Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

Nasce "Trekking Cassano" per vivere l'ambiente

alta murgia

 

Inaugurata, con l’avvio del nuovo anno, una iniziativa che intende contribuire a diffondere la conoscenza del nostro patrimonio ambientale, disponibile sul territorio di Cassano Murge e della vicina “Foresta di Mercadante”, rendendolo fruibile attraverso una sana pratica sportiva quale il trekking o escursionismo, praticabile da tutti ed a tutte le età.

 

 

L’iniziativa (rigorosamente “no profit”) nasce, non per sostituire altre realtà già efficacemente operanti sul territorio, bensì con l’intento di fornire una costruttiva collaborazione per finalità comuni, quali la tutela dell’ambiente e l’auspicabile ritorno economico in termini di turismo e commercializzazione dei prodotti tipici locali.

 

La motivazione che mi ha spinto a proporre l’iniziativa, vuole onorare un desiderio espresso da mia figlia Sara la quale, durante le escursioni condivise da una comune passione per la natura, mi aveva spesso invitato ad utilizzare la conoscenza del territorio per la pubblicazione di una raccolta di percorsi naturalistici, da mettere gratuitamente a disposizione di tutti gli appassionati. 

 

Allo scopo di fornire un punto di contatto, una “vetrina”  idonea alla diffusione dei percorsi escursionistici che si intendono proporre e caratterizzata dalla facilità di accesso da parte dei potenziali “fruitori”, ho scelto di utilizzare il “profilo Facebook” a cui ho dato il nome di “Trekking Cassano”.

 

Ritengo che la necessità di promuovere un sito, il quale possa fornire un riferimento per tanti appassionati di escursionismo residenti nel circondario di Cassano, sia motivata anche dalla desolante constatazione della quasi totale assenza di persone sui sentieri della foresta, riscontrabile anche in giornate festive.

 

Naturalmente l’obiettivo vitale che dobbiamo perseguire, di preservare e tutelare quelle bellezze naturalistiche e le testimonianze storiche, patrimonio comune di cui siamo solo temporanei custodi e che abbiamo il dovere di consegnare integro alle generazioni future, ci impongono di vigilare sui corretti comportamenti tenuti dagli escursionisti.

 

Ci sostiene comunque la convinzione che un appassionato di trekking, proprio per le sue peculiari caratteristiche insite in chi pratica questo sport, a stretto contatto con la natura, rappresenti sul territorio un turismo d’elìte già predisposto, per il proprio DNA, al rispetto dell’ambiente.

 

Gli itinerari ed i percorsi che saranno di volta in volta indicati, sono perciò da intendersi quali proposte non certamente vincolanti, con il fine didattico di far conoscere il territorio e favorire l’aggregazione in piccoli nuclei di persone che condividano le motivazioni esposte e desiderino fare solo una sana passeggiata in compagnia.

 

 

 

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI