Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/carro_della_Madonna.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/carro_della_Madonna.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

Carro Trionfale restaurato. Giostre in piazza Mercatale

carro della Madonna

"Pochi ritocchi e l'opera sarà completa", il Carro Trionfale della Madonna degli Angeli tornerà tra la popolazione cassanese in tutto il suo splendore e soprattutto con la tradizione di trasportare i piccoli angioletti che fanno da corona alla Vergine.

Lo afferma Rocco Cotruvo, l'ebanista cassanese che assieme ad Emanuele Campanelli ed ai volontari del Comitato Festa Patronale diretto da Saverio Viapiano stanno completando il restauro del mezzo che da quasi sessant'anni trasporta l'immagine della Madonna nel corso dei festeggiamenti dall'1 al 4 agosto.

Le immagini in anteprima che vedete (nelle foto di Giuseppe Ferrante) mostrano effettivamente un importante lavoro di consolidamento del tavolato e della struttura in ferro sottostante al carro stesso. L'ultimo intervento risale ad oltre dieci anni fa.

Sono state poi ristrutturate e consolidate le colonnine che reggono la copertura, quelle che l'anno scorso furono asportate perchè davano poca sicurezza statica.

L'intervento essenziale è stato fatto proprio sulla copertura: quella originale, in legno massiccio, del peso di oltre cinque quintali, è stata sostituita da un'altra - perfettamente uguale all'originale - ma di peso di gran lunga inferiore (foto qui sotto).

La parte sostituita sarà custodita presso il santuario della Madonna degli Angeli, sognando, magari, un piccolo Museo sulla storia e la tradizione della "Festa Grann" cassanese.

carro della madonna 2

"Questo - spiega Viapiano - ci ha consentito di alleggerire tutta la struttura che così presenta una maggiore staticità e sicurezza rispetto al passato".

In questo modo, anche grazie alla ristrutturazione delle scale, sarà possibile tornare ad ospitare i bambini vestiti da angioletti che accompagnano nella processione la statua della Madonna, tradizione che da oltre dieci anni era stata sospesa proprio perchè il Carro non era più sicuro per ospitare i piccoli.

Si torna all'antico, dunque, grazie all'impegno del Comitato Festa che ha trovato le risorse (umane ed economiche) necessarie per ridonare a Cassano un Carro Trionfale degno di questo nome.

Per quel che riguarda i festeggiamenti "civili" il programma, conferma Viapiano, procede secondo copione senza grandi intoppi. Confermata, a questo proposito, la presenza delle giostre e del parco divertimenti presso piazza Toti e piazza Merloni (l'area mercatale) così come lo scorso anno.

E le proteste dei residenti, il sindaco che quando non era tale lamentava disagi per i propri pazienti?

"Ci sarà maggiore attenzione - spiega Viapiano - a limitare al massimo i disagi, controllando maggiormente le strade adiacenti, limitando il più possibile il volume della musica...."

 

Commenti  

 
#20 cassano murge 2012-08-03 16:16
Grazie a chi ha messo mano al portafoglio per restaurareil carro.
Grazie.
 
 
#19 sereno 2012-08-01 15:45
come al solito ogni anno la stessa critica ma uagliò nà preghiera il giorno della madonna la si fatt me...non ti piace vai dal parroco e diglelo.. organizzala tu e vediamo chissà se poi i commenti saranno tutti positivi...diciamo grazie che ci agrappiamo ancora a queste tradizioni semplici e non lamentiamoci di dare uo offerta al comitato visto che paghiamo tasse bla bla bla e paghiamo e citt..buona festa a tutti..
 
 
#18 A83 2012-07-31 00:16
La festa non sono le giostre o le bancarelle anche se animano la serata e fanno divertire bambini e giovani comitive ricordiamoci che la festa è per la Madonna no per noi ! La festa é la tradizione della processione !!!
 
 
#17 Giovanna Gemmato 2012-07-29 09:20
Penso che ognuno sia libero si esprimere le proprie opinioni e di fare quello che crede durante i giorni della festa, senza però condannare chi in quella festa ci crede e spende energie per poterla organizzare nel migliore dei modi. Sinceramente, a me non fa differenza se ci sono dieci bande o una, se i fuochi sono quattro o tre, forti o deboli, se la parata è quella dell'anno scorso o no. La cosa che si perde di vista è la festa per la nostra Protettrice, che di certo, fanciulla nata povera peggio di come siamo messi noi, apprezza più la devozione verso Lei e Suo Figlio che tante altre baggianate o discussioni inutili. A me preme altresì ricordare il gesto del mio carissimo zio Angelo (Lillino) Vitarella, devotissimo portatore della statua della Madonna, che alla sua morte ha devoluto i soldi dei fiori al restauro del carro. Zio da lassù ne sarebbe felice, e questo ci basta. Non distogliamo gli occhi e l'attenzione dal vero spirito della Festa Grann', onoriamo la Madonna degli Angeli e preghiamo per il nostro paese in questo momento così difficile.
 
 
#16 a cassanese for ever 2012-07-28 23:52
carissimo cassanese for ever il detto dice meglio pochi ma buoni
 
 
#15 fantasma 2012-07-28 21:41
svegliatevi,sapiamo che le tradizioni sono quelli ...ma per piacere cambiate ,fate vivo il paese
per i giovani e per tutti ,spendete i soldi per divertirsi e no... per le stesse cose noiose
 
 
#14 Anna... 2012-07-28 16:12
Io non dico a chi vorrei rivolgere il mio messaggio perchè stiamo facendo risaltare un "personaggio" che non merita nulla!!!! Non ha senso dare importanza ad un essere così losco...se a me disturaba uuna persona...non sto bene in compagnia...non mi piace il paese...non sto li a domandarmi cosa devo fare ma sollevo i tacchi e vado!!!!Se gli altri non sono capaci a fare qualcosa mi rimbocco le maniche e lo faccio io!!!!!!!...quindi carissimi criticoni se ai vostri occhi c'è qualcosa che non va,andate via tranquilli tanto noi non ci strappiamo i capelli per voi!!!Non ci deprimiamo se non vi vediamo anzi respireremo un'aria più pulita...più pura...più leale!!!!E un consiglio se volete facciamo noi una colletta per regalarvi un biglietto per l'aereo di solo andata ma...a quel paese tanto affollato!!!!
 
 
#13 giannidepinto 2012-07-28 14:02
Credo che sia doveroso un grandissimo ringraziamento a Rocco Cotruvo. E guardate, spero che questo sia di esempio. Nel senso che, volendo, non abbiamo bisogno di nessuno se ci rimbocchiamo le maniche. C'è tanta brava gente in questo comune.
 
 
#12 Cassanese for ever 2012-07-27 16:06
Per i commenti #3,#4,#5,#6,#7,#9,#10
ma forse non vi siete resi conto della realtà di questo paese e cercate tramite offese di mettere in cattiva luce chi espone solo la realtà. Vi brucia ehh!??

Ricapitolando quanto accade da "qualche anno":

1) chi va in vacanza (ed è la maggior parte, altro che piagnistei che non ci sono soldi) preferisce farlo in questo periodo e voi dovreste prodigarvi a capire il perchè e a farsì che ciò non accada;
2) i giovanissimi fanno lo stesso, tutti ad acquaviva e chi se ne frega della festa di cassano;
3) infine i residenti dei villaggi di fradiavolo e dintorni che ormai vendono tutti le proprie abitazioni, quando nei tempi d'oro aiutavano l'economia del paese.

In pratica se le cose vanno avanti così, Vi ritroverete soli soletti a fare "festa" e magari sul carro, vi rimarrà solo da giocare "una bottiglia" (il gioco della birra)
Ricordate che un nostro vecchio proverbio dice:

"di chiù sim e megh parim"
 
 
#11 A83 2012-07-27 15:56
Io sono sei anni che vivo a roma ma ogni anno puntuale sono a Cassano per la festa ! Sarà anche ripetitiva anche noiosa ma è sempre la nostra festa ! Per me ci posso essere anche solo io non mi importa la tradizione é quella !!!!
 
 
#10 killerqueen 2012-07-26 17:54
La soluzione e' semplice:
le porte di Cassano sono sempre aperte,scegliete quella che volete e
VIAAAAAAAAAAAA DA QUIIIIIIIIIII!!!!!!!
 
 
#9 1x2 2012-07-26 16:59
te cianno mai mandato a quel paese?? sapessi quanta gente che ci sta', il primo cittadino è amico0 mio, te digli che te ciò mannato io!!!!
 
 
#8 hello 2012-07-26 16:38
lo sai come si definiscono i tipi come te, signor DAI: scorzoni!!!! ahahah
 
 
#7 hello 2012-07-26 16:37
concordo pienamente con 2° VOLTA PER DAI !!
 
 
#6 2° VOLTA PER DAI 2012-07-26 16:06
SPERIAMO CHE FRA QUELLA GENTE CHE VA VIA CI SEI ANCHE TU...PER COME PARLI SI CAPISCE CHE TIPO DI PERSONA SEI...SEI UNO DI QUELLI CHE PRETENDONO CHISSA' COSA DALLA FESTA MA POI SICURAMENTE NON DONANO NEANCHE 1€ PER LA BUONA RIUSCITA DELLA FESTA!!!!TI DO UN CONSIGLIO QUEEL'EURO INVESTILO IN UN GRATTA E VINCI CHISSA' VINCI E VAI VIA DA CASSANO MA NN SOLO PER I GIORNI DELLA FESTA!!!!
 
 
#5 x dai 2012-07-26 15:59
Ti prego vattene in altre mete.....ma rimani sempre la a goderti le tue vacanze e la tua vita....lascia stare il nostro cassano........e vai vai
 
 
#4 per dai 2012-07-26 13:16
spero che tu sia uno di quelli che se ne vanno per la festa se non lo sei per favore fallo cosi ci godiamo la festa senza scocciatori
 
 
#3 hello 2012-07-26 12:48
alla faccia di chi se ne va in vacanza, quest'anno sarà alla grande la nostra e sottolineo nostra festa e non state sempre a polemizzare, tanto oramai tutta la provincia ci conosce come il paese più politicante di tutti, "ci vlit stà statv, ci si non sciatavin ... e nan sit vnen chiù"", parole sante, non sapete cosa vi perderete " non cassanesi" del cavolo ahah :D
 
 
#2 dai 2012-07-26 10:09
potete fare quello che volete, tanto in molti, tra oggi e domani, si mettono in viaggio per altre mete, soprattutto per disertare la festa, ormai ripetitiva e sotto alcun aspetti noiosa!
 
 
#1 1x2 2012-07-26 07:01
a che bella notizia...finalmente torna il carro trionfale!!!!w la nostra festa alla faccia di tutti quelli che stanno li solo a commentare!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI