Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

IL "CASA JANI" IN TRASFERTA NEL LAZIO

CASA_JANI2

 

 

Adesso si può dire: c'era da uscire furi dai confini Pugliesi e il sodalizio cassanese con il Suo Gruppo dei Vespisti ha aderito all'iniziativa portando in alto il nome del nostro Paese. Infatti dopo il Raduno di Manfredonia del Vespa Club dell'omonima città del 4 settembre, quello del Vespa Club Canosa tenutosi a Canosa la domenica successiva e il 3° raduno di auto e moto storico organizzato a Sannicandro di Bari il 18 settembre una delegazione del Gruppo " Gli Amici della Vespa " del Club CASA JANI ha ricevuto una straordinaria accoglienza al XX° Raduno del Registro Storico Vespa organizzata che si è svolto domenica 25 settembre a Colonna (RM) una caratteristica località a circa 20 Km dalla Capitale.

Un Evento importantissimo giunto alla ventesima edizione dove si incontrano possessori, appassionati, collezionisti e simpatizzanti della mitica " Vespa" alla quale appunto è stata ormai da decenni riservato un Registro storico dove con criteri ben precisi di selezione e valutazione è possibile richiedere l'iscrizione del proprio veicolo.

La partecipazione del Nostro Club è stata molto gradita dagli organizzatori che non hanno esitato a riservare alla delegazione una strepitosa accoglienza oltre che dipsonibilità e cortesia. D'altronde per il sodalizio locale l'evento è risultato anche un'ottima opportunità per consolidare rapporti con altri Vespa Clubs provenienti da tutta Italia oltre che con i massimi esponenti del Vespa Club d'Italia.

A tal proposito si rammenda il riconoscimento da parte del Vespa Club d'Italia quale affiliazione per il sodalizio Cassanese che diventerà ufficialmente Vespa Club Cassano delle Murge (BA).

La pratica, ormai in fase di valutazione già da diverso tempo è giunta quasi alla fine e a detta dei referenti Nazionali anche con esito positivo.

Questi sono i risultati di un Associazione che lasciandosi dietro le critiche dei diffidenti ha continuato il suo percorso, instaurando e consolidando rapporti con clubs dei Paesi limitrofi, partecipando ai vari eventi organizzati ma soprattutto ha messo sempre in primo piano le Persone coinvolgendo tutti e condividendo con tutti momenti di gioia, di festa e di amicizia,  tralasciando ogni tipo di competizione.

Il cammino del Club continuerà su questa direzione, lavorando per nuovi obiettivi utili al Paese che rappresenta sempre il punto di riferimento delle attività dell'Associazione.

Il Presidente

Dario Morgese

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI