Venerdì 23 Ottobre 2020
   
Text Size

EOLICO, PRESENTATE LE OSSERVAZIONI DEL COMITATO

eolico_1

Primo incontro pubblico del Comitato "MurgiaViva" che si oppone al progetto dell'Enel Green Power per costruire a Cassano un Parco Eolico. Sabato il Comitato ha incontrato cittadini e amministratori cassanesi per esporre le proprie "Osservazioni" e la propria contrarietà non alle energie rinnovabili bensì a questo tipo di energie rinnovabili ovvero mega impianti che deturpano il paesaggio, bloccano lo sviluppo di attività agricole e agrituristiche, mettono a repentaglio la biodiversità.

Nulla di nuovo, comunque, rispetto alle Osservazioni già presentate dall'Amministrazione Comunale e da altre associzioni cassanesi e delle quali la Provincia di Bari dovrà, si spera, tener conto nel momento in cui dovrà sottoporre o meno a Valutazione di Impatto Ambientale il progetto.

I politici cassanesi ci hanno messo ovviamente il loro zampino: il segretario cassanese di SEL, Davide Del Re ha fatto i conti in tasca al Comune dicendo che a regime, forse, lo stesso ricaverebbe non più di 100mila euro in ICI; il capogruppo di "Nuova Ideadomani", Teodoro Santorsola ha lamentato che ancora non è stato convocato (a quasi tre mesi di distanza dalla presentazione del progetto) un Consiglio Comunale monotematico mentre il sindaco Maria Pia Di Medio è speranzosa che il Parco Eolico non si farà avendo buone ragioni dalla provincia.

 

Commenti  

 
#17 70 cod 7 2011-02-26 23:51
Mi dovete dire tutto questo vento dove sta'.
 
 
#16 d.nicola 2011-02-24 11:55
Scusate ma dal tenore dei commenti devo ritenere che alcuni dei commentatori non hanno partecipato all'incontro pubblico in questione. Io ci sono stato e concordo pienamente con l'approfondita analisi del comitato, ben illustrata al pubblico in questa sede. L'approccio al progetto è stato fatto in un'ottica costruttiva e valutando a 360 gradi l'impatto sul territorio. Ho avuto il piacere di ascoltare approfondimenti di persone preparate che hanno discusso di etica, di impegno di tutti nei comportamenti ecosostenibili (attraverso gli atti e le scelte quotidiane, tese al risparmio di energia ed al riciclo), sottolineando che è un preciso dovere dei Cassanesi lasciare alle nuove generazioni un ambiente integro e fruibile.
 
 
#15 CITTADINO EUROPEO 2011-02-23 18:25
Eolico: mega progetto approvato dalle comunità locali in Svezia 11/04/2009
Il Consiglio regionale del Nord della Svezia ha approvato il progetto di un gigantesco parco eolico da realizzarsi sul sito di Markbygden, nella contea di Norrbotten, nell'estremo nord del Paese. Con un investimento di 50-55 miliardi di corone svedesi (oltre 5 miliardi di euro) il progetto prevede 1.101 aerogeneratori di grande taglia da installare su un'area di circa 10 km di larghezza per 50 km di lunghezza a ovest della città di Piteea. Per l'approvazione definitiva è ora atteso il parere del Governo di Stoccolma, che dovrà pronunciarsi entro l'anno, con parere quasi certamente positivo anche in considerazione della scarsissima densità abitativa della zona circostante la nuova centrale, per la quale non sono quindi previste particolari opposizioni.
Secondo un comunicato della Contea di Norrbotten, i lavori potrebbero iniziare entro due anni e terminare entro i prossimi 12 anni. Al termine la centrale sarà la più grande d'Europa e molto probabilmente anche del mondo. Non ci sono ancora dettagli sulla potenza unitaria dei singoli aerogeneratori, di cui è stata però fissata l'altezza massima: 200 metri. È stato invece reso noto che la nuova centrale potrà da sola più che soddisfare l'obiettivo del Piano nazionale svedese che prevede, a partire dal 2015, una generazione eolica di 10 miliardi di kWh l'anno, pari a circa l'8% della produzione elettrica totale del Paese.
NOI SEMPRE ULTIMI IN TUTTO!!!!!!
 
 
#14 CITTADINO EUROPEO 2011-02-23 17:37
SIG. EOLO ,NON HO ALCUNA VOGLIA DI DIFENDERE QUESTA TESTATA PERCHE' SICURAMENTE ANCHE AI MENO POLITICIZZATI(E NON E SICURAMENTE IL MIO CASO) SEMBRA EVIDENTE CHE LA LINEA EDITORIALE SPESSO ABBRACCIA ALCUNI "SIMBOLI E PERSONAGGI" PIUTTOSTO CHE ALTRI...MA QUESTO NON MI SPAVENTA AFFATTO..ED E' PER QUESTO CHE IN MODO E FORMA DIVERSA SPESSO COMMENTO I SUOI ARTICOLI...NE MI SPAVENTA, DA PERSONA LIBERA ,TALVOLTA DI ESSERNE DACCORDO.
"non condivido la tua opinione, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto ad esprimerla."-VOLTAIRE-
NON VADO MATTO PER GLI AFORISMI ,MA QUANDO CI VUOLE.....
 
 
#13 CITTADINO EUROPEO 2011-02-23 17:20
se non ci sono pregiudizi , prevenzione e strumentalizzazioni,senza urticare le parti sensibili di eolo ,componente e probabile fondatore del gruppo murgiaviva(che non è una offesa)PROPONGO di invitare in un dibattito i tecnici e rappresentanti di Enel Green Power in modo da ascoltare e capire il loro progetto , discutere e proporre le osservazioni che possono venire dai cittadini, proporre modifiche e aggiustamenti! Ovvero aprire un confronto, andando anche oltre la politica locale, CANTARSELA E SUONARSELA CREDO CHE SERVE A POCO, sempre se non si hanno secondi fini!...inizialmente avete posto dei veti pregiudiziali all'eolico...adesso forse state modificando atteggiamento...!anch'io faccio parte ,e non da ora,della cittadinanza attiva e ho rischiato sulla mia persona e sulla mia carriera!..lasciamo da parte i meriti e i vanti! …altrimenti diventa strumentalizzazione…..”CITTADINO EUROPEO” fa parte della non strumentalizzazione.
 
 
#12 gigi 2011-02-22 09:21
Ma se questo sito è qualunquista e i suoi lettori sanno solo dare fiato alla bocca: che lo leggi a fare...che ti ci metti a fare?
Qui si sono dati alcuni suggerimenti e sollevate questioni che magari possono non piacerti (ma tu fai parte del Comitato?) ma non signfica che non siano valide.
Intanto, registro, ancora nessuno ha risposto o dato spiegazioni sulle tante obiezioni.
 
 
#11 CITTADINO CASSANESE 2011-02-21 21:56
L EOLICO SI
MA NON PIAZZANDO PALE DI 100 METRI DA VIA GRUMO A VIA ACQUAVIVA...MA VE LO IMMAGINATE CHE SCEMPIO?????
 
 
#10 eolo 2011-02-21 20:55
Per quanto riguarda il Comitato ed il suo essere A-Partitico sostengo che ciò sia assolutamente così! Il fatto che Davide Del Re sia ANCHE consigliere dell'opposizione non lo fà diverso da gli altri cittadini! E' uno fra quelli del Comitato che, i giorni di natale e capodanno, si è impegnato a studiare le migliaia di pagine del progetto definitivo e le decine di pesantissime tavole grafiche. La Politica significa, nel senso più alto, "cittadinanza attiva"! E' quello che vogliamo fare! Le chiacchiere le lasciamo ad altri che parlano senza avere cognizione di causa! Cassano s'è desta!
 
 
#9 eolo 2011-02-21 20:50
E' sempre divertente leggere il qualunquismo con cui la gente scrive su questo sito! rispondendo a chi invoca la creazione di un "comitato-pro-eolico" dico che sarei felicissimo se ciò avvenisse! Però a quanto pare è più facile dire baggianate senza alcun senso su sto sito! Il comitato ha cercato al suo interno TUTTI, anche i favorevoli al mega impianto, soprattutto i favorevoli! ma a quanto pare è più facile dar fiato alla bocca!
 
 
#8 CITTADINO EUROPEO 2011-02-21 18:21
NOI VOGLIAMO LE FONTI ALTERNATIVE...MA NON IN CASA NOSTRA ...MEGLIO NELLA CASA DEGL'ALTRI!
PERCHE' NOI ABBIAMO L'AMBIENTE ,GLI UCCELLI,LE LEPRI,LE VOLPI....,L'AMIANTO SULLE MURGE,NON SIAMO CAPACI DI FARE UNO STRACCIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA,PERCHE' ABBIAMO IL TERRITORIO DISSEMINATO DI RIFIUTI DI OGNI TIPO,....MA SIAMO CAPACI E COMPETENTI DI DIRE NO ALL'EOLICO!...NOI SIAMO DEI VERI AMBIENTALISTI!..ECCO PERCHE' E' PREFERIBILE L'EOLICO IN ALTRI TERRITORI?!PERCHE' NOI VOGLIAMO RESTARE SPORCACCIONI!....comitato e cittadini...che dite, vogliamo iniziare dalle piccole cose...e le grandi cose buone le lasciamo decidere a gente competente !
 
 
#7 CITTADINO EUROPEO 2011-02-21 17:43
in sintesi, se tutto quello che è stato "osservato"in questa riunione, è quello scritto in questo articolo....è proprio vero che questo comitato non ha niente da dire!...in buona sostanza si tratta del solito gruppo degli ambientalisti della domenica ai quali si sono aggiunti i politichesi in cerca di poltrone...proprio in linea con la "grande politica" attuale italiana!
CREDO PROPRIO CHE E' TEMPO DI FORMARE UN COMITATO " PRO EOLICO" CHE SPIEGHI AI CITTADINI CHE QUESTO PROGETTO NON E' IL MALE ,MA SE GESTITO CORRETTAMENTE PUO' DIVENTARE UN BENE ,esattamente come è avvenuto in territori non disatnte dal nostro,SENZA DETURPARE NE AMBIENTE E TANTOMENO L'ECONOMIA DI QUESTO PAESE...E CHE SI SMETTA DI DIRE CHIACCHIERE!
 
 
#6 La Redazione x luca 2011-02-21 15:27
Gent.mo Luca,
è da circa un mese che abbiamo chiesto, a più riprese, le "Osservazioni" al Comitato ma ancora non ne abbiamo visto l'ombra.
Confidiamo che prima o poi compariranno su qualche pagina Facebook.
 
 
#5 Luca L. 2011-02-21 12:51
"Presentate le osservazoioni del comitato", dice il titolo. E dove sono queste osservazioni? Perchè non le pubblicate così come avete fatto con quelle del Comune?
 
 
#4 Luigi 2011-02-21 11:26
Io credo che il Comitato non solo non debba AVERNE ma non debba neppure SEMBRARE DI AVERNE fini politici...
 
 
#3 Mah! 2011-02-21 11:25
Sì, e io sono Biancaneve!
 
 
#2 Mr. Awesome 2011-02-21 10:52
@Mah! forse perchè si sta interessando almeno lui di cassano? e comunque se avevi assistito all'incontro avresti visto che il comitato non ha fini politici ;-)
 
 
#1 Mah! 2011-02-21 09:40
Che ci fa Del Re (segretario di un partito e consigliere comunale) in un Comitato Cittadino che dovrebbe essere a-partitico?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.