Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/anno_IV_n._7.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/anno_IV_n._7.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

Di Medio: intervista sulla questione rifiuti - in edicola

anno IV n. 7

Nuovo numero del settimanale "La voce del paese" da questa mattina in edicola.

Cronaca, politica, cultura e tante rubriche.

Segnaliamo, in particolare, un lunga intervista al sindaco Maria Pia Di Medio sulla questione rifiuti e le polemiche sulla proroga.

 

Commenti  

 
#1 Pucci 2012-02-18 11:41
Allarme APPALTO RIFIUTI

Dal n. 7 della "Voce del Paese", apprendo solo poche novità importanti sul problema, trattato in un apposito articolo.

La minuziosa e scrupolosa intervista condotta dal Direttore Brunelli è risuscita solo a far ammettere al Sindaco che da quasi 1 anno (dal 10 marzo 2011) il "...progetto non facile per come è conformata Cassano (quasi fosse Parigi)" ha partorito solo 2 bozze di massima grazie all'impegno faticosissimo del consigliere delegato Briano e dei tecnici della Esper (nomen omen!).

Al momento sembra che un nuovo stop regionale, che demanda alla Provincia di Bari il rilascio del benestare (nulla osta, beneplacito, ecc.) per una diversa impostazione degli ATO (Ambito Territoriale Ottimale) a livello provinciale BLOCCHEREBBE LA POSSIBILITA' DI INDIRE LA GARA DI APPALTO.
Allora la ATI Tradeco ha ragione a non voler sottostare alle pastoie burocratiche dei politici, piegandosi ancora per mesi a praticare condizioni fissate ben 6-7 anni addietro.

Io, però, non ci credo che le cose stiano così perchè, se così fosse, allora la colpa è della Provincia e, quindi, prepariamoci a riversare i sacchetti di immondizia cassanese sotto il palazzo della Provincia sul lungomare di Bari.

Quanto al rimpasto delle cariche assessorili, con assessori che si rifiutano di prendersi la patata bollente dei rifiuti, è meglio stendere un velo pietoso in quanto conferma l'ASSOLUTA INCAPACITA' AMMINISTRATIVA DEL SINDACO (che si circonda di assessori incapaci).
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI