Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Rifiuti: assegnato l'appalto alla Tradeco

municipio

E' stato assegnato, in via provvisoria, il nuovo appalto per la raccolta e la gestione dei rifiuti nel territorio comunale di Cassano: per i prossimi sette anni continuerà ad essere l'Associazione Temporanea di Imprese "Tradeco-Murgia Servizi Ecologici" a gestire il servizio per un compenso complessivo di circa 11 milioni di euro ovvero poco più di 1 milione e mezzo di euro all'anno, al netto dell'iva.

L'assegnazione è arrivata dopo che la seconda ditta che aveva partecipato alla gara, la cooperativa putignanese "Avvenire" ha fatto inutilmente trascorrere 30 giorni senza presentare ricorso, L' Avvenire", infatti, era stata esclusa dalla gara nel corso della primaseduta della Commissione Giudicatrice: il documento che la Commissione non ha riscontrato tra quelli richiesti è l'iscrizione in un particolare Registro, quello delle ditte autorizzate a raccogliere e smaltire l'amianto. "Avvenire", infatti, effettua non direttamente ma tramite una ditta-partner questa raccolta ma a quanto pare il Bando non prevedeva questa possibilità.

Trascorso il tempo necessario ad un eventuale ricorso, la Commissione ha proceduto a verificare gli altri atti (offerta, progetto tecnico, ecc.) finendo con l'aggiudicare l'appalto all'unica ditta ancora concorrente.

Da qui, l’affidamento temporaneo prima di quello definitivo: poco più di una settimana, cioè, per dare modo alla ditta di produrre ulteriore documentazione che sarà richiesta dal Comune e che in prima istanza la ditta stessa ha dichiarato ai possedere.

Se tutte le formalità dovessero andare per il meglio, Comune e Ditta avranno 35 giorni di tempo per stipulare il contratto dinanzi ad un notaio. Solo da quel momento scatteranno i 7 anni della durata del contratto. Quindi, entro tre mesi, la nuova aggiudicataria dovrà implementare il nuovo sistema che entro sei mesi, stando al Progetto, dovrà andare a regime.

L’ATI è una società a responsabilità limitata composta a sua volta da due srl: la Tradeco di Altamura, con a capo il discusso Dante Columella e dalla società cassanese “Murgia Servizi Ecologici” dei fratelli Gugliemo che dell’ATI possiede il 10%.

L'ATI è il gestore uscente del servizio di raccolta e smaltimento, in virtù della gara vinta nel 2004.

 

PER SAPERNE DI PIU' SUL PROGETTO

 

 

 

Commenti  

 
#21 giovanni c 2012-07-20 13:55
Una sola parola: VERGOGNA!
Pagherete tutto, pagherete caro, diceva un vecchio slogan.
 
 
#20 tenebre 2012-07-20 11:03
Ma il nuovo progetto di raccolta differenziata sarà avviato? e sarà portato avanti da questa azienda? la stessa che pochi giorni fa ha ricevuto l'ennesima sanzione da parte del comune?
 
 
#19 sindaco inutile! 2012-07-20 10:54
ma l'opposizione in cc su queste cose non ha da dire niente???....ma proprio niente??..fate un gran casino sulle sciocchezze e sulle cose serie e opinabile non un commento,una verifica sulla partecipazione alla gara,su come si sono svolte le verifiche dei concorrenti?eppure ci sono consiglieri che conoscono molto bene come funziona una gara di appalto!...niente, va proprio tutto bene.
 
 
#18 Iceman 2012-07-20 07:26
Ora tutti si lamentano di questa amministrazione? L'avete votata e ora tenetevela!
 
 
#17 ciccio c 2012-07-20 05:04
Adesso sono curioso di sapere quali sono le iniziative della minoranza. Certo, dalla lista che festeggiava insieme a Zullo la sconfitta di Sanotrsola mi aspetto poco, ma non è detto.
 
 
#16 Falcone 2012-07-20 00:21
Il sindaco ricorda Borsellino e lo stesso giorno rinnova il contratto della monnezza. Mi autocensuro. Ma una cosa é certa. La pagherete.
 
 
#15 BF 2012-07-19 22:56
Auguri a tutti i cassanesi che pagheranno la tarsu e per altri 7 anni avranno in compenso un servizio schifoso! Il modo con cui si è svolta la gara di appalto per farla vincere alla solita persona, che ha legami nel palazzo di città, è a dir poco mafioso!!! Da anni si vedono i bidoni stracolmi di rifiuti per le strade, i cassonetti non vengono lavati da secoli e la differenziata è un miraggio. Se sul comune ci fosse gente seria avremmo da tempo liquidato la tradeco e fornito a cassano un servizio da paese civile. Che schifo vivere a cassano!!!!
 
 
#14 iniesta64 2012-07-19 17:17
Se i componenti della giunta comunale hanno un minimo d'orgoglio devono prendere una sola decisione.....DIMISSIONI.
Il primo deve essere il medico?? dr.ZULLO.
 
 
#13 fustigatoresoft 2012-07-19 16:55
...............ma come si fa???? non si vedeva l'ora che scadeva questo benedetto contratto con la TRADECO, abbiamo sopportato la proroga di altri 3 mesi, siamo stati tutta una vita a lamentarci del disservizio di questa Società di raccolta Rifiuti e poi che si fa...........gli facciamo di nuovo vincere la gara???? l'Amministrazione - visti i risultati della gestione passata - non doveva nemmeno farla partecipare...............bisognava rifare la gara ed ammettere altri concorrenti !!!!!!!! basta questo per capire che cervelli guidano e gestiscono questo paese.
 
 
#12 un cittadino 2012-07-19 16:07
di tutta questa storia salverei solo alcuni dipendenti che veramente sono spremuti fino allultima goccia di sudore.e devono sopperire la mancanza del personale che dovevano assumere, lavorando il doppio,guardate per le strade solo cassano a pochi netturbini al max 3 unità vergogna........
 
 
#11 barbapapà 2012-07-19 15:46
benigni aveva ragione è tutto un magna magna...come mai sono decenni ke a gestire sono sempre gli stessi... a voi la riflessione
 
 
#10 barbapapà 2012-07-19 15:30
speriamo ke ora la finiscono di dare sempre lacconto e ke prendiamo la 14 esima
 
 
#9 cassano pulita 2012-07-19 15:13
tranquilli.....ce lo ricord .....dimenticheremo alle prossime elezioni!
 
 
#8 dracula 2012-07-19 14:52
questo fa riflettere quanto schifo cè stanotte vado a succhiare un po del loro sangue
 
 
#7 gravat 2012-07-19 14:50
uno schifo per altri 7 anni
 
 
#6 gravatt 2012-07-19 14:45
grazie per lo schifo altri 7 anni di schifo
 
 
#5 alex 2012-07-19 14:40
è pura presa in giro, prima la tassa rifiuti aumentata e poi lasciare per altri 7 anni ki a gestito malissimo il servizio, è vero il pesce puzza prima dalla testa
 
 
#4 alex 2012-07-19 14:22
adessso vedremo se ci saranno più netturbini per le strade,si perchè non se ne può più di vedere solo 2 e deve andare bene 3, e la spazzatrice che si veda veramente pulire le strade per 5 ore come previsto da contratto.vedremo se almeno stavolta faranno rispettare il contratto, i cittadini non ne possono più.........
 
 
#3 alex 2012-07-19 14:01
come previsto...speriamo che ora vogliono rispettare il capitolato e quanto scritto nel contratto; ma ne dubito visto i risultati della precedente gestione uno schifoooooooooooooooo
 
 
#2 1x2 2012-07-19 13:43
nn avevo dubbi???
i miei rispetti!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI