Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Assistenza medica ai turisti: a Cassano garatisce la Asl

panorama di Cassano

Coinvolgeva anche Cassano il progetto che ora rischia lo “stop”, teso ad assicurare alle località della provincia di Bari col più alto afflusso turistico una assistenza medica continuativa nei mesi estivi. La volontà espressa dalla Direzione Aziendale di disapplicare l’Accordo Integrativo Regionale per la medicina generale sull’utilizzo delle risorse non spese, di fatto determinerà l’assenza di assistenza territoriale di primo livello (ex guardia medica turistica).

Il progetto prevedeva l’attivazione di ambulatori aperti dalle ore 8,00 alle ore 20,00 di tutti i giorni feriali nei comuni di Molfetta, Giovinazzo, Cassano, Quasano, Bari-Palese, Bari-S. Spirito, Bari, Torre a Mare, Cozze, Mola di Bari, Monopoli, Polignano, Alberobello, Castellana Grotte, Locorotondo.

L’assenza di un servizio che garantisca i cittadini non residenti determinerà, inevitabilmente, una ricaduta sui servizi del 118 e pronto soccorso rendendo la permanenza dei turisti oltremodo disagiata.

Abbiamo elaborato di concerto con i Direttori di Distretto, delegati dall’azienda - ha dichiarato il dott. Pietro Drago, Segretario Provinciale FIMMG Settore Continuità Assistenziale (guardia medica)  - un progetto con l’obiettivo di dare una risposta assistenziale alla popolazione turistica nei comuni della nostra provincia dove si realizza un alto incremento di popolazione non residente nel periodo estivo. L’obiettivo è quello di garantire un servizio di assistenza di primo livello nei comuni della provincia evitando l’intasamento, per accessi impropri, ai servizi di emergenza-urgenza ed i pronto soccorso”.

Sulla vicenda, con una nota, è intervenuto il sindaco di Cassano, Maria Pia Di Medio: “L’assistenza della guardia medica a Cassano per il periodo estivo sarà garantita da parte dell’Asl di Bari. Ci siamo mossi in anticipo per evitare lo stop dell’assistenza medica durante l’estate – dice il primo cittadino – e ad aprile avevo già scritto all’Asl per assicurarmi che anche quest’anno la guardia medica turistica fosse garantita sul nostro territorio in occasione dell’afflusso massiccio di forestieri”.“L’assistenza della guardia medica a Cassano per il periodo estivo sarà garantita da parte dell’Asl di Bari”.

“Fortunatamente, al di là di notizie relative ad interruzioni del servizio negli altri comuni – afferma Maria Pia Di Medio - a Cassano l’assistenza medica ci sarà in collegamento con il normale servizio di guardia medica. Per quanto riguarda il nostro comune – conclude il sindaco – il servizio sarà effettuato dal 1° luglio al 31 agosto dalle 10 alle 20 di tutti i giorni nei locali dell’Asl”.

 



 

Commenti  

 
#2 Red.ne a Enola 2012-06-01 18:28
E cioè? Cosa ci sarebbe di "non corretto"?
 
 
#1 ENOLA-GAY 2012-06-01 14:49
***MODERATO*** perchè prima di divulgare notizzie importanti t'informi correttamente!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI