"CAVA DEI FUNAMBOLI", ARRIVA IL SI' DEFINITIVO

regione-puglia

E’ stata approvata la graduatoria definitiva dei progetti ammessi al finanziamento per interventi di recupero ambientale di cave dismesse. Lo rende noto l’assessore regionale alle Opere pubbliche e Protezione civile Fabiano Amati.

I progetti finanziabili sono 11, per un importo complessivo di 10 milioni di euro e tra questi c'è il progetto cassanese della “Cava dei funamboli” di Cassano, nella zona detta “Cava piccola” nei pressi della collina di Santa Lucia.

Il progetto si è classificato al quarto posto della graduatoria per gli interventi di recupero delle aree estrattive (Fesr 2007-2013). Le risorse assegnate al Comune sono di 1 milione, mentre il cofinanziamento dell’Amministrazione comunale ammonta a  193 mila euro.

“La Cava dei funamboli” è un progetto di recupero dell’area redatto dagli uffici tecnici comunali in collaborazione con gli esperti della cooperativa “Officina 21”. Prevede interventi tesi a rendere lo spazio un’area destinata ad attività sportive (arrampicate o skate ad esempio) ma anche attività ludiche come passeggiate e sentieri dedicati ai cani. Nel progetto sono previsti bar e zone relax. Il tutto in piena simbiosi con la natura.