Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

40 anni di scout: i ringraziamenti dell'Agesci

bandiera agesci

 

E’ stata una grande festa!

Ora che abbiamo rimesso a posto le ultime scatole e riconsegnato a domicilio ogni cosa prestata e usata per l’occasione, raccogliamo i commenti per quanto realizzato e ne viene fuori che è stata… una bella festa. Ora si che possiamo dirvi grazie!

Grazie Cassano per aver festeggiato con noi quaranta anni di storia ininterrotta e di presenza attiva sul territorio: grazie al Comune per aver patrocinato e sostenuto le nostre iniziative e averci concesso l’uso dei servizi di cui dispone, da buon padrone di casa. Ma grazie soprattutto agli esercizi commerciali e a quanti hanno contribuito a realizzare una festa per tutti e a sperare insieme a noi in un futuro migliore per i nostri figli e per le generazioni future.

Grazie ai sostenitori delle nostre iniziative: il concreto contributo della Banca di Credito Cooperativo e di Villa dei Pini, ci hanno aiutato a fronteggiare le spese, che seppur modeste, ci hanno consentito di garantire una festa aperta e partecipata da tutta la cittadinanza.

Grazie a quanti in questi lunghi 40 anni di storia, hanno scattato foto e le hanno sapientemente conservate in scatole e cassetti, per poi riconsegnarcele generosamente, a testimonianza di una memoria mai persa, e di una voglia di raccontarsi e incontrarsi ancora.

Grazie alle famiglie dei ragazzi che oggi sono nel gruppo scout, perché hanno creduto insieme a noi nel valore educativo di questa esperienza, e si sono resi disponibili a supportare questa impresa in ogni modo, con umiltà e convivialità.

Grazie ai ragazzi per aver accettato di giocare la loro “impresa scout” in una piazza del proprio paese, una piazza che ora ci auguriamo sentano un po’ di più casa loro, una piazza che è diventata giallo-verde non solo nei tre giorni della festa, ma nella loro preziosa memoria personale.

L’appuntamento quindi è per il prossimo futuro: abbiamo bisogno di sentire ancora la fiducia del nostro Paese, perché il futuro ci appartiene, e noi vogliamo esserci per raccontarlo.

Il futuro ci attende: dopo la festa riprendiamo il nostro “gioco” educativo spendendoci come meglio potremo per le generazioni future, sognando che il nostro impegno aiuti a formare buoni cittadini che sappiano generosamente spendersi a servizio del proprio Paese.

Gli anni voleranno via velocemente, e presto festeggeremo ancora insieme a voi tutti il nostro prossimo compleanno. Vi stiamo già aspettando. Buona strada!

La Comunità Capi del Gruppo Scout Cassano Murge 1

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI