Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Comune e Pro Loco si chiariscono: nuovi progetti per via Miani

pro loco

 

Si è concluso poco fa l’incontro chiarificatore tra l’Amministrazione Comunale (presenti il sindaco Di Medio, gli Assessori Sapienza e Antelmi e il capogruppo del PdL, Pasquale Di Canosa) e il Direttivo della Pro Loco cassanese guidato dal Presidente Giuseppe Ferrante.

La riunione è servita a far luce su una recente decisione del Comune di concludere, almeno per il momento, il periodo di concessione dei locali di via Miani all’Associazione, dove la stessa svolge, per conto del Comune ed in maniera del tutto gratuita, il servizio di Informazioni Turistiche.

Quella lettera – ha spiegato la Di Medio – è stata necessaria per l’avvio di una nuova e più ampia progettualità che comprende diverse iniziative per quella struttura, progettualità che riguardano, ad esempio, l’attivazione di uno Sportello dell’Ente Parco Alta Murgia ma che non escludono in alcun modo la Pro Loco che è e resta una associazione fondamentale per lo sviluppo del turismo cassanese”.

E’ stato anche chiarito che la situazione era stata illustrata, lo scorso febbraio, alla vicepresidente della Pro Loco, Norciano ma in termini e modalità alquanto diverse e dunque con un difetto di comunicazione che aveva poi ingenerato equivoci e prese di posizione. Chiarito anche il passaggio di un Comunicato Stampa del Comune nel quale il sindaco affermava che la Pro Loco occupava i locali per gestire il progetto “Città Aperte”, progetto che invece si conclude ogni anno il 30 settembre: la Pro Loco gestisce anche quel progetto ma è in quei locali in virtù di una Convenzione e dunque non solo per quel motivo.

L’incontro si è concluso ribadendo da entrambe le parti piena volontà di collaborazione nel rispetto dei reciproci ruoli.

Si attende, ora, che l’Amministrazione completi in ogni dettaglio il quadro entro il quale vorrà inserire le nuove progettualità per far sì che si possa avere un progetto completo delle strutture di via Miani.


 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI