Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

ALLARME MENSA ALLA SCUOLA MATERNA - in edicola

anno III n. 43

 

Nuovo numero de "La voce del paese" in edicola con, tra gli altri articoli:

 

ALLARME MENSA FRA I GENITORI DEI BAMBINI DELLA SCUOLA MATERNA "REGINA ELENA"

Tutti i particolari

 

SPECIALE FINANZIAMENTO PER LE IMPRESE

Otto pagine di bandi, avvisi e misure a favore di piccole e medie imprese, artigiani, commercianti e agricoltori

 

SI TORNA A SPARARE

Le novità nelle indagini sul ferimento del pregiudicato albanese

 

VENDEMMIA 2011: COM'E' ANDATA?

Parla il titolare delle "Cantine Lanzolla", il sig. Bartolo

 

I "PUGLIESI NEL MONDO" PREMIANO MARY MAZZILLI

Per la splendida carriera in Inghilterra come sceneggiatrice e docente

Commenti  

 
#24 rejose007 2011-11-11 18:51
Io sono fratello di una bambina che va in quell'asilo. Io... Quando avevo la sua età sono andato il quell'asilo quando stava suor amelia. Quell'asilo era una meraviglia!!! Si mangiava bene...Ma! Appena arrivata ***MODERATO**** l'Inferno! non si puo,le uova scadute di 3-4 girni!!!Io come un parente di un'alunna che va li,ho il diritto di arrabbiarmi quindi i carabinieri e i vigili devono agire!!!E DAI !!!
 
 
#23 io mamma 2011-11-07 18:01
condivido in pieno con "un'altro genitore".
 
 
#22 un altro genitore 2011-11-06 20:36
oggettivamente il caso c'è ed è un problema per i piccoli, nella misura in cui si può incolpare il personale ed in cui si può rimediare con solo un pò di attenzione. se poi si vuol difendere a tutti i costi l'operato dei responsabili dell'asilo: beh!, o siete loro parenti o avete qualche cointeresse di tipo politico-amministrativo. il resto sono chiacchiere, che non mancherete di fare ancora.
 
 
#21 una MAMMA.. 2011-10-31 16:31
dov'è finita la fede?mia figlia frequenta questo asilo anche perchè voglio che abbia un'educazione religiosa,voglio che cresca con dei valori sani che sono:l'amore verso il prossimo,il rispetto,il perdono.ERRARE é UMANO!le suore sono anche loro persone!è vero hanno commesso un errore ma.......chi non ha peccato scagli la prima pietra!meno pettegolezzi!!!tanto poi quelli che criticano tanto,i loro figli li lasciano comunque li'quindi!!!!!pensiamo anche un po al fatto che i bambini stanno bene psicologicamente e che sono amati!
 
 
#20 un genitore 2011-10-31 13:33
per una mamma,
io non demolisco l'operato degli altri se è ben fatto e ripeto se è ben fatto."è questo credo che non lo sia".
e per Tonio dico che tutti quando vedono qualcosa che non va, nei fast food, pizzerie o altro dovrebbero denunciare e non nascondersi dietro il silenzio, perchè devi sapere che questa politica non porta benefici in futuro e nel futuro ci sono i nostri figli. Purtroppo però tutti sono adulti, ma non tutti gli adulti sono maturi.
 
 
#19 una mamma 2011-10-30 19:24
per un genitore: lei sicuramente è trà quelle mamme pronte solo a spettegolare e a demolire l'operato degli altri.
 
 
#18 Tonio 2011-10-30 18:24
X un genitore. Come vorrebbe dare una mano? Che competenze ha? Io mi fido dell'operato dell'attuale gestione. Vorrei tanto che si facessero ispezioni nelle pizzerie/ristoranti/fast food dove portiamo i ns figli, ma li non si può, vero? Siamo tutti adulti ...... qualcuno lo e' un po' di meno.
 
 
#17 un cittadino 2011-10-30 15:30
hai ragione CI VUOLE LEPORALE
MAGARI TORNASSE.
 
 
#16 UN GENITORE 2011-10-30 12:01
... UOVA, BANANE, 1 O 100 IL SENSO NON CAMBIA. e POI Sig.ra MARIA PIA D'AMBROSIO cosa immagina "Lei" che l'ispezione avrebbe trovato due giorni dopo... insomma siamo tutti adulti ed obiettivi per rispondere logicamente NULLA. Quell'Asilo, e ti ricordo,è un punto di riferimento/ricordi di molti genitori/bambini di Cassano che va verso la fine. QUESTO GRAZIE A CHI GESTISCE E A QUEI GENITORI CHE CHIUDONO GLI OCCHI PER COPRIRE AL POSTO DI DARE AIUTO PER MIGLIORARE LE COSE.
Vuole un es. chiedo a lei e alla biologa che dice ***MODERATO*** MI CHIEDO è lo stesso pensiero della ASL? E se non guardano le uova, può anche capitare che non guardano la marca della pasta, magari viene dalla Russia, o può capitare che non guardano la marca dei bastoncini di pesce, magari arrivano dal mare del Giappone (centrale nucleare), ma siii cosa vuole che sia, sono semplici dettagli, dai parliamo solo di bambini....
***MODERATO***
 
 
#15 squadra49 2011-10-30 09:11
era meglio quando stavamo peggio....almeno c'era uno sceriffo che controllava i bambini i genitori le cuoche e le suore....
ma che' 10 anni di buio stiamo vivendo adesso gli anni della depressione e del vuoto .. almeno chiamate LEPORALE a darvi una mano cosi' salvate la faccia......
 
 
#14 un papà medico 2011-10-29 15:46
Era già da qulache giorno che andava in giro nella zona un virus simil influenzale che si manifesta con nausea vomito e diarrea molto probabilmente appartenente alla famiglia dei "rotavirus"; quest'ultimo infatti è la causa più frequente di gastroenteriti tra i bambini al di sotto dei 5 anni.
E' molto probabile che i bambini siano stati colpiti da questo virus contaggiondosi l'un l'altro dal momento che è risaputo essere gli asili gli ambienti più favorevoli alla sua trasmissione.
Tutto ciò trova conferma dal fatto che non ci sia prova che siano state usate quelle uova, infatti trovare nel frigo un alimento scaduto due giorni prima non implica che sia stato necessariamente utilizzato. Ho fiducia,pertanto, nell'operato delle suore e del personale che gestisce la scuola materna e soprattutto nella loro buona fede.
 
 
#13 una mamma 2011-10-29 12:11
Gentile redazione sono di Cassano e so' benissimo la storia dell'asilo anche perchè è scritto tutto sulla targa in marmo fissata al muro all'entrata dell'asilo.
Ma che c'entra con l'articolo?
Continuate a scrivere cose che non c'entrano.
 
 
#12 fierocassanese 2011-10-29 11:51
Ah quante botte vogliono le mamme di oggi! Io,sono ormai un ragazzo che ha frequentato all'epoca della Madre Superiora Amelia, una tipa che per quanto tosta faceva rigare tutto alla perfezione, la Scuola Materna Regina Elena. All'ora chi andava dalle suore era una persona perbene, che affidava l'educazione del proprio figlio alla severità delle suore, come in realtà dovrebbe essere, ma oggi pure uno schiaffetto sul sedere, per non essere volgare, è segno di denuncia, arresto, persecuzione, i figli sono degli angeli intoccabili. La colpa è ovviamente delle mamme, che vivono in un mondo tutto loro, che al posto di imparare a fare le orecchiette vanno spettegolando a tutte le altre mamme come loro. Ci state rovinando Cassano: alla Scuola Media, alle Scuole Elementari, perfino alla Scuola Materna più prestigiosa ed austera del paese ridotta ad livello davvero infimo. Mi fate schifo! Sono tutte pettegole e basta, poi non basta, una notizia la rimacinano a loro meglio parere: per esempio, sono state avvelenate 30 galline, nooooo 50,60 galline. Comè! Saranno la rovina di tutti i bambini, perché così facendo i loro pettegolezzi ricadranno comunque sui loro figli, e non lo capiscono! Cassano era un paese tranquillo fino a quasi 10 anni fa, ma poi il bordello! Oh mamme, andate a lavorare o imparare a cucine! Quante botte volete!
 
 
#11 io mamma 2011-10-29 10:17
mi domando cosa e' cambiato negli ultimi due o tre anni,come mai prima per iscrivere un bambino in quest'asilo si faceva la fila e invece adesso si fa quasi la fila per andarsene,se e' vero che oggi ci sono mamme pettegole o se effettivamente quelle uova non dovevano trovarsi nel frigo ma nell'immondizia,se scelgo un asilo dove tra l'altro pago una retta trovo incocepibbile che circolino in cucina alimenti scaduti,trovo tra l'altro che chi ha scritto alcuni commenti sia di parte, facendo parte della commissione d'istituto.secondo me in quella struttura dovrebbero mandare via tutti dal primo all'ultimo e mettere gente nuova con esperienza e in grado di gestire una scuola dell'infanzia, in modo che si cominci a respirare un po di aria fresca
 
 
#10 anonimo 2011-10-29 09:16
CARA MAMMA, IN RIFERIMENTO AL SUO COMMENTO IN DATA 28/10/2011, PRECISIAMO CHE NELLA RIUNIONE E' STATO DETTO CHE SONO STATE TROVATE UNA GROSSA QUANTITA' DI UOVA SCADUTE, MA NON SONO STATE SERVITE GRAZIE ALL'INTERVENTO DI ALCUNI GENITORI CHE HANNO TROVATO NELLA MENSA QUESTE UOVA SCADUTE.
 
 
#9 anonimo 2011-10-29 09:11
NELLA RIUNIONE TENUTASI LUNEDI, AL PROBLEMA SOLLEVATO SI STA CERCANDO DI DARE UNA SOLUZIONE , QUINDI NON BISOGNA VERGOGNARSI DELL'ACCADUTO.
VOGLIAMO CHE CI SIA PIU TRASPARENZA COME E' STATO DETTO.
 
 
#8 mamma 2011-10-28 22:32
porca miseria come si fa presto a cadere nel fango....
va bene voler chierimenti sulla faccenda,ma così è una gogna senza diritto di replica.
premetto che i miei figli frequentano la scuola dell'infanzia statale perciò la mia è solo una riflessione obiettiva; ma adesso cosa succederà tutte le mammme si affretteranno a tirar fuori i bambini da quella struttura immaginando camion e camion di uova scadute e banane annerite travolgere i propri figli e infettarli e contagiarli irrimediabilmente,dimenticando quanto affetto e quanta attenzione hanno magari avuto dalle loro insegnanti e dalle operatrici,
spero che ciò non accada e che a questo ci sia una risposta e una soluzione e un rimedio.ma per favore ...sbattere in prima pagina le foto dei minori "avvelenati" non mi sembra il massimo...come mamma mi preoccuperebbe più se mio figlio apparisse così su un giornale locale ,e non se magari s'imbattesse in una banana annerita.
 
 
#7 Maria Pia DAmbrosio 2011-10-28 19:40
Ero presente alla riunione, vi posso garantire che non si è parlato di banane mature ma di uova ancora confezionate non utilizzate scadute da due giorni riposte nella parte superiore di un frigo.
Preciso inoltre che il menu' dell'asilo è valutato dalla ASL competente ed è identico a quello dell'asilo statale;
l'ispezione è stata fatta ed è risultato tutto regolare;
i genitori non erano 60 ma circa 30;
la madre superiora è direttrice dell'asilo da quattro anni;
la Commissione mensa non è presente in nessuna scuola ne mai lo è stata perchè si sta cercando solo ora di costituirla.
Sono convinta che tutta questa pubblicità neqativa non faccia bene a nessuno soprattutto alla serenità dei nostri figli e alle loro insegnanti.
Se il rapporto si basa sulla fiducia e qualcuno non ce l'ha può andare altrove senza mettere in moto "la macchina del fango" .
 
 
#6 seeee 2011-10-28 19:24
Anch'io ho mandato per tre anni mio figlio dalle suore..non ci sono mai stati problemi sull'argomento MENSA. Il problema è secondo me, che alcune mamme non sapendo che fare da mattina a sera cercano di escogitare un qualcosa di cui sparlare..e brave..ci sono riuscite! Per fortuna trattasi solo di una confezione d uova scaduta. Le violenze negli asili, l'ultimo episodio di quel pediatra che violentava le bimbe mentre le visitava...questi sono i veri e seri problemi!
 
 
#5 Red.ne x mamma 2011-10-28 17:32
Gentile signora, forse lei non è di Cassano o cmq. non conosce la storia di quella struttura, edificata con i fondi della Cassa per il Mezzogiorno a metà degli anni '30. Trattasi di struttura pubblica affidata in gestione-convenzione alle Apostole del Sacro Cuore di Gesù.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI