Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

FESTA DELL’IMMACOLATA TRA MUSICA E TRADIZIONE

Festa dellImmacolata

Come da tradizione anche quest’anno si è svolta la festa dell’Immacolata organizzata dall’Associazione Amici di Tutti con la collaborazione della parrocchia Santa Maria Assunta e con il patrocinio del Comune.

Al termine della santa messa pomeridiana l’immagine della Madonna Immacolata che nella mattinata era stata portata nella chiesa madre, è stata accolta dai fedeli con un meraviglioso spettacolo pirotecnico sul sagrato della chiesa per poi proseguire in una processione accompagnata dalle varie confraternite percorrendo le stradine del paese vecchio passando inoltre per chiesette che si trovano nel centro storico come quella della Madonna di Costantinopoli, San Giuseppe e San Rocco.

La processione si è conclusa nei pressi della chiesetta dell’Immacolata dove la statua della Madonna è stata risposta all’interno della chiesa.

In concomitanza con la celebrazione religiosa è stata rinnovata la quattordicesima edizione della “Sagra del Baccalà” organizzata dall’Associazione Amici di Tutti e il Gruppo Capo Onlus.

La sagra si è svolta in piazza Antonio Maria Galietti nel centro storico di Cassano, dove la gente ha potuto assaggiare il baccalà fritto e le pettole accompagnati da un buon bicchiere di vino offerto dalla Cantina sociale “L. Gentile”.

Nella chiesa di San Nicola, poi, è stato organizzato un concerto di Musica Gospel “The Joyful Chorus” organizzato dall’associazione musicale “Al Bosco Sonoro” guidato dal direttore Roberto Angiulo: erano circa tre anni che il gruppo cassanese non si esibiva a Cassano e dunque tanta era l’attesa per l’evento che non ha deluso i tanti spettatori. Lo spettacolo, tra l’altro, aveva uno scopo benefico: raccogliere fondi per il restauro della Chiesa Madre e dunque le somme raccolte saranno devolute a don Nunzio.

Una bella serata paesana, dunque, accompagnata da una temperatura tutt’altro che invernale e che ha favorito l’uscita di casa di tanta gente.


I momenti più belli, come sempre, immortalati dalle foto di Giuseppe Ferrante.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI