Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Oggi si celebra la Festa della Candelora

candelora

Nota anche con il nome di "festa della Purificazione della SS. Vergine Maria", la Candelora è una ricorrenza religiosa che la Chiesa cattolica celebra il 2 Febbraio.

La festività si ricollega al momento della presentazione al Tempio di Gerusalemme del bambin Gesù, quaranta giorni dopo la sua nascita e consacrato da Simeone che lo accolse, come "luce per illuminare le genti e gloria del suo popolo Israele" Da qui deriva il senso di "festa della luce" che è tradizionalmente celebrata con il rito della processione e benedizione delle candele (da cui il termine "candelora").  Nel mondo pagano, invece, il rito della Candelora è legato alle fasi della natura, questa ricorrenza infatti stava a rappresentare l'anello di congiunzione tra l'inverno che si chiude e la primavera che è alle porte. Candelora come simbolo di purificazione, di rinascita e di tutto ciò che è nuovo.

La tradizione cassanese compiva oggi un rito per lo più andato in disuso: lo smontaggio del Presepe realizzato a Natale. Una vera e propria usanza che si svolgeva con grande semplicità ovvero riponendo statuine e addobbi e lasciando al loro posto, per i membri della famiglia e per gli amici-ospiti, tarallucci e vino per festeggiare la Candelora.

Le celebrazioni religiose si terranno stasera nelle principali chiese di Cassano (alle ore 18.00) con il rito della accensione delle candele benedette.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI