LA FORESTALE CURA UNA VOLPE. GRAZIE A INTERNET

volpe

Una volpe in difficoltà, trovata in strada da un ciclista a Loseto di Bari, ha trovato ricovero e cure al centro Forestale di Cassano, grazie ad un salvataggio coordinato a distanza dall'ufficio tutela animali della Spezia, che si è avvalso della Forestale ligure. E così le otto ore che separano la Liguria dalla Puglia, sono state ridotte a qualche minuto grazie alla rete.


Il cittadino di Loseto che ha trovato la volpe si chiama Enrico Grassi. La bestiola vacillava: debolissima, forse dopo essere stata colpita da un'auto. L'ha raccolta, portata a casa. ''Ha mangiato tre salsicce - racconta - io l'ho coperta con il mio maglione. Amo gli animali: ma a quel punto non sapevo cosa fare, a chi portarla''. Così ha provato a trovare una risposta in rete: ha contattato l'ufficio tutela spezzino, che si attivato.

Da La Spezia il comandante della Forestale Benito Castiglia, che ha chiesto supporto per l'insolita operazione a quella regionale di Genova, che a sua volta ha contattato i colleghi di Cassano delle Murge. E' stato interessato un veterinario, e la volpe è stata salvata: con una mobilitazione che ha unito nel singolare 'ponte' la Liguria alla Puglia.