Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Il Comune approva uno "strano" progetto sul doposcuola

officine culturali 1

 

E’ stato approvato dal Comune di Cassano il progetto presentato dalla Cooperativa sociale “I Bambini di Truffaut” (con sede a Bitritto) per realizzare un “doposcuola” a Cassano, presso la sede delle “Officine Culturali” (in via Ruffo, nel centro storico di Cassano, nella foto sopra).

Si tratterà non solo di un classico doposcuola ma, stando a quanto si legge nella delibera della Giunta, anche, tra l’altro, di prevenzione e contrasto del disagio minorile, promozione alla socializzazione, miglioramento del rapporto scuola-famiglia.

Il progetto copre il periodo febbraio-maggio 2012, per due ore pomeridiane dal lunedì al venerdì, e prevede l’inserimento di  sei bambini delle elementari e delle Medie, di cui 5 a pagamento (70 euro al mese) ed uno a titolo gratuito.

Il Comune contribuirà alle spese con la somma complessiva di 1.343 euro, soldi provenienti dai fondi del “5xmille” che il Comune ha in dotazione, destinati a progetti legati alle politiche sociali.

La delibera di Giunta (potete leggerla qui sotto) ha alcuni passaggi non proprio chiari: si dice che ogni utente dovrà versare alla Cooperativa 70,00 euro al mese ma, nello stesso tempo, si afferma che il Comune sostiene il progetto versando la somma di oltre 1.300 euro. Sembrerebbe quasi che la Cooperativa prenderà soldi sia dagli utenti che dal Comune.

Un fatto, lo ripetiamo, che qualcuno del Comune dovrebbe chiarire quanto prima, soprattutto perché il progetto (in teoria) è già partito visto che la delibera è del 6 febbraio ma il progetto ha come data di inizio il 9 febbraio cioè oggi.

Altro elemento alquanto strano è l’affidamento praticamente “diretto” del servizio, da parte del Comune, alla Cooperativa bitrittese, che a Cassano già gestisce i fondi e progetti rivenienti da Bollenti Spiriti. “E’ intento di questa amministrazione – si legge nella delibera – attivare un progetto denominato doposcuola” in collaborazione con le scuole cassanesi e considera “valido” il programma presentato a tal fine dalla Cooperativa “I Bambini di Truffaut”.

Ci si trova, cioè, dinanzi a Progetti che sembrano tagliati su misura, confezionati per l’occasione da soggetti con indubbia esperienza ma anche con magnifiche doti di preveggenza? Sono state interpellate altre associazioni e/o cooperative cassanesi che pure sono attive sul territorio e hanno come obiettivo principale il reinserimento scolastico, il miglioramento scuola-famiglia e via dicendo?

Non si sa.

Quel che è certo è che non è la prima volta che succede nel nostro Comune (basti pensare agli affidamenti diretti di Feste & Festini durante l’amministrazione Gentile ad Associazioni viventi solo sulla carta) e temiamo non sarà l’ultima.

 

Commenti  

 
#54 ideaoggi 2012-02-18 00:59
X CAMPO DI MART
...Sarebbe opportuno che anche voi , docenti di campo di mArt,provaste a chiedere a questa redazione(spero disponibile)una sua visita nei vostri laboratori e una eventuale intervista/
reportage.
Io in aprile ,se volete,sono sempre disponibile a darvi una mano di persona per pubblicizare e costruire un vostro evento...d'Arte. Fatemi sapere!
Cordialmente ,ideaoggi.
 
 
#53 ideaoggi 2012-02-18 00:31
X Redazione/Campo di mArt/Lillolillo/Pucc
i/Ass.Contursi/...Tutti
...Carissimo Brunelli,ringrazio te e la redazione per l'attenzione e per aver messo a disposizione questi spazi di "democrazia dialogica" e di dibattito vivace.
Ringrazio Campo di mArt e,in particolare,
le argute riflessioni degli amici Lilloli
llo e Pucci per avermi piacevolmente coinvolto nella vertenza in oggetto.
Tuttavia,caro Giovanni,l'INTERVISTA è uno
strumento prezioso nel sistema di informazione per un giornalismo d'inchiesta e di cronaca.
Ascolta...spesso l'intervista è,da una parte,il modo attraverso cui il potere prende contatto con l'opinione pubblicha
e,dall'altra parte,come Anteo,prende dall'opinione pubblica la forza di essere
potere.Quindi,penso,che sbagli nel dire
che l'intervista alle docenti e all'Assessore "non possa contribuire a risolvere il problema".
Campo di mArt chiede visibilità ,dialogo,
confronto...incontro con le Istituzioni e
l'Amministrazione locale.
Le interviste sono anche uno strumento di
testimonianza e documentazione che serve
a illustrare le condizioni di una città,
di una società ,di un momento particolare
. Ritengo che una "INTERVISTA",se ben condotta(tu ne sei capace!) darebbe a questa querelle un quadro complessivo più
chiaro e accettabile.
Un tuo articolo,poi,potrebbe sollecitare
un incontro tra il Comune e le Docenti(: sarebbe un primo passo in avanti,come bene hanno argomentato i lucidi commenti
degli amici Lillolillo e Pucci,per sviluppare nella nostra Amministrazione e politica locale, una particolare sensibilità che finora è rimasta,spesso,addormentata verso la CULTURA ,l'ARTE,l'INTEGRAZIONE SOCIALE.
Cercare, attraverso la conoscenza obiettiva delle vicende e degli individui
, di recuperare anche il ruolo di servizio propositivo e di "CITTADINANZA ATTIVA" che una libera Stampa deve avere.

Invito gli amici che commentono su questo
web di sollecitare,se condivisa,la richiesta della"INTERVISTA/REPORTAGE" alla redazione...e facciamo"RETE",forse
,se si riesce a scongiurare la chiusura della scuola,dipingeremo una prima e bella "CARTOLINA" di Cassano

Alle docenti e ragazzi di Campo di mArte : in bocca al lupo e "TANTA MERDA".

Cordialmente, ideaoggi
 
 
#52 Campo di mArt 2012-02-17 13:13
Cogliamo l'occasione per ringraziare tutti, il dialogo e il confronto sono indispensabili per costruire qualcosa di buono, sempre! Se siamo risultate le vittime di un solo carnefice mi dispiace, non era nostra intenzione, abbiamo solo sollevato un problema che abbiamo avuto con le istituzioni sin dall'inizio, è dai primi di settembre che cerchiamo un dialogo che non ha mai avuto risposta! Lavorare con e per il sociale, e qui parlo con cognizione di causa,ha necessità di trovare spazi informativi e sponsorizzazioni che passano solo attraverso le Asl e le politiche sociali. Ho ribadito negli scorsi commenti che non abbiamo mai richiesto denaro (e qui l'assessore Contursi dovrà confermarlo!) ma solo un pò di visibilità perchè lavorare con il disagio è davvero difficile perchè è un territorio oscuro e poco riconosciuto e rinoconoscibile!..Da qui la voglia di collaborare e mettere in Rete il tutto che non siamo riusciti ancora ad attuare!
Abbiamo con noi una volontaria scout e una educatrice ed entrambe seguono il corso di teatro da noi, gratuiutamente. Per ora abbiamo solo bisogno di visibilità e conoscenza( ribadisco per l'ultima volta:Veniteci a trovare!!!
Ad aprile vi aspetto tutti al nostro spettacolo, i ragazzi di Campo di mArt ne saranno felici!!!
 
 
#51 Gb a ideaoggi 2012-02-17 08:28
La ringrazio per il valore che dà a questo nostro sforzo editoriale. Non credo, tuttavia, che una intervista possa contribuire a risolvere il problema e penso che sia l'Assessore Contursi che l'Associazione abbiano sufficiente intelligenza e disponibilità da decidere autonomamente come e quando cominciare un rapporto di collaborazione.
 
 
#50 lillolillo 2012-02-16 22:55
beh, come mobilitazione on-line non è male: constato che questo è il 50mo post in questo articolo che, partendo da un fatto di mera amministrazione (un piccolo stanziamento per attività sociali) si è ben presto trasformato in una manifestazione di solidarietà alle ragazze di Campo di mArt. Voglio dire, in proposito, che io credo (e ribadisco) che sia necessario un incontro tra campo di mArt e l'Amministrazione: è lì che deve intanto sciogliersi il primo nodo. Tutte le idee al contorno espresse dall'esplosivo Ideaoggi - un vulcano di idee e di passione civile - devono essere valutate in un'ottica di sostenibilità e cioè, di lungo termine.
Quindi torno a dire: assessore e ragazze, facciano ognuno un passo indietro nelle loro spinte emotive e due passi avanti per venirsi incontro. Il paese vi guarda.
 
 
#49 serena 2012-02-16 15:00
Ma questa associazione alla fine ha cominciato il progetto?
Alla fine quanto prende? 1343,04 dal comune e 1400 dai bambini?
Per un totale di euro 2743,04?
Ma la scuola ha avvisato qualcuno di questo progetto?
Qualcuno mi risponda grazie.
 
 
#48 ideaoggi 2012-02-16 14:51
X REDAZIONE;PUCCI;LILLOLILLO;GRUPPO 8;TUTTI
Carissima "CASSANOWEB",come vedete il vostro articolo sul progetto "doposcuola"
della cooperativa Bitrittese,ha suscitato molto interesse e imprevisto dibattito( costruttivo) portando alla
luce (:a proposito di lampadine!) una meritoria realtà locale a molti sconosciuta e ignorata del tutto dalla nostra Amministrazione: "Campo di mArt".
Su queta web,forse sta nascedo una"RETE"
di cittadini di buona volontà che,con commenti/proposte/solidarietà/partecipazioni, vuol cercare di scongiurare la chiusura di questa scuola : "laboratorio
di socialità,integrazione della disabilità,insegnamento ludico del"sapere" con l'Arte e il Teatro.
Quest commenti,già numerosi,evidenziano, come bene hanno fatto le docenti di "Campo di mArt",la assoluta latitanza
del nostro Comune nei loro confronti (inviterei anche gli amici consiglieri di
opposizione a farsi sentire e "battere un colpo"di politica "CULTURALE").
In merito devo ringraziare le riflessioni
brillanti degli amici Lillolillo e Pucci
che,anche se in piccolissima parte in dissacordo con loro, mi hanno piacevolmente coinvolto in questi dibattiti tra cittadini,istituzioni, classe politica,territorio locale.
Ora,per continuare a dare un contributo
costruttivo per fare incontrare finalmente l'Amministrazione con la Scuola, chiedo e invito l'amico Brunelli
di chiedere e pubblicare,su questo web ed
eventuali altri contesti,una intervista
alle ragazze/docenti di Campo di mArt.
Logicamente stessa intervista va richiesta anche all'assessore Contursi o
Sindaco( la dtt.ssa Di Medio,molti non
sanno, ha frequentato un anno di Accademia di Belle Arti a Roma,e magari
la sua sensibilità in merito potrebbe dare frutti ragionevoli).
Come bene sa Brunelli spesso la libera Stampa,la pubblica infomazione da una grossa mano alle soluzioni di "Battaglie
di Civiltà e Cultura"
Proviamoci...può essere un inizio...magari d'Arte!
Fatemi sapere, cordialmente ideaoggi.
 
 
#47 Pucci 2012-02-16 09:03
x ideaoggi - msg. 46

Molte grazie davvero anche per la spiritosissima informazione artistico - merdosa. Ammetto che mi mancava e la trovo anche simbolica ed allegorica.

PS: Pensavo,il risultato finale che si registrava in teatro ai tempi in cui si viaggiava in carrozze trainate dai cavalli, nelle Istituzioni accade ancora adesso che si viaggia con mezzi a motore: quanta MERDA, purtroppo non più equina!!
 
 
#46 ideaoggi 2012-02-16 01:40
X Pucci
Premetto che dialogare con te e Lillo, come già avevo scritto,mi intriga e diverte perchè trovo brillanti e informati i vostri commenti su questo web.
Il mio lavoro ,per metà della mia vita, è
trascorso nei teatri (prosa,lirica, televisione,cinema). Invece l'Arte è il lavoro di tutta la mia esistenza.
Si dice "merde" alla fracese? Ti sbagli
carissimo Pucci.
Ascolta...gli attori sono solito riunirsi
in circolo,prendersi per mano e intonare
un caloroso "MERDA!MERDA!MERDA! o la versione "TANTA MERDA".
Il suo uso è legato ai tempi in cui una buona parte del pubblico era solito recarsi al teatro in carrozze trainate da
cavalli.Maggiore era il numero delle carrozze e maggiore era il numero di escrementi equini lasciati in strada e che poi il pubblico portava in sala...
diventa così chiaro il connubio "MERDA=
SUCCESSO". Nei nosri teatri augurare
"MERDA" (all'Italiana) a uno spettacolo
vuol dire augurargli tanto successo!
L'insegnante teatrale di Campo di mArte
può confermare!
Comunque, concentriamoci nel dare un nostro contributo per cercare di scongiurare la chiusura di questa scuola
che meritevolmente prova a integrare Arte
disabilità,teatro ...amore per la Cultura
e la convivenza sociale.
Purtoppo per il momento mi trovo fuori loco , però in aprille,se Campo di mArt me lo chiede,posso dare un mio aiuto ,collaborazione,esperienze(a costo
zero certamente)
Pucci,Lillolillo,redazione,operatori d'Arte, PROVIAMOCI!
Cordialmente ideaoggi
 
 
#45 lillolillo 2012-02-16 00:27
x Ideaoggi. Guarda, la critica severa alle istituzioni non può essere fine a se stessa. Cioè, non so se rende una critica fine a se stessa. E per "rendere" intendo il profitto per le ragazze di Campo di mArt, che in questo momento sono l'anello debole. D'altro canto, non possiamo individuare nel Comune la parte del cattivo, che ha un sacco di soldi ed esclude i buoni (le ragazze di Campo di mArt): il comune, come tutti i comuni italiani, è in gravi ristrettezze e non può nemmeno fare scelte discrezionali affidando servizi a Campo di mArt senza passare per le regolari procedure (gare e appalti). Ecco perchè io ho chiesto ad entrambi di abbassare i toni ed ho detto all'assessore "vedete se trovate il modo di aiutarle". Le amiche di Campo di mArt, una volta incassata la nostra solidarietà devono capire che vi sono tante associazioni nelle stesse condizioni: urlare il proprio vittimismo all'inizio può andare bene ma poi finisce per rendere meno fluido l'esercizio di ricerca di una soluzione. Non trovi?

Grazie del tuo impegno, di grande qualità, e speriamo di farcela.
 
 
#44 lillolillo 2012-02-16 00:10
x Pucci. Apprezzo moltissimo la tua passione civica e gli interventi che fai, così come quelli del concittadino Ideaoggi. Non me la prendevo con te, solo che volevo fare chiarezza in un momento in cui qualche commentatore (prima Felice, adesso poi c'è un altro che si fa chiamare gruppo8) mi attribuiscono cose antitetiche al mio pensiero. Cioè, io ho sollevato per primo il caso (lo dico solo per cronaca), e questi due fresconi arrivano a pontificare e comiziare sulle mie parole invece di fare - come fa Pucci o Ideaoggi - delle proposte o dei messaggi di sostegno alle ragazze. Grazie, con amicizia.
 
 
#43 Pucci 2012-02-15 21:28
x ideaoggi

Ma perché devo assumere la veste del "vile che uccide un uomo morto" (E.Fieramosca) nei confronti dell'assessore.

Se mi dichiaro disposto anche ad un personale sacrificio economico (e lo confermo) per sostenere l'associazione, non credi che sensibilità vorrebbe che lo facesse anche l'Amministrazione e in proprio la stessa Assessore (e se lo potrebbe permettere, che dici?).

Sulla RETE, penso che se insistiamo metteremo in moto un bel...meccanismo (sempre ringraziando la redazione!!)
 
 
#42 ideaoggi 2012-02-15 19:15
X Pucci
Con piacere leggo il tuo ultimo msg di risposta a Campo di mArt perchè hai finalmente compreso le ragioni della querelle astiosa delle ragazze/docenti verso la locale Amministrazione.
Era chiaro dall'inizio che l'assessore e il Comune tutto erano e sono stati ciechi e assenti nel riconoscere o ascoltare le istanze di Campo di mArt.
Comunque..."non è mai troppo tardi"!
Ora,se puoi,mi piacerebbe leggere un tuo
brillante commento di censura (riconosco la tua intelligenza e buona fede delle tue osservazioni)nei confronti dell'assessore Contursi(come sollecitavo
nel msg 38 e 22).
Facciamo "RETE" su questo argomento, che
meritoriamente questa redazione ci ha messo a disposizione,cercando di coinvolgere molte persone di buona volontà e fare arrivare su questo web pagine di solidarietà nei confronti delle ragazze/docenti di "socialità- aggregazione d'Arte e Teatro"...nascerebbe una "Pasqua Cassanese". Cordialmente ideaoggi
 
 
#41 Pucci 2012-02-15 18:32
x ideaoggi (msg.38)

Sei un grande!!!!!
Insomma, sei un artista spettacolare!!

Passa dalle parole ai fatti: mettiti alla prova, facci vedere che cosa sai fare e poi lascia giudicare a noi (con serenità altro che filippiche).

PS: Ma se sei in grado di smuovere l'Amministrazione e la cittadinanza, considerato che sei della "partita" non lo potevi dire prima e....mmuuvt?
A proposito: "merde!!" (alla francese).
 
 
#40 serena 2012-02-15 15:13
Scusate ma a controllare non ci dovrebbe essere in nucleo di valutazione del comune?
Paghiamo anche 3 persone per farlo!
 
 
#39 Pucci 2012-02-15 15:04
x Campo d mArt- msg 34

Ho ricevuto le notizie ad una mia semplice e schematica richiesta (msg 30) e sono soddisfatto.

Devo rilevare che la querelle parte da molto lontano, che sarebbero stati presi anche degli impegni informali ed invece non siete state degnate neppure di una visita.

Avete fatto bene ad inca..volarvi e vi invito ad insistere.

Anzi se con questo stesso mezzo ci faceste tenere gli estremi di un vostro rapporto bancario/postale sono pronto anche a sostenervi con un contenuto ma significativo sostegno economico (indipendentemente da quello che potrà/vorrà fare l'Amministrazione).

PS: Come vedi (mi riferisco in particolare al mio anonimo amico Lillolillo) se mi vengono date le informazioni, so elaborarle e prendere decisioni da solo.
Se poi qualcuno ti mette in bocca quello che dico io, perché ti arrabbi con me.
 
 
#38 ideaoggi 2012-02-15 12:47
x Pucci/Llllo/Assessore/Campo di mArt/tutti.
Adesso che Campo di mart vi ha fatto trovare il pelo nell'uovo,sicuramente vi degnerete di una risposta "illuminante" per questo spento nostro paese.
Pucci,vedremo,ora sicuramente scriverà una filippica contro il potere locale barbaro,cieco e impedito a recarsi nella
"scuola-laboratorio d'arte e civiltà" per le "lunghe distanze" e per la neve che tiene chiusi gli uffici comunali da sempre.
Il nostro sindaco ora,dopo una sonora tirata di orecche alla sua giunta,affitterà un carretto contadino
"locale"e senza bando(:un torpedone non era possibile per le vuote casse comunali) e si recherà a Campo di mart, con tutto il consiglio comunale , per donare alla scuola balocchi,sostegno, collaborazioni...di "cartapesta"(:siamo a
carnevale!)
Lillo, non sbagliavo a riconoscere i tuoi commenti tra i più brillanti .Per
questo ti chiedo ,se puoi,di essere più
severo nella critica/dibattito verso le
istituzioni e meno verso progetti di valore(come facilmente si evince dalle risposte delle ragazze/docenti)
Grazie a Gruppo 8 per la "sviolinata"che
mi ha dedicato e che spero si facciano coinvolgere nei nostri dibattiti e nella
mia proposta di scendere in "PIAZZA" per
una "Primavera Cassanese" di Arte-Cultura
-Progetti ambiziosi.(:in democrazia anche
la quantità è un valore...siete in otto!)
Campo di mArt,per la vostra iniziativa di Aprile posso ,se volete,posso realmente darvi una mano a coinvolgere la
nostra amministrazione e cittadinanza .
Come qualcuno ha intuito ,sono un addetto
ai lavori..."d'Arte" e spettacolo.
Contattatemi,vi assicuro almeno la visibilità. In bocca al lupo e,come diciamo in teatro prima dello spettacolo,
"Merda". Cordialmente,Ideaoggi.
 
 
#37 cass 2012-02-14 23:26
per EX
Mi trovi pienamente d'accordo anche perchè, così come questo progetto di doposcuola (che ricordiamo, è l'articolo da cui nasce tutta questa discussione) è stato praticamente affidato in maniera diretta (come dice l'articolo) mentre esistevano realtà cassanesi (pare) che avrebbero potuto per lo meno essere interpellate, così è stata messa da parte Geopolis Energie, che aveva cominciato a lavorare sulla raccolta differenziata a Cassano (chi ricorda i questionari e i focus group?) per poi vedere affidato direttamente l'incarico alla famosa società torinese, senza che Geopolis venisse nemmeno interpellata.
Ovviamente con questo commento non voglio parlar assolutamente male di chi ha ricevuto gli incarichi, che saranno sicuramente persone degne di far ciò, ma non valorizzare il lavoro dei cassanesi è assurdo.
In entrambi i casi si tratta di realtà nate grazie al progetto regionale Bollenti Spiriti "Principi Attivi", quindi la Regione Puglia ha ritenuto tali soggetti degni di poter partire con i loro progetti perchè ritenuti importanti per la nostra terra. Che l'amministrazione voglia affossare queste proprio per tale motivo, per motivi esclusivamente politici?
Non voglio nemmeno pensare che ci sia un disegno così macchinoso dietro, ma che si tratti di mera cecità della nostra amministrazione.
NESSUNO E' PROFETA IN PATRIA... recita un antico e saggio adagio...
 
 
#36 mandorlAmara 2012-02-14 23:23
Eccellente Lillolillo, chiarissimo e io sottoscrivo. Effettivamente il sig. Felice non aveva capito, o forse, con questo freddo ... un bicchiere di primitivo in più ... si è lanciato a dire cose più grandi di lui, manco fosse un invasato. Magari oggi o domani si rilegge tutto e se ne accorge. Speriamo che l'assessore e queste ragazze riescano a mettersi d'accordo, questo è l'importante.
 
 
#35 gruppo 8 2012-02-14 20:52
x lillolillo pucci campo di mart
Siamo in otto a leggere questi commenti
e,spiace dirlo, tutti siamo daccordo a
rilevare che le cose più serie e saggie
le ha scritte il marziano IDEAOGGI. Ci sembra un addetto ai lavori per le proposte che propone e per la qualità delle sue riflessioni.Finitela di trovare
il capello nell'uovo in quelle buone ma
poche realtà che cercano di nascere in questo,come dicono in molti,spento paese.
Il livore delle ragazze è giustificato
giustamente dalla latitanza dei governanti di Cassano che,a due passi dalla loro scuola,non si sono ancora degnati di andare a conoscere e vedere di
persona il loro lavoro con i ragazzi disabili,fatto con l'arte e il teatro.
Smettiamola di vedere il cittadino cafone
mentre le volgarità dei nostri amministratori ci stordiscono.
Noi speriamo che le ragazze ci ripensino
sulla chiusura della loro scuola, comunque esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Campo di mArt.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI