Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

"METODO PILATES E TECNICHE DI RIABILITAZIONE"

Fondazione S.Maugeri di Cassano

 

Appuntamento all’Istituto Scientifico di Cassano delle Murge con il corso “Principi generali del metodo Pilates applicato all’esercizio fisico riabilitativo”.

L’evento nazionale, che si svolgerà sabato 5 e domenica 6 novembre presso l’Istituto, è organizzato dalla dr.ssa Maria Lillo e dal dr. Nicola Montrone, rispettivamente Fisioterapista coordinatore e Aiuto coordinatore Direzione Scientifica dell’Istituto di Cassano delle Murge. Obiettivo del convegno, suddiviso in teoria e pratica, è promuovere e diffondere il metodo Pilates applicato ai percorsi riabilitativi del paziente.

Verranno quindi utilizzate tecniche di comunicazione basate sulla percezione del movimento, con particolare attenzione ai problemi legati alla sedentarietà o ad atteggiamenti scorretti: da sempre localizzazione e natura delle tensioni muscolari. Grazie ai principi base del Pilates (respirazione, allungamento assiale, power house, concentrazione, precisione e fluidità) i pazienti saranno indirizzati a cercare, attraverso esercizi propedeutici, la posizione neutra del bacino e della curva cervicale.

“Abbiamo voluto organizzare questo evento affinché gli operatori della riabilitazione allarghino i loro orizzonti nelle varie modalità di approccio alle tensioni del corpo - spiegano la dr.ssa Lillo e il dr. Montrone -. L’80% dei disturbi che affliggono la popolazione mondiale, ad esempio mal di schiena, mal di testa, gonfiori e cattiva circolazione, sono dovuti allo stress, a movimenti errati, alle tensioni quotidiane o a posizioni scorrette assunte durante l’attività giornaliera. In risposta il corpo crea una corazza rigida di muscoli, tendini, legamenti e articolazioni che ci viene segnalata attraverso blocchi chiamati contratture. Arriva quindi il momento in cui ci si chiede se, e in che modo, sia il caso di cominciare a rivedere alcune abitudini”.

Il Pilates si rivela un metodo facile e piacevole per conoscere il proprio corpo, sentirlo reagire e migliorare; è infatti necessario liberarsi dall’errata convinzione che il riposo sia la panacea di ogni male: un’appropriata attività fisica è consigliata a qualsiasi età, come una giusta “postura in movimento”. Quest’ultima permette al corpo una maggiore elasticità e flessibilità: due elementi che sono alla base di un continuativo stato di benessere.

L’evento formativo è destinato a 24 fisioterapisti, le iscrizioni dovranno pervenire entro il 29 ottobre, è inoltre in atto la pratica di accreditamento per la certificazione del corso finalizzata all’attribuzione di crediti formativi. Per informazioni è possibile telefonare al numero tel. 080/7814260.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI