Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Progetto estivo per i diversamente abili

torreserena village marina di ginosa

La giunta comunale, comunica l'Ufficio Stampa del Comune, ha dato il via libera all’organizzazione delle attività ricreative per i ragazzi diversamente abili.

Anche quest’anno il servizio coinvolgerà bambini a partire dall’età di 6 anni. A partire da lunedì 2 luglio gli iscritti saranno coinvolti in un progetto che si terrà nella struttura “Tenuta Battista”, dove saranno seguiti da assistenti specializzati del consorzio sociale C.A.S.A secondo un rapporto 1:1.

Si precisa che le iscrizioni sono sempre aperte e che è possibile rivolgersi agli uffici del Servizio sociale. Le quote di partecipazione sono a carico dei genitori, ma il Comune ha previsto una compartecipazione alle spese.

Bambini e ragazzi saranno impegnati in particolar modo in attività in piscina, per sviluppare le capacità motorie e psichiche.

Per il secondo anno consecutivo – spiega l’assessore ai Servizi sociali Angela Contursiabbiamo voluto dare spazio ad un progetto di questo tipo che permette ai ragazzi e ai bimbi interessati di ripetere l’esperienza dello scorso anno con gli stessi assistenti per garantire continuità al progetto, concetto fondamentale quando si tratta di disabilità. Inoltre, sono stati i genitori a chiederci di proseguire con gli stessi operatori dopo l’esperienza del primo anno”.

Allo stesso tempo – conclude l’assessore - abbiamo voluto che le attività ricreative si svolgessero a contatto con i normali frequentatori di una piscina, per dare maggiore possibilità di integrazione sociale”

 

Commenti  

 
#3 dino 2012-07-04 18:27
Hai ragione Iago. La domanda è quali solo le cose che vanno a gara in questo Comune? Quanti sono gli incarichi diretti?
 
 
#2 Iago 73 2012-07-04 09:36
Perchè l'assegnazione di questi fondi non vanno a gara? e non ci dite sempre le solite cazzate... la traspareza non esiste
 
 
#1 Pipp 2012-07-03 08:42
tutti al mare!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI