Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

E' tempo di "Festa Grann": ecco il programma

madonna degli angeli

Ecco il programma delle manifestazioni religiose e civili della Festa patronale.

MANIFESTAZIONI RELIGIOSE

Mercoledì 1 agosto (presso il Santuario S. Maria degli Angeli)

ore 18,00 – Vespro e celebrazione mariana

ore 19.00 – S. Messa

ore 19,45 – Processione del SS. Sacramento e Canto del “Te Deum” fino al faro votivo

ore 20.15 - Processione del Quadro della Madonna

ore 22,00 – Intronizzazione del Quadro in piazza Aldo Moro

Giovedì 2 agosto (presso il Santuario S. Maria degli Angeli)

S. Messe alle ore 6,00 – 7,00 – 8,00 – 9,00 – 10,00

ore 11,00 – Messa Solenne con la partecipazione delle Autorità religiose, civili, militari e del Comitato. Anima il “Coro S. Agostino”

ore 12.00 – Supplica alla Beata Vergine degli Angeli

ore 17,30 e 19,00 – S. Messa
ore 20,00 – Solenne processione della Statua della Madonna degli Angeli sul carro trionfale dal Santuario per le vie del paese con la partecipazione delle autorità civili, militari e religiose
ore 21,00 – Presso i giardini di piazza Garibaldi: “Simbolica consegna delle Chiavi della Città” da parte del Sindaco alla Patrona
ore 23,00 – Accoglienza della Statua della Vergine degli Angeli in piazza Aldo Moro sul sagrato della Chiesa Madre

Venerdì 3 agosto (presso la chiesa Matrice S. Maria Assunta)

S. Messe alle ore 8,00 – 10,00

ore 11,30 – Solenne Celebrazione Eucaristica, presieduta da don Nunzio Marinelli, con la partecipazione delle Autorità civili, militari e religiose. Anima il coro parrocchiale

ore 19,00 – S. Messa

ore 20,00 – Processione a spalla della Statua di Maria Santissima degli Angeli dal Sagrato nel rione S. Gaetano – piazza Dante – vicoli di Cassano vecchia – piazza Garibaldi con la prima edizione del Concorso "balcone più fiorito e addobbato" curata dall'Associazione Centro Storico di Cassano delle Murge onlus

ore 22,00 – Giardini di piazza Garibaldi: il Simulacro della Madonna viene issato sul carro trionfale per essere trasportato presso la Parrocchia della Madonna delle Grazie ove permane fino alla sera di martedì 4 agosto

ore 00,00 – Il Quadro dell’Immagine della Madonna viene portato a spalla dalla piazza Aldo Moro alla Chiesa di S. Giuseppe ove verrà custodito sino alla festa della “Madonn d’ bbasc” di maggio 2013.

Sabato 4 agosto (presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie)

ore 08,00 – S. Messa
ore 09,30 – Preghiera del S. Rosario meditato
ore 18,00 – Momento di meditazione al quale sono invitate le due Comunità Parrocchiali
ore 19,00 – Solenne Celebrazione Eucaristica presieduta dal parroco don Nicola Boccuzzi, animata dal coro parrocchiale e con la partecipazione del popolo cassanese
ore 20,00 – Processione delle Statua di Maria Santissima degli Angeli con carro trionfale sino ai giardini di piazza Garibaldi
ore 21,00 – Giardini di piazza Garibaldi: saluto dei cittadini a Maria Santissima degli Angeli e processione sino al Santuario. All’arrivo sul piazzale, la preghiera e canto di ringraziamento con saluto del Priore del Santuario padre Mario Sannino.

MANIFESTAZIONI CIVILI

Mercoledì 1 agosto
FIERA MERCATO DI MERCI VARIE E PRODOTTI TIPICI DELLA MURGIA

Dalle ore 8.00 presso il Punto fisso di Raccolta dell'associazione "La Ginestra" (in via F.lli Rosselli, presso la Scuola Media): raccolta sangue


CONCERTI BANDISTICI

1 agosto
Gran Concerto Bandistico Città di Bisceglie

Maestro Direttore e Concertatore prof.sa Dominga Damato

2 agosto
Gran Concerto Bandistico Città di Bisceglie

Grande Concerto Bandistico Città di Squinzano
Maestro Direttore e Concertatore Giuseppe Gregucci

3 agosto
Gran Concerto Bandistico Lirico Sinfonico Città di Campobasso
Maestro Direttore e Concertatore Pasquale Aiezza

1 – 2 – 3 agosto
Concerto Bandistico “S. Maria degli Angeli” Città di Cassano delle Murge
Capo Banda Vito D’Ambrosio

23 luglio – 1 – 2 – 3 – 4 agosto
Premiata Associazione Musicale Bassa Musica Città di Mola

Fuochi Pirotecnici

2 agosto ore 24,00
Grandioso spettacolo Pirotecnico a cura di Bartolomeo Bruscella di Modugno (BA) e Padovano Giovanni di Genzano di Lucania (PZ)

Artistica Illuminazione Premiata Ditta Artlux di Arturo Blasi di Paternopoli (Av)

Commenti  

 
#26 CASSANESEokok 2012-08-05 09:06
E' stata una vergogna quest'anno la consegna della chiavi perchè al termine con 2 sacerdoti presenti nessuno ha dato la benedizione, ma hanno solo pensato a dire chiacchiere sul mangiare, Sacerdoti vergognatevi........
 
 
#25 acquavivese 2012-08-04 17:06
Ma scusi sig. Sereno, chi compila un programma e poi lo distribuisce in giro, che ci perde a fare un servizio completo. Il Comitato per la sua esperienza sà come vanno le cose, per cui è in grado di indicare opere ed orari di esecuzione in modo che tanti altri possano presentarsi a sentire l'opera che più gli piace , anche se si ritarda un pò non è niente. Sappiamo che gli "acculturati" in materia sono quelli che si siedono davanti all'orchestra e lì rimangono per tutta la serata, sono sempre gli stessi ed io li vedo ad Acquaviva, a Cassano ecc.Spero di aver dato un contributo al Comitato, giusto per migliorare le cose.
 
 
#24 sereno 2012-08-04 10:07
x acquavivese....scusami io nn sono di cassano ma ti rispondo perkè sono un appasionato di feste patronali e non di sagre ecc.è evidente da quello che scrivi che non 6 acculturato in merito...tutte le bande in collaborazione con il comitato espongono sotto la loro bacheca il programma da eseguire sia di matinèe che di soirèe gli orari riportati sul manifesto del comitato sono orientativi in quanto vincolati alle loro esigenze vds giro del paese della banda processione ss messe ecc. quindi non attacchiamoci ai minuti chi vuol sentire la banda basta andare vicino la cassarmonica e ascoltare piaccia o non piaccia il programma o i complessi....saluti
 
 
#23 Murphy 2012-08-03 15:43
Vorrei anche io dare alcuni spunti:
1) sentire suonare un'opera arrangiata da una banda come una marcetta è imbarazzante,poteva andava bene 60 anni fa quando non esistevanio altre possibilità, ma oggi sarebbe infinitamente più bello sentire una orchestra al posto di 3/4 bande, anche per poter offrire un repertorio che interessi anche altre persone oltre alle solite 50 che vedo in piazza (quindi oltre ad arie di opere liriche anche Morricone, Gershwin e tutto quello che vi pare).
2) Si devono trovare motivi di interesse
per tutte le età. A Santeramo per la festa della brace di pochi giorni fà hanno invitato la banda dell'aeronautica, una cover di Ligabue, artisti di strada accontentando in questo modo grandi , giovani e bambini !!
3) le giostre, le bancarelle e le attrazioni sono poche e nessuno dei paesi vicini è invogliato a partecipare
4) i fuochi alle 2 di notte sono una stronz..
5) E' molto meglio organizzare un solo evento ma bene (concentrando la spesa) che dilapidare il già magro budget per sagre alle quali non partecipa nessuno, eventi per pochi intimi, feste di paese deprimenti.

Ultima annotazione rispettare la tradizione è giusto ma quando questa contrasta con la buona riuscita dell'evento si DEVE cambiare proprio per non fare morire le tradizioni.
Scusate la lungaggine ma mi dispiace vedere Cassano sempre più depressa. Saluti.

p.s.
Non la buttate sempre in politica. Questo paese può rinascere se i cassanesi si danno una mossa. Magari bastasse cambiare un assessore o anche l'intera giunta.
 
 
#22 acquavivese 2012-08-03 13:12
Sono tre le cose che vorrei mettere in risalto:
1) Il Comitato feste patronali nel suo programma,per quanto riguarda i concerti delle varie bande musicali,dovrebbe specificare l'orario in cui verranno eseguiti i vari brani e i titoli degli stessi, così ci si organizzza con tutta la famiglia;
2) Con tutte le bancarelle che vengono illuminate tramite i generatori a benzina, causa di inquinamento dell'aria da farti venire il mal di testa, è opportuno trovare altra soluzione al problema, non si può passeggiare e respirare fumo che ti fa bruciare gli occhi.
3) E' giusto indicare nel programma anche l'ora esatta in cui avranno inizio i vari fuochi d'artificio,, è inutile e controproducente per la serietà del Comitato, barare su questo argomento. Grazie per l'eventuale attenzione.
 
 
#21 Cassssssssanese 2012-08-03 10:25
In questi giorni Cassano sembrava davvero un paese MULTIETNICO! :lol:
Non si potrebbe trovare un alloggio per tutti i commercianti che dormono per strada?
Mettere a disposizione un oratorio, ad esempio? E fare in modo che lo lascino pulito, magari subordinando le autorizzazioni al comportamento?
 
 
#20 iniesta64 2012-08-03 10:07
E vogliamo parlare del calo di presenze ?
C'era più gente in una edizione della "Notte Bianca" o in una serata della "Festa della Birra".Abolire le Feste Patronali salvare solo la parte religiosa.
 
 
#19 Deluso 2012-08-03 08:12
E degli zingari che la notte dormivano sugli scalini della sala consiliare, ne vogliamo parlare? E poi i fuochi sono stati eseguiti puntualmente alle 02:00 altro che mezzanotte...
 
 
#18 E.Mantegazziani 2012-08-02 17:09
Disgustoso lo spettacolo della villa stamattina, con gente che dormiva sulle aiole, fra rifiuti e stracci, come un branco di cani randagi. Ma una sistemazione più dignitosa a questi poveracci non la si poteva trovare da qualche parte? Non oso immaginare dove saranno andati a fare i loro bisogni.
 
 
#17 LO PUBBLICHIAMO? 2012-08-01 19:19
x cassano dlle murge

a si certo mettiamo mano al portafoglio...tanto i soldi che passano dalle mani dei politici e parapolitici italiani sappiamo bene che fine fanno...
da me nan avit na lir...i tass bast'n e avaz'n
IMMENSO RISPETTO PER LA FESTA IN SE' MA NULLA DI PIU'
 
 
#16 kkk 2012-08-01 17:43
Brava Gioia, abito qui da 13 anni ma i fuochi..mai visti per via dell'orario..sai anche io lavoro e restare li fino alle 3 per poi svegliarsi alle 5.30...
 
 
#15 Gioia 2012-08-01 17:37
il problema è proprio questo, caro "cassano murge"!!!la gente contribuisce alla buona realizzazione della festa patronale, ma purtroppo ci sono interessi di gran lunga più importanti di quelli dei fedeli che si privano del poco denaro che prendono mensilmente per contribuire alla buona riuscita, nel loro piccolo, della nostra festa!!!a questo punto ti pongo una domanda: "secondo te di chi sono questi interessi?"
 
 
#14 curioso di viagrumo 2012-08-01 17:21
qualcuno sa dirmi se l ambulanza funziona su via grumo asl.perche oggi a 20 metri cera una persona colta da un infarto ci siamo stancati di chiamarli sapete cosa ci anno risposto (non ci possiamo muovere)per non parlare del personale della nosta potrezione civile non sapevano cosa fare??????
 
 
#13 cassano murge 2012-08-01 16:11
Abbiamo messo la mano al portafoglio, per la festa patronale? Se non l'abbiamo ancora fatto, siamo ancora in tempo.
Cassanesi contribuiamo "concretamente" , mani al portafoglio e aiutiamo con i nostri soldini alla buona riuscita della festa.
 
 
#12 juke box e ancora ju 2012-08-01 15:51
speriamo che i fuochi incendino cassano paese di +++MODERATO+++
 
 
#11 Casssssssanese 2012-08-01 14:09
Brava Gioia!
Mi permetto di riprendere le tue parole perché entrino bene in testa alle persone:
"Si avvisa la cittadinanza che nonostante la crisi, c'è ancora gente che al mattino va al lavoro!!!"
E aggiungo: c'è gente che lavora l'1 e il 2 agosto, che non ha modo di seguire la fiera, la messa, le banda, ecc...che possiate tener conto, nei programmi, del fatto che non tutti "stonn alla bind!"
 
 
#10 iniesta64 2012-08-01 11:51
Un parere strettamente personale.
Le feste patronali dovrebbero essere abolite ad esclusione della parte religiosa.Sono oramai anacronistiche. Avevano un senso sino a trenta,quarant'anni fa .Infatti di anno in anno si riducono le presenze.Adesso sono solo uno spreco di danaro pubblico.
 
 
#9 x murphy 2012-08-01 11:39
Concordo in pieno con il tuo intervento; ma voglio tranquillizzarti: non ti perdi molto, perchè lo spettacolo pirotecnico a cassano non è mai stato nulla di speciale (e per questo a mio avviso andrebbe eliminato). Vai a vedere quelli di Acquaviva, Gioia o Santeramo se vuoi divertirti.
 
 
#8 Gioia 2012-08-01 10:43
ma perchè non farlo alle 4, magari!!!così si va direttamente al lavoro il 3 mattina...si avvisa la cittadinanza che nonostante la crisi, c'è ancora gente che al mattino va al lavoro!!!sarebbe corretto rendere accessibile a tutti lo spettacolo pirotecnico, effettuandolo all'orario stabilito dal programma!!!
 
 
#7 Murphy 2012-08-01 09:47
i fuochi sono anche e principalmente per i bambini. I miei figli non li hanno MAI visti (grazie a questi orari imbecilli in uso solo a Cassano). E' molto comodo per tutti (specie per qualche forestiero che mai volesse venire a vedere la festa) aspettare le tre di notte per vedere i fuochi. Complimenti all'organizzazione.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI