Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Sarà presentato lunedì "Erasmus in the park"

logo alta murgia

 

L’Università degli Studi Aldo Moro, il Parco Nazionale dell’Alta Murgia e il WWF Italia – Sezione Puglia, sottoscriveranno lunedi 22 ottobre, a partire dalle 9,30, presso il Salone degli Affreschi del Palazzo Ateneo, una convenzione finalizzata alla promozione del territorio e alla valorizzazione delle risorse culturali e ambientali nell’ambito del progetto Erasmus, destinato agli studenti europei che trascorreranno un anno della loro vita universitaria nell’Ateneo barese.

Il progetto, denominato ‘Erasmus into the park’, proporrà agli studenti una serie di iniziative gratuite per conoscere il territorio dell’Alta Murgia e promuoverne le peculiarità.

I dettagli dell’intesa saranno presentati nel corso dell’ ‘Erasmus Welcome Day’ incontro destinato agli studenti e aperto agli organi di comunicazione.

Di seguito il programma completo della giornata.

09.30 Saluto del Magnifico Rettore

L’internazionalizzazione dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e il Programma Lifelong Learning/Erasmus

Prof. Corrado Petrocelli

10.00   Saluto del Presidente del WWF Italia – Sez. Regione Puglia

Dott. Leonardo Lorusso

10.10 Presentazione del Progetto “Erasmus into the Park”

Dott. Cesare Veronico, Presidente dell’Ente Parco Nazionale dell’Alta Murgia

10.30   Stipula della convenzione con il Parco Nazionale dell’Alta Murgia e il WWF

10.45   Incontri tra gli studenti baresi, gli studenti Erasmus incoming, le organizzazioni convenzionate con l’Università di Bari per l’accoglienza degli studenti stranieri (ESE – ESN), i rappresentanti degli studenti di tutte le Facoltà, i Coordinatori Accademici, i Delegati Erasmus, i Delegati del Rettore, i Direttori di Dipartimento e i Presidi delle Facoltà

12.00   Chiusura dei lavori e degustazione di prodotti tipici del Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Modera la prof.ssa Marisa Argene Valleri, Delegata del Rettore per il Programma LLP/Erasmus


 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI