni, infatti, i Dirigenti dei diversi settori hanno liquidato le somme a quei lavoratori - suddivisi per tutti gli uffici - che nel corso dell'anno scorso hanno prestato la loro opera oltre l'orario canonico, accumulando dunque la dovuta retribuzione.

Nel computo rientrano anche le indennità per gli operatori di vigilanza quali gli agenti della Polizia Municipale e le ore di lavoro straordinario riguardanti la predisposizione della gara d'appalto per la gestione rifiuti che tra documentazione, capitolato e commissione ha portato via molto tempo-lavoro.

Una prova in più, insomma, della cronica carenza di organico che gli uffici comunali cassanesi da tempo soffrono: dopo i "decreti-Brunetta" (l'ex ministro della Funzione Pubblica nell'ultimo governo Berlusconi) che mettevano un freno alle assunzioni nel pubblico impiego, sono state applicate dal governo centrale norme applicative sempre più stringenti per gli enti locali, costretti tra l'altro a tagli non indifferenti per quel che riguarda i trasferimenti.

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI