Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/4_novembre_2012.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/4_novembre_2012.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/4_novembre_2012_2.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/4_novembre_2012_2.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/4_novembre_2012_3.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/4_novembre_2012_3.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

Una triste Festa del 4 novembre in piazza Dante

4 novembre 2012

Un 4 novembre “sotto tono” l’ha definito il Sindaco Maria Pia Di Medio, ieri, nel corso delle Celebrazioni della Giornata delle Forze Armate e dell’Unità d’Italia. Un inconscio “mea culpa” visto che da sempre l’organizzazione delle Celebrazioni è curata dalla stessa Amministrazione Comunale che però quest’anno ha ridotto al minimo i festeggiamenti.

Il corteo che si è snodato da piazza Moro fino alla Villa dei Caduti, infatti, non sono era silenzioso e un po’ triste a causa dell’assenza della Banda dell’Associazione “Santa Maria degli Angeli”, ma anche in piazza Dante la disorganizzazione si toccava con mano: nessun microfono per i discorsi ufficiali – tenuti dal sindaco e dal responsabile cassanese dell’Associazione Alpini, Franco Casamassima che nel suo intervento ha lamentato queste carenze organizzative – nessuna tromba per suonare “il silenzio”, brano tradizionale del ricordo dei caduti in guerra. E soprattutto pochissima gente al seguito, nonostante fosse domenica, con tante persone in giro ma affaccendate in altro.

Strano, poi, quell'accenno alle esigenze di Bilancio da parte del sindaco a proposito della banda, visto che solo due settimane fa la stessa ha ricevuto un finanziamento "straordinario e una tantum" di 1500 euro proprio per intervenire nelle occasioni ufficiali e istituzionali: forse quello di ieri non lo era?

4 novembre 2012 2

Insomma, un 4 novembre davvero triste e la presenza dei rappresentanti del Consiglio Comunale non ha alleviato la cosa. Per fortuna al Corteo che ricorda il sacrificio dei tanti italiani morti per la nostra libertà, non mancano mai i rappresentanti delle Forze Combattentistiche e d’Arma presenti a Cassano che danno il senso della continuità con i valori che in passato erano ben più vivi.

La Di Medio ha promesso che l’anno prossimo il tutto si svolgerà in una piazza Dante rinnovata e con un pennone per l’alzabandiera, così come aveva promesso al reduce della campagna di Russia, Donato Stano che quest’anno è stato il grande assente.

Certo, la festa del 4 novembre non porta bene all'amministrazione Di Medio: l'anno scorso un gruppo di imbecilli (leggi l'articolo) imbrattò, qualche giorno prima dei festeggiamenti, le lapidi con i nomi dei Caduti e in quella occasione l'irritazione del sindaco fu tale che non volle far cancellare quell'odiosa offesa affinchè fosse da monito per tutti. Il sindaco sporse denuncia contro ignoti per quell'atto barbarico ma non si sa neppure se le indagini sono state avviate da chi di dovere. E basta farsi un giro su Facebook per vedere foto di ragazzotti tranquillamente seduti e in posa su quel monumento, come e più di prima.

 

4 novembre 2012 3

La giornata si è conclusa in piazza Galilei dove è stata inaugurata la sede delle Forze Combattentistiche e d’Arma presenti a Cassano nel locale dell'ex pesa pubblica, messo a disposizione del Comune.

 

Commenti  

 
#17 vanini 2012-11-07 16:23
Mi vergogno di essere un cittadino di questo comune e di questa nazione davanti all'essere insensibili a certe manifestazioni della nostra amministrazione, bisogna essere all'altezza di governare prima di sedersi sul trono.Come si fa a snobbare una manifestazione che ha segnato la storia della nostra nazione con un'organizzazione di questo genere
 
 
#16 JRP 2012-11-06 11:15
Per commento n.8 mi dispiace che tu usi certi aggettivi in un commento, evidentemente non sei all'altezza di scrivere cose degne di essere lette. Viviamo in un paese democratico ed ognuno è libero di scrivere ed esprimere il proprio parere con termini appropriati ed il rispetto verso quanto espresso dagli altri.
Evidentemente sei abituato a scrivere con le bombolette sui muri e non in un blog serio.
 
 
#15 anna....... 2012-11-06 08:08
Per commento n°8
Carissimo/a "Com s fasc"a rispondere così come hai fatto te!!!!Se la gente è qui a riferire a commentare vuol dire che non erano a fare i c....i come hai detto te,qui dietro al computer ma "forse"se sanno della pessima figura...erano presenti!!!Ti pare?????O secondo te è stato il sindaco con la sua amministrazione fallita che ha riferito casa per casa che hanno fatto un misero onore ai caduti????
Ti do un consiglio la prossima volta la prossima volta esci te a vedere il marciume che ogni giorno viviamo nel nostro paese...fra poco andremo anche noi fuori ai negozi ad elemosinare come stanno facendo gli extracomunitari...stiamo cadendo sempre più nel baratro e se tutti rimangono a gurdare come fai te assisteremo solo alla nostra sconfitta...alziamo la testa,alziamo la voce...facciamoci sentire tutti insieme non parliamo solo con l'amico e poi come i caproni facciamo sempre il contrario di quello che è giusto!!!!Facciamoci rispettare senza schiacciare i piedi a nessuno ma non dobbiamo avere paura di far valere i nostri diritti!!!!!
 
 
#14 cittadino ok 2012-11-05 21:56
Onore ai caduti:
Buona Visione
http://www.youtube.com/watch?v=QBhx3miwlEo
 
 
#13 Cassanese dok 2012-11-05 21:45
Avendo chiesto al nostro sindaco spiegazioni della mancanza della banda cittadina mi scuso per l'osservazione, vedendo la delibera del comune devo dare ragione al sindaco in quanto è stata stanziata una somma in favore della banda musicale.
 
 
#12 FRONTLINE 2012-11-05 21:45
la "serie B",quella scomoda ai più...
 
 
#11 smaldino informati! 2012-11-05 21:40
Delibera n°129 approvata in data 18 ottobre 2012. Concessione contributo "una tantum" di €1500,00 prelevati dal capitolo 5254/583 in favore dell'Associazione Santa Maria degli Angeli.
 
 
#10 Gb x smaldino 2012-11-05 20:28
Che cosa vuol dire il suo commento? Non è a conoscenza del contributo del Comune alla Banda (delibera di giunta municipale n.129 del 18/10/2012)?
 
 
#9 pidiellino 2012-11-05 19:48
non ho parole....bruttissima figura.
 
 
#8 Com s fasc 2012-11-05 19:11
Vale più la banda o il gesto al posto di stare dietro al computer avreste fatto bene a partecipare co...i
 
 
#7 smaldino 2012-11-05 18:09
Scusa, scusa....ma chi è che scrive questo articolo??? Che banda ha ricevuto un contributo dal comune??? Il comune se ne frega dell'associazione e della banda tanto che il contributo non viene più erogato da un paio di anni. Inoltre non si è fatto neanche carico di poter trovare dei locali per la stessa. Se la banda locale è rimasta in piedi non è certo merito dell'amministrazione che non investe nulla nelle associazioni locali!!
 
 
#6 sindaco inutile 2012-11-05 12:34
a questi signori i simboli dell'italia civile non sono nelle loro corde:
- 27 gennaio; il ricordo della Shoah.
- 25 aprile; anniversario della liberazione nazifascista.
- 1 maggio ; festa dei lavoratori.
- 2 giugno ;festa della repubblica.
AMMINISTRAZIONE ASSENTE!!!!!
STANNO DEGRADANDO MORALMENTE E CIVILMENTE, E NON SOLO, QUESTO PAESE!!!
 
 
#5 Cittadino 5 Stelle 2012-11-05 11:20
La foto in alto dà più l'impressione del funerale dell'amministrazione: http://www.beppegrillo.it/2012/11/politica_antipolitica_e_il_pollice_di_cesare.html#commenti

Buona lettura :-)
 
 
#4 JRP 2012-11-05 10:23
A Cassano da qualche anno a questa parte abbiamo perso anche la dignità...vergogna per tutto...DIMETTETEVI...non siete degni di governarci.
 
 
#3 1x2 2012-11-05 10:17
quest'anno senza banda, gli squilli se li sono fatti con i telefonini!!!!
 
 
#2 cassanese stufo 2012-11-05 09:13
E' stata una vergogna andare in piazza stamattina per assistere alla giornata del ricordo per chi ha dato la vita per la patria e vedere solamente i nostri governatori e neanche la banda cittadina ad onorare la giornata, e sentirsi dire che non ci sono soldi per pagarla, è uno schifooooooo... poi per "alcune" manifestazioni politiche escono i soldi come quella dello scorso mese......
 
 
#1 cassanese arrabbiato 2012-11-05 09:12
E'una vergogna questa amministrazione!!!!!oggi il sindaco si è dimostrato come un pezzente non avendo soldi per pagare una banda è una vergogna nella mia eta non ricordo mai una manifestazione come questa io ero presennte l'anno scorso quanto lei disse che si doveva prendere cura di quella villa abbandonata racconta bugie in questi anni di amministrazione lei con tutta l'amministrazione non avete fatto niente le ville sono trascurate l'acqua della vasca non si usa pulirla!!!!prima c'era negli anni passati un signore di nome lanardo della vill... era uno spettacolo come la teneva e faceva anche da gurdia lei signor sindaco ci ha delusi!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI