Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Pinacoteca e Polisportivo, prorogate le gestioni

polisportivo

 

Abbandonate, almeno per il momento, ogni velleità di progettualità complessivamente accettabili, il Comune sta navigando a vista per quel che riguarda il Polisportivo Comunale e la Pinacoteca.

Per il complesso sportivo di via Grumo, infatti, è stata prorogata fino a fine febbraio la gestione affidata alla società barese “Servizi Integrati” in attesa che si concluda il “project financing” anzi la seconda possibilità data allo stesso, visto che la prima volta il sistema di affidamento è stato completamente snobbato, mandando deserta la gara.

La “Servizi Integrati”, che dal marzo 2010 gestisce l’impianto per conto del Comune, riceverà altri 9mila euro (più iva).

Stesso discorso per la Pinacoteca Civica (presso il Palazzo Miani-Perotti) inaugurata lo scorso agosto per la cui gestione era stato emesso un Bando pubblico a cui nessuna associazione né cooperativa aveva aderito probabilmente per la scarsa convenienza economica.

Dopo un periodo di incertezza, da qualche mese la gestione della Pinacoteca (anzi, per essere più precisi: i servizi di pulizia e presidio) è stata affidata alla ditta “La Lucentezza” di Bari, società che già fornisce servizi di pulizia e presidio per la Biblioteca e il Palazzo Miani-Perotti. Costo dell’operazione: 750,00 euro (iva inclusa) con l’impiego, part-time, di una persona. Anche in questo caso per il solo mese di febbraio. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI