Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

LA VILLA DEI CADUTI SI RIFA’ IL LOOK

piazza_dante_1

L’amministrazione comunale ha approvato il progetto di rifacimento di Piazza Dante, più comunemente conosciuta come Villa dei Caduti: porta la firma dell’ingegnere cassanese Lorenzo Campanale e costerà complessivamente 220mila euro. La somma sarà recuperata con l’accensione di un mutuo.

L’obiettivo è riqualificare l’area, dotarla di nuovi ed efficienti servizi, regolamentare il traffico veicolare della zona.

Come sarà la nuova Piazza Dante (nelle immagini, la planimetria allegata al progetto), secondo quanto illustrato dalla Relazione tecnica predisposta dal tecnico?

Innanzitutto sarà allargato l’incrocio esistente agevolando la svolta, soprattutto dei mezzi pesanti e degli autobus, lungo la S.P.236; la sistemazione della viabilità prevede sia attraversamenti pedonali realizzati mediante opportune piattaforme rialzate in superficie asfaltica o autobloccanti con opportune rampe di raccordo per la viabilità veicolare, sia i classici attraversamenti pedonali a raso con strisce pedonali ad alta visibilità.

L’allargamento della sede viaria in progetto è tale da poter creare 3 piste di adeguate dimensioni per il traffico veicolare (n.1 per ciascun senso di marcia e n.1 per la fermata degli autobus). La svolta permetterà il transito contemporaneo dei veicoli nei due sensi di marcia anche in presenza di mezzi pesanti».

Lungo il lato nord della piazza centrale verranno realizzate delle area di sosta; tutta la piazza verrà opportunamente risistemata mediante la risagomatura delle aiuole e la potatura degli alberi esistenti. Al fine di aumentare la sorvegliabilità e la sicurezza dell’area si provvederà alla rimozione delle recinzioni perimetrali e delle siepi esistenti ed al potenziamento dell’impianto di illuminazione. Il monumento ai Caduti verrà invece recintato per l’opportuna sicurezza.

Un’area di circa 330 metri quadrati verrà destinato ad area gioco per i bimbi, laddove fu prevista diversi anni fa e poi distrutta dai vandali.

Il bagnetto presente su via Redipuglia verrà demolito e spostato in nuova posizione più facilmente accessibile e sorvegliabile.

Le aiuole verranno ripiantumate con essenze basse in modo da rendere l’opera gradevole ed al tempo stesso sorvegliabile. La delimitazione della stessa verrà realizzata con muretti rivestiti in materiale lapideo tipico del luogo.

Una particolarità di cui non viene fatto cenno nella relazione è la posizione dei 4 reperti bellici posti all’ingresso dell’attuale Piazza: che fine faranno?

 

piazza_dante

Commenti  

 
#22 iena cassanese 2011-07-30 17:42
in risposta a: "PRE COLPA DI QUEI ST.... !!! VENIAM VISTI MALE. PURTROPPO RIPETO MULTE MULTE MULTE AVETE RAGGIONE"
_________________________________________
Ci mancherebbe che facciamo di tutta un'erba un fascio! No, non ritengo che tutti i possessori di cani si comportino da incivili, diciamo che c'è una gran parte che SICURAMANTE abita nei pressi della villetta e l'ha confusa per un WC per cani!
 
 
#21 rispetto 2011-07-28 15:59
ho letto la notizia e i commenti, anch'io vorrei dare un consiglio agli addetti ai lavori.Mi fa piacere che si faccia qualcosa in quella piazza, ma devo farvi notare che tutte le piazzette del centro storico vanno curate e pulite, c'e' gente che ci abita e non è decoroso per nessuno vedere escrementi di piccioni sulle case e per la strade, gruppi di ragazzi che si intrattengono fino a tarda notte con tutte le conseguenze annesse (schiamazzi, sporcizia, ecc.). E' chiaro che il rispetto va insegnato, ma va anche applicato, rispetto per gli abitanti che tengono in vita ancora la storia di Cassano,abitando nelle case dei propri avi, rispetto per la vita che si svolge in quelle stradine, rispetto per il passato e il futuro della nostra Cassano.
 
 
#20 kicca 2011-07-27 15:35
bel progetto, non sono d'accordo però sul quel nuovo marciapiede largo posto dove ora c'è la fermata del pulmann,prima del gommista.
Infatti da poco tempo è stato messo un senso unico in via XXIV Maggio che non fa altro che creare ancora più caos,se è possibile ripristinate il senso grazie.
 
 
#19 X IENA CASSANESE 2011-07-26 22:33
PRE COLPA DI QUEI ST.... !!! VENIAM VISTI MALE. PURTROPPO RIPETO MULTE MULTE MULTE AVETE RAGGIONE.
 
 
#18 iena cassanese 2011-07-26 11:45
risposta per "X I NON AMANTI DEI C"
Nessuno accusa i cani, ma i padroni dovrebbero farsi un'esame di coscienza.
Ti racconto un episodio: una domenica sera, la villa era abbastanza popolata di gente adulta ma soprattutto di bambini che giocavano qua e là, una signora con il suo cane ha pensato bene di far fare i "bisognini" a pochi passi dall'aiuola del monumento, fregandosene al 100% di tutti e come se non bastasse, dopo aver lasciato il reperto, andò via senza preoccuparsi di raccoglierlo e cestinarlo in un apposito cassonetto!

Poi se vuoi, possiamo incontrarci una sera e valutiamo se questi cani hanno il guinzaglio o sono randagi!!!
 
 
#17 per1x2 2011-07-26 11:44
...perchè l'ingegnere Campanale ti è antipatico?
 
 
#16 GG 2011-07-26 09:27
ahah! 1X2 è troppo impegnato a scommettere: non ha tempo per cercare altri ingeGnieri o per apprendere l'itaGliano!
 
 
#15 lorenzo campanale 2011-07-26 08:48
gentile 1X2, difficilmente troverà altri ingegnIeri sul territorio. al contrario se visita il sito dell'Ordine all'indirizzo www.ordingbari.it potrà trovare tutti gli ingegneri che vuole effettuando, tra l'altro, la ricerca in base al comune di residenza.
cordiali saluti.
lorenzo campanale.

p.s.: il progetto è a mia firma in quanto redatto nel periodo in cui ero in servizio presso l'Ufficio Tecnico.
 
 
#14 il troppo storpia 2011-07-26 03:42
#12 1x2 2011-07-25 16:34
bella l'iniziativa......ma non c'erano altri ingegnieri = ingegneri sul territorio????
 
 
#13 !!!! 2011-07-25 15:36
guai a chi tocca i reperti bellici!!!sono il simbolo di quella piazza dopo il monumento!!! CHE NN FINISCANO NELLA VILLA DI QUALCUNO!!!!!!!!!!!! :D
 
 
#12 1x2 2011-07-25 15:34
bella l'iniziativa......ma non c'erano altri ingegnieri sul territorio????
 
 
#11 X I NON AMANTI DEI C 2011-07-25 11:36
A SAN BENEDETTO DEL TRONTO C'E' UN PARCO CINOFILO DOVE VANNO I PADRONI CON I CANI., IMMAGINATE LA GIOIA X I CANI. QUANDO SI COMPRA IL CIBO X CANI SI PAGANO LE TASSE, NON HANNO LA MUTUA, LE CURE SI PAGANO,IL LAVAGGIO SI PAGA, ALLA FINE ANCHE LORO DANNO POSTI DI LAVORO. CHI VA NEI GIARDINI A FARE I BISOGNI SONO I CANI RANDAGI, FOTOGRAFATI E DOCUMENTATI E I POVERI VECCHIETTI CHE NON HANNO I BAGNI PUBLICI. PS SONO DACCORDO X LE MULTE E SE E' POSSIBILE LA CONFISCA DEL CANE.
 
 
#10 Vigile 2011-07-24 13:33
Ma fatto il restauro le multe per il parcheggio selvaggio davanti a bar e tabacchino si faranno?
 
 
#9 angela D 2011-07-24 11:37
tre corsie di marcia , allargamento corsia per gli autobus , ma... i pedoni che vogliono comprare un giornale, bere un caffè,acquistare un francobollo . dove camminano? Dovranno continuare ancora a destreggiarsi su un marciapiede largo solo mezzo metro e perdipiù dissestato a tutto discapito della propria incolumità ?Oppure i nostri amministratori girano sempre in macchina?
 
 
#8 volavola 2011-07-24 09:47
Non si potrebbe lasciare la recinzione?Sarebbe una sicurezza in più. Problema veicolare risolto in parte in quanto il transito sarà sempre rallentato se si continuerà a svoltare per Acquaviva proveniendo da Sannicandro
 
 
#7 grandepantani 2011-07-23 09:05
il progetto e' interessante, certo qualcuno dirà che sono tante le cose da fare ma, comunque, e' meglio iniziare a fare qualcosa che parlare e non fare!!!
spero vi sia una vigilanza attenta e, possibilmente, con delle telecamere visto che ci sono alcuni gruppi di "teppisti" che godono nel distruggere. spero che quei dossi artificiali siano sistemati anche all'altezza della "Casa Bianca" (attraversare la strada lì e' un'impresa da funamboli.
 
 
#6 otello 2011-07-23 09:05
+ controlli, da parte di tutti i cittadini e piu' segnalazioni...soprattutto verso coloro che portano i cani a spasso...il 10% ha la paletta e la busta,mentre gli altri dimenticano tutto a casa!!!sanzioni,sanzioni e sanzioni...basta con le feci in ogni angolo di cassano!!!
 
 
#5 nuovo cassanese 2011-07-22 20:24
Il rifacimento di un giardino costa quanto una rotatoria... nell' attesa dell' inizio dei lavori (e naturalmente della fine) portiamo, come ho sempre detto in altri post, i nostri figli a giocare nelle rotatorie più belle d' Italia! Oltretutto bisogna anche prevedere la videosorveglianza... altrimenti il tutto farà la stessa fine di sempre con i vandali impuniti!
 
 
#4 Frank 2011-07-22 20:23
Che bello, certo certo...
Sicuramente un po' di posti auto in più, ed un bell'"ingresso", per la Casa Bianca.
Vedremo quanto sarà sacrificato del verde, dell'area totale ed anche - come scrive lo stesso articolista - "dei 4 reperti bellici posti all’ingresso dell’attuale Piazza"...
Speriamo bene, di questi qui c'è poco da fidarsi, sempre e comunque!!!
 
 
#3 UOMO 2011-07-22 19:32
...non parliamo dei ragazzi che gettano rifiuti...e alla domanda perchè lo fanno rispondono: "lo fanno tutti"...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI