Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/dimedio_sapienza_agosto_2011.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/dimedio_sapienza_agosto_2011.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

CONFERMATI I "NEW TROLLS". E MORENO CHIEDE SCUSA A TUTTI

dimedio_sapienza_agosto_2011

Arrivano, per la prima volta, i "New Trolls" a Cassano, il 6 agosto, all'interno della manifestazione musicale "Juke-box" che a questo punto si farà, dopo le turbolenze dei giorni scorsi che avevano fatto parlare di annullamento il patron della stessa. Moreno De Ros.

Il quale, incassati i soldi del Comune (circa 2mila euro per Juke-box tra palco e Siae mentre la spesa per il gruggo - circa 6 mila euro, se l'accollerà il Comune grazie agli sponsor locali che l'amministrazione ha trovato) chiede scusa a tutti con una lettera.

La conferma alla indiscrezione pubblicata ieri da CassanoWeb (leggi l'articolo e la biografia del gruppo) è arrivata nel corso di una conferenza stampa che il sindaco Di Medio e l'assessore Sapienza hanno tenuto questo pomeriggio. Spiegando che a De Ros era stato garantito il sostegno - come poi avvenuto ma che lo stesso non poteva essere preventivamente quantificato. E comunque c'è sempre stato l'interessamento personale del Sindaco affinchè la manifestazione, pur tra mille difficoltà, si tenesse.

Le polemiche che si sono sviluppate in paese, secondo il primo cittadino, sono state in qualche modo alimentate ad arte per far crescere la pressione ma non avevano alcun fondamento.

Noi, come sempre, ci siamo limitati a registrare quanto avviene: nulla di più. Così come riceviamo e pubblichiamo la lettera, giunta in redazione un'ora fa, di Moreno De Ros.

 

In seguito ad un colloquio avvenuto questa mattina 1 agosto 2011 nel palazzo municipale di Cassano Delle Murge, svoltosi fra me, il sindaco Di medio e gli assessori Sapienza e Giustino ( in rappresentanza dell'intera amministrazione comunale), c'è stato un chiarimento riguandante l'annullamento del JUKE BOX e le mie dichiarazioni pubblicate sui siti web in seguito ad una conferenza stampa.
Ci tengo a precisare che ogni mia dichiarazione non era mirata ad offendere o demonizzare nessuno a livello personale, ma era frutto e conseguenza di quanto accadeva durante l'organizzazione dell'evento.
In questi mesi sono sopraggiunti non pochi problemi che hanno ostacolato la tranquilla e lineare messa in atto dell'opera. Purtroppo, come pochi ben sanno, per prenotare un artista di livello nazionale (come i RCCHI E POVERI) bisogna firmare un contratto mesi addietro per bloccare la data e garantire una somma di acconto per le spese di viaggio e altro. Il contratto è stato da me firmato nel mese di aprile, contando soprattutto sulle promesse di alcuni sponsor amici che mi garantivano un loro aiuto sul pagamento del pacchetto totale per gli ospiti.
Ma col passare dei mesi, mi rendevo conto che le sponsorizzazioni quest'anno erano calate, senza contare quelle che dopo aver stipulato un contratto con me, al momento della riscossione, si sono tirate indietro; così come hanno recesso le loro promesse gli sponsor amici che mi garantivano l'aiuto come gli altri anni.
A questo punto, prima di annullare tutto, ho provato a chiedere all'amministrazione se ci fosse la disponibiltà di salvare in qualche modo la serata, perchè ci tenevo a far tornare a Cassano i RICCHI E POVERI. Da parte dell'amministrazione c'è stata piena disponibiltà nel darmi una mano e, il sindaco stesso, si è prodigata nel cercare altre vie risolutive.
D'altra parte però il tempo stringeva e il manager che avrebbe portato i RICCHI E POVERI pretendeva come d'accordo il suo acconto. Purtroppo a causa di ciò, lo spettacolo rischiava di saltare dopo 6 anni, perchè da una parte c'era l'amministrazione che cercava di aiutarmi a trovare altri fondi (ma in tempi brevi era difficile), dall'altra c'era il manager che non accettava di aspettare neanche un giorno in più e quindi quella sera ci avrebbe dato buca, lasciandoci senza ospite per il JUKE BOX. A questo punto per me il rischio era diventato troppo grande : avrei fatto brutta figura con gli sponsor, con il paese, con i cantanti e con l'amministrazione in più, se fosse saltato tutto, ci avrei rimesso tutto il tempo e il denaro investiti.
Per questo motivo chiedevo al sindaco se poteva velocizzare la questione degli aiuti; lei d'altro canto ha fatto in modo che questo fosse possibile, per mettere a tacere la continue pressioni del manager per il pagamento dell'acconto.
Ma, suo malgrado, ciò non è accaduto nei termini pretesi ed io mi sono sentito dire dal manager che non si sarebbe presentato con gli ospiti.
Questa per me è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, perchè ho interpretato il mancato aiuto momentaneo dal Comune, come l'ennesimo abbandono ed ho capito che non avrei più potuto salvare nulla, Sbagliando !
La cosa che più di tutto mi dispiace è di aver usato termini pesanti, in un momento di sconforto, rabbia e delusione, senza pensare che avrei potuto prima tentare un'altra via.
Spero che il sindaco e l'amministrazione abbiamo capito che la mia reazione è stata dettata da un risentimento generale per tutto ciò che ho attraversato in questi mesi, potendo contare su pochi veri amici. E di certo non volevo danneggiare nè persone fisiche nè amministrazioni.
Forse tutta questa vicenda mi servirà in futuro ad affrontare le problematiche che si presentano con più serenità evitando condizionamenti esterni.
In ultimo mi rivolgo al mio paese e a tutta l'amministrazione :
L'unica cosa che in questi anni mi ha spinto ad impegnarmi nella realizzazione del JUKE BOX è stata la mia passione per l'arte e la musica e la voglia di regalare serate piene di emozioni al mio paese, non a caso la scelta di quest'anno di invitare i RICCHI E POVERI che è stata fatta per regalare a tutti anche tanti ricordi.

MORENO DE ROS

 

Commenti  

 
#24 Mamma Maria 2011-08-12 20:47
sono un fan dei Ricchi e Poveri,peccato per il mancato concerto.sono esterefatto per la famiglia di Bergamo:non pensavo che il complesso avesse fan cosi' accaniti,e tutti in una stessa famiglia!
ma a Bergamo siete cosi' appassionati per le canzoni dei Ricchi e Poveri?
Complimenti!
 
 
#23 sitting bull 2011-08-10 20:58
mi ha colpito il commento della famiglia di bergamo,la delusione dei teneri fanciulli,le lacrime che scendono copiose e bagnano le gote...
 
 
#22 Quorum 2011-08-05 09:42
Domani ti verremo a trovare Moreno.
 
 
#21 Non spettatore 2011-08-05 08:47
La lettera "pubblica" di Moreno è un esempio di umiltà, coraggio e trasparenza! Complimenti!
Io, al suo posto, mi chiederei se è il caso di continuare ad organizzare un evento al quale i cassanese non ci tengono molto...lo stesso Moreno scrive: "...le sponsorizzazioni quest'anno erano calate, (...) così come hanno recesso le loro promesse gli sponsor amici che mi garantivano l'aiuto come gli altri anni."
La mancanza di sponsorizzazioni è anche segno tangibile dello scarso interesse che si muove dietro al jukebox.
Non me ne voglia, Moreno, ma evidentemente la sua (indiscussa) passione per l'arte e la musica deve trovare altri destinatari più degni e più interessati.
 
 
#20 costante decapitani 2011-08-04 21:37
Abbiamo scoperto ora casualmente che il concerto dei Ricchi e Poveri fissato per il 6/8 a Cassano delle Murge, non si terrà più.
Siamo una famiglia di Bergamo, fans del celebre gruppo, tra cui una bambina di 8 anni e un bimbo di 4, che volevano vedere i Ricchi e Poveri esibirsi in piazza, che delusione!!!
Abbiamo prenotato l'aereo due mesi fa, da bergamo a bari (andata giorno 5/8 e ritorno giorno 7/8), noleggiato la vettura per due giorni, prenotato l'alloggio solo per assistere al concerto in piazza.
adesso che facciamo?
Ci riserviamo, a questo punto di agire in giudizio nei confronti dei responsabili per chiedere il risarcimento danni, materiali e morali, per il deluso affidamento pubblicizzato a mezzo diffusione internet.
 
 
#19 futura 2011-08-03 09:47
è la prima vola che vengo censurata...(per così poco poi ).
Davvero una brutta sensazione sentire una mano superiore che opprime il tuo (sano ed educato ) pensiero.
Bel modo di amministrare l'informazione..credo che non scriverò altro su questo sito..perchè più di così non lo si può definire
 
 
#18 VASCO 2011-08-03 01:54
MORENO: E TU SEI ANCORA LA HE..GIA'. VAI CISI'
 
 
#17 vucinic 2011-08-02 21:14
i new trolls hanno sostituito i ricchi e poveri, bene allora ci sn tot le squadre.
qnd si fà il night and day?
 
 
#16 don camillo 2011-08-02 21:05
quale sarà la prossima polemica?
peppone cosà escogiterà?
a breve ne sentiremo delle nuove!!!
 
 
#15 kappase 2011-08-02 14:22
MO'
E
CI
J'E'
BEATIFULL
 
 
#14 Pino Fraccalvieri 2011-08-02 13:20
cerchiamo di essere positivi, in fondo non tutti i mali vengono per nuocere!
 
 
#13 Moreno De Ros 2011-08-02 13:01
Magoblu, la ringrazio per quello che ha scritto, e le posso dire da persona umile quale sono, che accetto il suo consiglio e sono daccordo con quanto dice. Quello che le posso dire è che sicuramenteil Juke Box e tutto quanto farò a partire da oggi avrà certamente una nuova filosofia di vita che mi permetterà di portare avanti i miei progetti in maniera molto diversa. La ringrazio comunque per quanto lei ha scritto,mi dispiace solo non poter aggiungere altro per raccontare quali e quante difficoltà ci sono per realizzare tutto quello che ho costruito da solo in questi anni. Comunque grazie.
 
 
#12 dom 2011-08-02 12:56
quindi i ricchi e poveri non ci sono? e al loro posto verranno i new trolls? benissimo! prepariamoci ad una bella serata, anche con gli altri gruppi che suoneranno, bravo moreno bel colpo i new trolls.
 
 
#11 contadino 2011-08-02 11:01
le persone intelligenti cambiano idea, ma tu scusami la stai cambiando troppo spesso....
 
 
#10 magoblu 2011-08-02 10:22
Che sia difficile organizzare queste manifestazioni è verissimo! ma comportarsi da inesperto e perdendo le staffe non è da persona del settore!! Sig De ros cresca e usi più sangue freddo perchè il suo modo di agire è stato usato maliziosamente da altri x fare solo polemica!! é solo un consiglio!!! Con stima e senza rancore ad maiora!!
 
 
#9 E. Mantegazziani 2011-08-02 09:04
Dal mio punto di vista non avrei grosse colpe da attribuire a Moreno De Ros. Semplicemente, organizzare questo tipo di eventi, già difficile in sè, è diventato ancora più complicato, a causa della mancanza di fondi. Che alla fine si sia riusciti ugualmente a portare a compimento qulacosa, non può che essere motivo di soddisfazione per tutti.
Chi critica soltanto, forse non ha idea di quanto difficile sia barcamenarsi in queste cose.
 
 
#8 marcus 2011-08-02 07:11
una pagliacciata, una barzelletta, le comiche... Solo a cassano
 
 
#7 .... 2011-08-02 00:20
Scuse, se di scuse si tratta, rispedite al mittente.
 
 
#6 indignata 2011-08-01 20:51
ma chiedere scusa di cosa?di aver improvvisamente cambiato idea su quanto ha detto?
 
 
#5 per moreno 2011-08-01 20:48
certo che come sai cambiare le carte a tavola non lo fa nessun'altro.prima dici che l'amministrazione ti ha abbandonato e ora dai la colpa ad altro.è proprio vero che i soldi danno la vista ai ciechi.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI