Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

CONFARTIGIANATO, MAIULLARO NEL COLLEGIO REVISORI

maiullaro1

Lo scorso 21 luglio il Consiglio Provinciale e gli organi sociali della Confartigianato UPSA sono stati rinnovati anche in seguito alla scomparsa dell’onorevole Antonio Laforgia, presidente storico.

Nel Collegio dei Revisori è stato nominato l’imprenditore di Cassano Michele Maiullaro, di 36 anni, titolare della azienda “Pane & Co” e “Nonsolopane”.

La nomina è un riconoscimento a Maiullaro per la sua opera prestata negli ultimi sei anni in qualità di consigliere provinciale in rappresentanza del territorio ed in particolare dei comuni di Cassano, Santeramo, Bitritto e Sannicandro.

Michele Maiullaro è presidente della locale sezione della Confartigianato ed ha anche la carica di componente del Consiglio di Amministrazione della Cooperativa di Garanzia Artigianfidi scrl.

Francesco Sgherza, invece, è stato nominato Presidente della Confartigianato U.P.SA. Bari per il quadriennio 2011-2015.

Francesco Sgherza ha, invece, 57 anni e risiede a Molfetta. Imprenditore nel settore dell’edilizia, Sgherza è attualmente Vice Presidente della Confartigianato Nazionale con delega al Mezzogiorno.

Sgherza succede ad Antonio Laforgia, che ha guidato la Confartigianato U.P.SA. Bari sin dalla sua costituzione. “A quattro mesi dalla scomparsa del nostro Presidente - ha dichiarato Sgherza - assumo per la prima volta la presidenza di questa assemblea con animo commosso e sentimenti di profonda gratitudine per l’eredità morale che il nostro Presidente ci ha lasciato.”

I principali impegni futuri dei nuovi organi sociali della associazione di categoria saranno:

1) valorizzazione della presenza di Confartigianato negli organi della Camera di Commercio per promuovere azioni di sostegno in favore del territorio, con particolare riferimento al turismo ed all’artigianato;

2) interventi presso la Regione Puglia per incentivi al sistema della cooperazione di garanzia e in materia di credito agevolato;

3) varo della Legge sull’Artigianato, inspiegatamente ed ingiustificatamente impantanata da moltissimi anni.

Inoltre - ha continuato Sgherza – obiettivo prossimo della Confartigianato sarà quello di sbloccare i cantieri e abolire la pratica del massimo ribasso nelle gare d’appalto per ridare ossigeno a un comparto strategico qual è quello delle costruzioni dove si registra il persistere di una crisi ormai triennale e che nell’ultima rilevazione – presentata nel rapporto Confartigianato ANAEPA del 5 luglio scorso – evidenzia dati allarmanti”.

Il Consiglio Provinciale Confartigianato UPSA si riunirà nei prossimi giorni per la nomina della giunta esecutiva e dei Vice Presidenti.

Da parte del Presidente della locale Associazione Confartigianato, Michele Maiullaro, gli auguri a Sgherza di buon lavoro ed a tutti gli artigiani.

Commenti  

 
#12 Tonio 2011-08-04 11:29
LA SEDE E' IN VIA SANTERAMO
 
 
#11 il domandone 2011-08-03 22:45
MA MI DICI DOVE SI TROVA LA SEDE DELLA CONFARTIGIANATO
A CASSANO????
Voglio realmente saperlo?
 
 
#10 Michele M. 2011-07-31 18:11
caro amico focaccina ti ringrazio x gli auguri ma mi é doveroso precisare che la nomina che ho appena ricevuto non prevede alcun compenso o gettone di presenza.Il mio non e altro che cercare di rappresentare al meglio la mia categoria... ARTIGIANI...purtroppo grazie a quelli come te e obiettivo, questo paese nn fa altro che regredire.
 
 
#9 focaccina 2011-07-30 22:42
sono contento per michele e gli faccio i miei auguri ma io sempre più convinto che il dio denaro è e sarà sempre l'unico vero motivo.
 
 
#8 OBIETTIVA 2011-07-29 15:30
Sapete qual è la cosa che svilisce inevitabilmente e inesorabilmente? L'invidia di persone come "obiettivo" che non sanno apprezzare gli sforzi e gli impegni di giovani cittadini che si prodigano quotidianamente cercando di uscire dal guscio e di guardare al di là dei confini ai quali tutti siamo comodamente abituati. Ma invece di criticare, cerchiamo di guardare anche noi al di là del nostro naso e magari di prodigarci per migliorare il nostro paese senza dover necessariamente pensare che tutto sia governato sempre e soltanto dal Dio denaro. ;-)
 
 
#7 obiettivo 2011-07-28 16:17
PER giovane cassanese ma tu chi sei il suo porta borse?????????
 
 
#6 franco 73 2011-07-27 21:12
winni hai ragione maiullaro è un grande se non ci fosse bisognerebbe inventarlo
 
 
#5 giovaneCASSANESE 2011-07-27 14:55
PER OBIETTIVO: come tutti i cassanesi,geloso e invidioso delle capcità altrui... COMPLIMENTI!! MICHELE CONTINUA COSI' PERCHE' INSIEME AD ALTRI SIETE IN POCHI A PORTARE ALTO IL NOME DI CASSANO NELLA PROVINCIA E ANCHE NELLA REGIONE.
 
 
#4 winny 2011-07-27 10:40
ie belll michele, vai alla grande, grazie d'esistere. " i fedelissimi "
 
 
#3 obiettivo 2011-07-27 09:48
Ma cosa deve fare esattamente?? non gli basta quello che ha...........
 
 
#2 Min 2011-07-27 07:51
Continua alla grande Michele, grande ragazzo e grande lavoratore.
 
 
#1 Pino Fraccalvieri 2011-07-26 21:13
Complimenti a Michele e buon lavoro.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI