Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

Consulta Economica al lavoro: prima riunione

municipio

 

In data 22/02/2012 si è tenuta la prima riunione dell’organo direttivo della Consulta per le Attività Economiche e Produttive di Cassano delle Murge.

La riunione è stata presieduta da Michele Maiullaro in qualità di Presidente con la presenza dei componenti del Consiglio direttivo: Titti Nuzzaco “ASSOPEC”, Francesco Paciolla “APPO”, Rossano Percoco “CGIL”, Lucia Giustino “CIA.

Durante il Consiglio, all'unanimità dei presenti, è stato nominato Vice Presidente della Consulta il Sig. Francesco Paciolla e Segretario il Sig. Rossano Percoco.

Preliminarmente il Presidente Maiullaro ha evidenziato il ruolo consultivo e propositivo della Consulta nei rapporti con la Pubblica Amministrazione sulle tematiche riguardanti l'economia ed il turismo.

Nel corso della riunione è stata definita la missione della Consulta sia come organo che intenderà dar voce agli operatori economici nei rapporti con l'ente comunale che in qualità di organo di collaborazione nelle materie economiche.

I componenti hanno condiviso un piano operativo a breve; ad esempio, la Consulta con il Comune concerterà una proposta in materia di tassa rifiuti sulle attività produttive alla luce del nuovo sistema “porta a porta” che l’ente vuol intraprendere e sulle problematiche attinenti la gestione dell’acqua ai fini irrigui per le imprese agricole.

Tra qualche settimana la Consulta organizzerà un Convegno con l'Ente Bilaterale per divulgare i benefici per le imprese e per i lavoratori.

La Consulta intenderà, inoltre, realizzare un sito Internet interattivo di promozione delle nostre risorse culturali e territoriali e delle nostre imprese. All'interno del sito verranno promosse tutte le iniziative comunali e delle singole imprese turistiche.

La Consulta, attraverso le associazioni aderenti, promuoverà convenzioni (Banche, Poste Private, Professionisti, telefonia ed enti quali Enel, Eni, ecc.) e corsi di formazione specializzati.

Tra le strategie di valorizzazione del territorio, la Consulta si prefigge, in concerto con il Comune, di realizzare un apposito spazio espositivo per lo sviluppo delle risorse locali.

Al termine della riunione, il Presidente Maiullaro ha augurato ai suoi collaboratori di poter svolgere il loro compito con premura ed efficacia al fine di poter concretizzare quanto prima gli obbiettivi preposti nel rispetto delle aspettative comuni, alla luce di tutte le problematiche che le varie associazioni di categoria vorranno mettere in luce.

Segreteria della Consulta  

Commenti  

 
#2 mah 2012-02-24 14:47
delira...
 
 
#1 Pucci 2012-02-24 11:50
x il personaggio da fumetti PUCCI (mi rispondo da solo!!!, fa parte del nuovo taglio editoriale).

Caro Puccione, hai visto che CONSULTONA lo scorso 22 febbraio: a 360 gradi (fahrenheit!?).
Cerca di non crepare di INVIDIA, noi andremo a realizzare anche "...un sito Internet (maiuscolo) interattivo di promozione delle nostre risorse culturali e territoriali e delle nostre imprese".
Si, caro Pucci, anche culturali: hai letto bene visto che nel nostro ..seno abbiamo anche una rappresentante della CIA. Ma che hai capito, non quella statunitense, ma della confederazione degli agricoltori: AGRICOLTURA = CO(U)LTURA, ma sei proprio ignorante!!.

Continui a sragionare, Puccino, mi sa che ti manderemo l'ambulanza.

Devi saper che la riunione si è conclusa con un brindisi e un APPO APPO Urrah per la Consulta.

Alla prossima, invidioso!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI