Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

Novemila euro per l'Estate Cassanese

municipio

 

E’ di circa 9.000 euro la somma destinata all’estate cassanese 2012 dalla Giunta Comunale ma il budget potrà aumentare in considerazione di altri costi al momento non preventivati quali Siae e imprevisti.

La somma è così suddivisa: 5.400 euro sono stati stanziati per il cartellone degli appuntamenti da luglio a settembre e 3.600 euro al progetto dell’Assessorato alla Cultura, “In piazza della Creatività” in programma dal 26 al 31 luglio.

Entrando nel dettaglio delle Delibere con cui la Giunta destina la somme, ci sono iniziative che non riceveranno alcun contributo poiché si prevede potranno essere sostenute da sponsorizzazioni private (come il musical di Tony Petruzzellis “Romeo & Juliet”, la serata di “Juke box”, la Festa del panzerotto fritto, la serata di danza della Vasco Dancing) oppure non hanno costi di realizzazione (come la gara notturna di mountain-bike o la Sagra della Focaccia il cui spettacolo è offerto dalla Provincia di Bari).

Somme variabili tra i 200 e i 1000 euro, invece, sono destinate alle restanti iniziative.

Per quel che riguarda “In piazza della Creatività” il costo complessivo è di 3600 euro di cui 600 euro di Siae, 700 per il gruppo jazz del concerto del 26 luglio mentre i restanti 2.300 euro figurano a titolo di “contributo” all’associazione cassanese “Eticanonmente” che provvederà all’organizzazione, alla cura della parte grafica e comunicativa nonché all’impianto audio-luci per l’intera manifestazione.

La Giunta ha inoltre deciso di destinare 11mila euro alla Festa patronale in onore della Madonna degli Angeli, in programma dall’1 al 4 agosto prossimi.

Alla riunione di Giunta che ha deliberato le somme non era presente l'Assessore al Bilancio, Franco Antelmi.

 

Commenti  

 
#6 juke box e ancora ju 2012-07-23 13:49
MA JUKE BOX A SANTERAMO NON AVAVA DETTO:' IO A SANTERAMO NON CI METTO PIU PIEDE'?
 
 
#5 x novità 2012-07-22 18:51
hai fatto tutto questo ambarabà per dire che non vuoi le giostre davanti a casa tua. ma mettiti nei panni della gente di una certa età che non è in grado di arrivare a piedi fino alla zona industriale. sei una persona egoista,tre giorni di sacrificio non ti costano nulla. la realtà è che volete la moglie ubriaca e la botte piena.
 
 
#4 85 2012-07-22 15:28
Io credo che sopratutto la fiera debba farsi su via convento e le giostre posizionarle all'interno della scuola elementare.dal tronde la via principale del paese e proprio via convento, e non viene mai valorizzata!!!Passata la processione diventa un mortorio e dimenticata da tutti
 
 
#3 kk 2012-07-20 16:38
11 mila euro per la festa patronale..oltre al contributo dei cittadini e commercianti...........
 
 
#2 novità 2012-07-20 15:38
Speriamo!!

Visto l'accenno della festa, se gentilmente potete tenere in considerazione una mia proposta: "Valorizzare Via Convento", strada importantissima in quanto tratto che collega il Santuario alla Piazza della Chiesa Madre.
Per di più, creare un collegamento tra la suddetta via e la Zona Industriale, ove potrebbero essere posizionate le attrazioni che tra smog dei generatori e inquinamento acustico, nonchè ritrovo di gangs, non sopporto più vedere in zona mercato, nonchè davanti a casa mia!

Nella Z.I. non dano fastidio a nessuno!
 
 
#1 Mr. X 2012-07-20 15:26
Spero che la festa della Madonna non sia come l'anno scorso...mai visto na cosa più brutta di quella...persino la processione sembrava fatta in stile Fantozzi...quantto gatti che correvano per strada...mancava solo la musichetta alla Benny Hill -.-
http://www.youtube.com/watch?v=Gpc5_3B5xdk
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI