Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

IL SINDACO, IL PALIO E QUALCHE PROBLEMA....

sindaco_di_medio

 

Il sindaco di Cassano promuove "La Notte del Grillaio" e si autopromuove.
In una dichiarazione inviata alla stampa questa mattina - evidentemente resasi necessaria dopo le tante critiche mosse alla manifestazione, al di là della partecipazione popolare - la Di Medio scrive: "Siamo totalmente soddisfatti degli esiti della “Notte del Grillaio”. Il risultato di pubblico e la validità delle singole manifestazioni ci dicono che il nostro Comune ieri è stato centro di grande coinvolgimento di migliaia di forestieri arrivati da ogni parte e sono convinta che questa manifestazione può rappresentare ogni anno l'evento clou dell'estate dell'Alta Murgia. Sappiamo bene che  ogni edizione della “Notte del Grillaio” sarà itinerante per tutti i Comuni del Parco e questo non potrà far altro che consolidare la vicinanza tra le singole municipalità. Siamo felici di aver dato il via alla festa. Vedere tantissima gente, tantissimi giovani, tantissime famiglie passeggiare per le vie del centro storico ha rappresentato per me e per la mia Amministrazione motivo di orgoglio. E devo pensare che l'orgoglio sia stato comune anche per tutti i cassanesi. L'idea, poi, di una festa dislocata su più punti del borgo antico è stata premiata".

Ancora una volta, poi, emerge il legame tutto particolare che il primo cittadino ha con l'associazione che ha organizzato la serata: mai, dall'inizio del suo mandato che conta oramai tre estati, la Di Medio ha inviato ringraziamenti e complimenti scritti e pubblici ad una associazione cassanese per aver organizzato qualcosa. Ringraziamenti, quando ci sono stati, a voce. E basta.

Si continua, insomma, con l'idea che vi sono figli e figliastri, associazioni di serie A e di serie....D.

"Siamo felici - si legge nella nota - di aver patrocinato la proposta progettuale del gruppo dei “Germogli di stelle”. A questi ragazzi voglio rivolgere il mio compiacimento per la dedizione mostrata. Devo ringraziare, allo stesso tempo il Ministero della Gioventù, la Provincia di Bari, tutti i Comuni che hanno partecipato e la direzione del Parco dell'Alta Murgia. Il mio ringraziamento va anche alle forze dell’ordine (Polizia Municipale e Carabinieri) che hanno compiuto impeccabilmente la loro attività. E' stata una manifestazione che ha voluto scostarsi dall'idea della classica sagra estiva. Il concerto di Kelly Joice, l'esibizione della Rimbamband, degli artisti locali e il momento di cultura con la discussione sul libro di Alessandro Cecchi Paone, che aveva espresso spontaneamente il desiderio di partecipare a questo evento che ha stimolato la sua curiosità, hanno dimostrato come un evento possa essere variegato e accessibile a tutti".

E a proposito del Palio non assegnato, della brutta figura rimediata con i paesi che hanno partecipato, con tutte le conseguenze del danno di immagine che ciò avrà nei paesi del Parco? La Di Medio, anche qui, fa finta di nulla e scrive: "Voglio spendere qualche parola per il Palio dell'Alta Murgia. Come ogni torneo che si rispetti anche questo ha la sua buona dose di agonismo che non è mancata nemmeno alla fine del Palio. Mi dicono che presto la giuria, autoriconvocatasi in un momento più “tranquillo”, comunicherà, dopo attenta riesamina dei risultati,  l'esito finale del torneo".
Come se nulla fosse, dunque.

E in più, incurante di tutto quanto è successo fin'ora ne mondo associativo cassanesi, afferma: "Voglio annunciare sin da ora la volontà di questo Comune di mettere a disposizione tutte le sue forze per l'organizzazione della seconda edizione della “Notte del Grillaio”, per quanto di sua competenza".


Commenti  

 
#5 cazzaniga 2011-09-12 19:02
potete evitare di mettere sempre questo primo piano..............almeno nell'ora di pranzo
 
 
#4 rimba 2011-09-12 17:41
considerato che l'associazione ha programmsato tutto, vi segnalo che dal PALCO di piazza San Rocco hanno detto il responsabile della RIMBAMBEND che:" le serate lasciatele organizzare ad altri" considerato l'assenza di sedie, di gazebo è la cosa più grave nessuno dell'organizzazione si è fatta vedere nemmeno per dare il ben venuto al gruppo...che vergognaaaaaaaa!!!!!!!!!!
 
 
#3 Per confuso 2011-09-12 11:28
L'ente parco ha contribuito con soldi (10mila euro) e patrocinio. Tutto è nato dall'associazione: http://www.nottedelgrillaio.it/index.php
 
 
#2 confuso 2011-09-12 11:13
Gradire sapere per maggiore chiarimenti e chiarezza, sè la manifestazione è stata ideata,progettata e realizzata dalla associazione Cassanese, oppure il tutto pensato dal Parco del''Alta Murgia, per poi demandare in ogni Comune ad una associazione????? Gradirei sapere questo è magari qualcuno risponde con materiale che possa documentare il tutto. Grazie della disponibiltà.
 
 
#1 Cassanese verace 2011-09-12 08:34
Un'affluenza così alta NON è sinonimo di manifestazione riuscita!
Anzi...con una platea così vasta vengono amplificate le note positive ma soprattutto gli ERRORI e la DISORGANIZZAZIONE!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI