Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

MinAmbiente approva il progetto del Comune per il POI Energia

pannelli fotovoltaici

Gli edifici comunali di Cassano presto saranno tutti a basso impatto ambientale sfruttando i principi della Geotermia. Lo diventeranno grazie ad un finanziamento di 1.668.750,00 euro relativo al POI Energia (2007-2013) da poco approvato dal ministero dell’Ambiente sulla scorta di un progetto presentato dall'Amministrazione comunale cassanese.

Le risorse saranno destinate all’efficientamento energetico della sede del Comune, della sala consiliare, della scuola di via Gramsci, del comando della Polizia Municipale e della biblioteca civica.

Il progetto presentato al ministero dell’Ambiente è risultato gradito per il suo livello di innovazione tecnologica e di risparmio energetico. Prevede la realizzazione di sonde geotermiche integrate da impianto di cogenerazione e una centrale termica interrata in piazza Rossani da dove partiranno le diramazioni per il teleriscaldamento degli edifici interessati. A fine lavori la piazza tornerà ad essere fruibile come sempre.

“Per il nostro Comune – spiega il sindaco Maria Pia Di Medio in una nota diffusa dall'Ufficio Stampa del Comune – siamo davanti ad un ennesimo obiettivo raggiunto da questa Amministrazione in favore della collettività con una pioggia di fondi da utilizzare al meglio. Adesso siamo in fase di preparazione del progetto esecutivo prima della liquidazione del finanziamento. Il progetto prevede interventi sugli infissi, sugli impianti di riscaldamento, di illuminazione e di condizionamento d’aria. Vogliamo che Cassano diventi un comune “verde”. Non a caso nel maggio del 2010 il Consiglio comunale ha approvato all’unanimità una delibera d’indirizzo sulla “green economy” alla quale stiamo dando seguito con tutte le scelte volte al rispetto dell’ambiente e alla riduzione delle emissioni inquinanti in atmosfera. Il 3 maggio alle 19 nella sala consiliare illustreremo alla cittadinanza l’intero progetto”.

 

Commenti  

 
#10 Del Piero 2012-04-19 14:43
Cassano, cito il sindaco:
Vogliamo che Cassano diventi un comune “verde”.
Allora, rispondo io, comincia col tenere pulito il paese.
 
 
#9 Antonio Cassano 2012-04-19 12:35
...e dal!!!
Se il paese è sporco, la raccolta differenziata è al 6%, e come dici tu il paese fa schifo, non centra niente con il finaziamento ottenuto per riqualificazione energetica.
Sono due cose diverse e distinte.
Se invece vuoi parlare dei limiti di Cassano allora io aggiungerei, che siamo nel Sud Italia, c'è crisi, c'è disoccupazione, accendono le macchine,c'è delinquenza.....bla, bla,bla,...ma na centr nud con l'aticolo pubblicato.
MI FERMO QUI E NON VADO OLTRE.
 
 
#8 Del Piero 2012-04-19 11:22
La partita finisce quando il progetto sarà realizzato.
Adesso sono solo chiacchiere con soldi da spendere e volponi pronti.
Ovviamente soldi da spendere in vista della prossima campagn elettorale.

Ma i fatti veri sono quelli che ho menzionato.
Il paese è sporco, fa schifo, cumuli di monnezza, raccolta differenziata al 6%, giardini pubblici incurati.
E mi si parla di VERDE?
 
 
#7 Antonio Cassano 2012-04-19 07:36
Risposta 6 x Cassano:
Che ti posso dire hai ragione tu e Del Piero.....!!!
I Fatti sono che senza che tu cassanese ci rimetti 1 Euro, avrai miglioramenti di infrastrutturte e di servizi nel tuo paesino per 1.700.000 €, e questo lo dice il Ministero dell'Ambiente.
NOVANTESIMO.PARTITA FINITA!
 
 
#6 x Cassano 2012-04-18 17:31
Ha ragione Del Piero: il sindaco dice che vuole rendere la città un comune verde. E poi...................
 
 
#5 Antonio Cassano 2012-04-18 16:35
Del Piero, stiamo parlando del Bando POI Energia.
L'arbitro non lo faccio io, ma il Ministero dell'Ambiente.
Saluti
 
 
#4 Del Piero 2012-04-18 13:11
Cassano, fai anche l'arbitro?
Puoi crogiolarti del goal ma quello che ho scritto è verità.
Fatti due passi e vedi che porcheria è stata creata.
Ma si sa. Al paese si nascondono le porcherie sotto il tappeto.
Magari questa è la migliore amministrazione degli ultimi 150 anni.
 
 
#3 Antonio Cassano 2012-04-18 10:22
DEL PIERO STA VOLTA DEVI INCASSARE, E SE VUOI CONTINUARE A GIOCARE METTI LA PALLA A CENTRO E SMETTERLA DI LAMENTARTI.
L'abitro ha fischiato ed è GOAL!!
 
 
#2 Del Piero 2012-04-18 08:57
Il paese è sporco, nelle periferie si accumulano cumuli di monnezza.
La pista ciclabile a fra diavolo è interrotta da una discarica!
1:1 ed espulsione per il Sindaco.
 
 
#1 Antonio Cassano 2012-04-18 08:02
Questi i Risultati della Ammnistrazione Di Medio!
GOAL e palla al centro!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI