Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/1_raduno2.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/1_raduno2.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

1° RADUNO DELLE MURGE: TUTTO PERFETTO!

1_raduno2

Si è svolta ieri a Cassano per la prima volta l’attesa manifestazione del “I Raduno delle Murge” come previsto dal programma dell’Estate Cassanese.

L’evento è stato organizzato da Rocco Cotruvo fiduciario della Fiat 500 Club Italia-Coordinamento di Cassano delle Murge e dall’Auto Moto Club “Casa Jani” guidato da Dario Morgese presidente” con il patrocinio del Comune di Cassano delle Murge e la collaborazione della Pro Loco “La Murgianella”.

I partecipanti al raduno sono giunti in piazza Aldo Moro intorno alle 17.00 dando inizio ad una mostra di auto e moto d’epoca.

Tra le macchine esposte ricordiamo una serie di 500 degli anni 60’-70’,ma anche Mercedes , Alfa Romeo e Ford degli anni 60’.

Per quanto riguarda le moto invece la maggior parte erano Vespe di vari anni appartenenti agli iscritti al “Vespa Club”di Cassano e dei paesi limitrofi (Bari, Conversano, Acquaviva,Ruvo e Castellaneta). Sono stati anche esposti altri tipi di motori come  Benelli e  Motoguzzi.

L’obbiettivo degli organizzatori è stato quello di unire i due club con l’intento di far conoscere a più gente le loro iniziative e partecipare ai loro raduni unendo i due grandi marchi “500” e “Vespa” che hanno rappresentano la “storia” dell’Italia.

Durante la manifestazione i partecipanti - che sono stati 150 - hanno potuto consumare una bibita e con un contributo acquistare la maglietta ricordo dell’evento.

La Pro Loco in occasione di questo raduno ha organizzato una serie di visite guidate ai siti culturali, religiosi e alle chiesette del centro storico.

La mostra si è conclusa in piazza intorno alle 20,00 e dopodiché i partecipanti con le loro auto e moto d’epoca hanno organizzato un corteo per le vie principali del paese per poi giungere all’agriturismo Amicizia presso lo stand della “Festa della Birra” per concludere la serata con degustazione dei prodotti tipici e animazione.

Commenti  

 
#37 Dario Morgese 2014-03-04 21:27
Caro ' Imparziale ' ( dato che non dai lustro alla tua vera identita') in questa fase quasi intensa dell'ormai prossima tornata elettorale e' uso comune associare a qualcuno la volonta' di proporsi per la competizione a maggior ragione quando xome me si e' impegnati sul territorio gia' da anni per lroporre iniziative. Tuttavia credo questa mentalita' o questo impegno non possa eventualmente essere oggetto di ceitica semmai una volonta' simile a quella sopraccitata fosse manifestata o dichiarata anche semplicemente per continuare ad essere impehnati in un contesto piu' ampio sebbene di tipo amministrativo. Il pregiudizio a favore di un impegno simile potrebbe in alcuni casi spianare la strada a chi invece trascura iniziative per la promozione del territorio. Cmq alla fine i cittadini scelgono quello che vogliono importante e' non criticare successivamente le scelte fatte...sarebbe troppo facile
 
 
#36 imparziale 2014-03-04 18:51
a Morgese rammento le sue parole: In merito al commento di " Imparziale " penso che quello che è stato scritto da "voce dei vespisti" fà parte di quei modi di dire, di quelle frasi fatte che in circostanza come queste si usano per manifestare il proprio entusiasmo. Posso assicurare che il nostro Club fatto di persone sincere, genuine e senza alcun interesse, l'unico obiettivo che si propone è quello di creare a Cassano un bacino di appssionati di auto e moto d'epoca.......staremo a vedere.
 
 
#35 ebbè 2011-09-02 05:53
spinto per gusti? allora permettimi di metter in discussione i tuoi gusti,sia estetici che meccanici...non so cosa vuol dire ripristinare? be ne avrei da raccontare sulla mia adolescenza,sul mio caro Fifty Top ORIGINALE ;)
 
 
#34 ... 2011-09-01 17:19
mi scuso con giuannino,il commento 25 era rivolto a opinionista.
 
 
#33 x ebbè 2011-09-01 14:28
mi disp x te ebbe , ma se tu eri un attento motociclista quell aprilia monta il suo motore originale, leggermente spinto x gusti e non per tamarrate ke tu ed N volete intendere.....io credo ke ogni mezzo abbia un valore in quel raduno, ogni singolo bullone ne vale come ogni goccia di sudore.... voi parlate cosi oltre x gusti ke secondo me disprezzate, ma xk voi nn sapete quanto duro lavoro ce dietro un ripristino completo di una moto, ke sia vecchia o no..... ricordiamoci di una cosa:i concorrenti ke hanno preso parte alla manifestazione sono rimmasti entusiasti dal primo all'ultimo,a prescindere dalle moto e dalle varie caratteristiche ogniuno ha messo in mostra i propri lavori e credo che nessuno debba essere disprezzato... i vostri sono semplici pareri giusti e non,ma alla fin fine la gente si è divertita e questo dimostra la crescita di questo paese.... perciò a parte le critiche e le invidie ke intercorrono l'applauso va agli organizzatori che hanno fatto un ottimo lavoro!!! percio il nostro grazie e solo x voi e na volta x tutte le critiche lasciamole fuori da certi contesti
 
 
#32 toto 2011-09-01 10:20
Complimenti al nostro presidente Dario Morgese, spero che il commento venga capito abbastanza, anche per chi fa finta di .............
 
 
#31 Dario Morgese 2011-09-01 08:32
Ringrazio tutti i " commentatori " che si sono preoccupati di esprimere il proprio giudizio in merito all'evento. Dico che una considerazione, positiva o negativa, è sempre costruttiva ed utile per continuare a crescere e correggere gli errori. Bisogna solo avere la capacità di sapere ascoltare anche eventuali critiche. Noi come Club abbiamo sempre saputo trarre vantaggio da eventuali giudizi negativi sulla nostra attività. Il pensiero di chi era ed è ancora oggi diffidente sulla nostra iniziativa è tornato utile a noi per rafforzare il sodalizio e credere ancora di più in quello che si faceva...anke solo per dimostrare a quella gente che si sbagliava.
Posso solo confermare che per CASA JANI è stato un evento importante ed organizzato nei minimi particolari.
In merito al commento di " Imparziale " penso che quello che è stato scritto da " voce dei vespisti " fà parte di quei modi di dire, di quelle frasi fatte che in circostanza come queste si usano per manifestare il proprio entusiasmo. Posso assicurare che il nostro Club fatto di persone sincere, genuine e senza alcun interesse, l'unico obiettivo che si propone è quello di creare a Cassano un bacino di appssionati di auto e moto d'epoca.
Noi ce l'abbiamo messa tutta e continueremo a farlo per creare a Cassano qualcosa di diverso che può piacere ma soprattutto qualcosa che porti gente nuova nel Nostro Paese.
Grazie...
Dario Morgese
 
 
#30 imparziale 2011-08-31 16:24
bello tutto e complimenti, ma a "voce dei vespisti" dico di essere attento ad evitare che l'amicizia basata sulla passione delle vespe o comunque dei mezzi d'epoca, non venga strumentalizzata per fini politici.....sarebbe un vero peccato vedere usata una passione come bacino di voti! ;-)
 
 
#29 cosimo 2011-08-31 16:13
:zzz
 
 
#28 per giuannino 2011-08-31 13:13
mio caro ,il fatto che non ci siano stati controlli,non giustifica assolutamente le tue infrazioni.
tu rispetti la legge comunque,anche in assenza di controlli!mi complimento per la tua concezione di guida,allora è proprio vero che sei da denunciare.
è grazie ai tipi come te che muore tanta gente!
 
 
#27 N. 2011-08-31 11:54
L'indimenticabile AM6, si che ne capisci qualcosa... a differenza di tante persone, hai ragion ebbè inutile continuare.
 
 
#26 voce dei vespisti 2011-08-31 09:26
ragazzi c'è poco da commentare! la manifestazione è stat un successo a dispetto dei diffidenti e degli invidiosi che da quello che leggo c'è ne sono tanti...quello che dico a nome di tutti è:
vogliamo Dario Morgese SINDACO DI CASSANO DELLE MURGE
 
 
#25 opinionista 2011-08-31 09:23
io magari avrei anke bisogno di lezioni di ortografia ( poi spiegatemi perchè ) o forse non merito la patente ma voi, in base q quello che dite e scrivete dimostrate di soffrire di qualcosa, che vi limita nel giudizio e nella valutazione delle cose.
Cmq se è vero che esiste il divieto come mai per un mese intero sono salito auto per la Festa senza che nessuno è mai intervenuto o provveduto a dirigere il traffico.
Credo seriamente che il problema in questo Paese siete proprio VOI
 
 
#24 ebbè 2011-08-31 01:29
N. lascia stare,coi ragazzini non si può parlare...di Aprilia cosa è rimasto?Le lacrime di un dimenticato Minarelli AM6...purtroppo sostituito dato il suono bislacco ed anonimo...
 
 
#23 per opinionista 2011-08-30 22:39
io denuncerei chi ti ha dato la patente.
il segnale è lì dall'inizio della festa,questo dimostra che quando guidi non guardi i segnali.
quanto ai vigili forse vi hanno scortato solo per poca strada,visto che all'arrivo non vi era loro presenza dove invece era necessaria.
infine,chi viaggia tranquillo nel senso giusto,non sa che gli stà arrivando addosso una carovana di ***MODERATO***
 
 
#22 a opinionista 2011-08-30 22:25
tu dai cosigli agli altri?piuttosto accetta tu il consiglio di prendere lezioni di ortografia e poi scrivi i commenti! :oops: :cry:
 
 
#21 N. 2011-08-30 11:18
Non è questione di aprire mente o no, ho espresso il mio parere, quella moto (truccata, rifatta.. cosa è rimasta dell'aprilia????) stonava molto secondo me, ci saranno state sicuramente altre moto o auto che avranno modificato. Ripeto, quella moto è quella che ho notato di più e stonava di più.
 
 
#20 opinionista 2011-08-30 10:45
per OBIETTIVO e per N
come al solito c'è sempre qualcuno come voi che non riesce proprio a vedere il bicchiere mezzo pieno....l'unica cosa buona che vi riesce è criticare l'operato altrui. e per fortuna che ti chiami " obiettivo " figuriamoci se.....
in merito al controsenso sono soltanto teorie perkè a me non risulta esserci alcun segnale di divieto salendo da quel lato di strada e salvo se non l'hanno messo la sera dopo non capisco chi ti ha informato del controsenso..anke perkè dietro di noi c'erano altre auto. Mi sorge il dubbio che voi parliate solo per sentito dire senza accertarvi delle cose....poi come ha scritto UNA PRECISAZIONE ammettiamo che fosse davvero controsenso, è stata una decisione presa con la Polizia Municipale per salvaguardare la sicurezza dei partecipanti e non...e meglio della Polizia Municipale non credo ci sia qualcuno che possa valutare meglio una situazione simile.
parlate di rispetto per gli altri proprio voi che scrivendo quelle cose dimostrate di non avere rispetto per chi ha lavorato per creare un evento diverso che a cassano non c'era mai stato oltre a non averlo per chi senza polemizzare ha apprezzato l'iniziativa....forse siete voi che non avete rispetto per nessuno e pensate solo a voi.....quello si chiama egoismo
Il consiglio per OBIETTIVO e per N è quello di aprire la mente alle iniziative anke se non vi riguardano in prima persona e non vi fanno sentire protagonisti perkè se soffrite di questo difficilmente riuscirete ad apprezzare ed accettare le iniziative degli altri.
se riuscite ogni tanto svoltate lo sguardo non guardate sempre dritto davanti a voi......
 
 
#19 I VASCO 2011-08-29 23:04
GRAZIE A TUTTI X I COMMENTI. X OBIETTIVO ANDARE X LA VIA SANTERAMO CON TUTTI QUEI VEICOLI ERA UN PO PERICOLOSO, PULMAN,CAMION,AUTO ECC. COME DICI TU DALL'ALTRA PARTE COMUNQUE ERAVAMO SCORTATI DAI NOSTRI VIGILI CHE RINGRAZIAMO X IL SERVIZIO SVOLTO.
 
 
#18 UNA PRECISAZIONE 2011-08-29 21:06
Comunque il raggiungere la festa della birra a controsenso è stata una decisone presa con i vigili urbani perchè girare da via Santeramo sarebbe stato molto pericoloso per una fila così lunga di auto e moto.L'organizzazione ci aveva informati del percorso e motivato questa scelta da considerarsi più che giusta. Da vespista ve lo assicuro!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI