Martedì 20 Ottobre 2020
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/assemblea_la_ginestra.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/assemblea_la_ginestra.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

"LA GINESTRA": RELAZIONE DELLA PRESIDENTE

assemblea_la_ginestra

Importante assemblea, quella de "La Ginestra - Clelia Nuzzaco onlus", che sabato scorso ha riunito i soci per il consueto appuntamento annuale che traccia il bilancio dell'anno trascorso per rilanciare le attività del nuovo.

Abbiamo quindi ritenuto utile e opportuno pubblicare la Relazione Morale della presidente Anna Maria Centrulli che delinea i cinque anni di attività de "La Ginestra" e le future prospettive.

 

Benvenuti carissimi soci,

l’assemblea di oggi è particolare, più di quelle degli anni passati, perché il 2010 è stato un anno molto impegnativo e denso di avvenimenti. Il  2010  (quinto anno di vita ), segna per la Ginestra una tappa importante e storica, indice che il nostro sodalizio sta crescendo quantitativamente ma soprattutto qualitativamente .

Siamo stati capaci, grazie a voi soci solidali attenti e pronti, di fronteggiare alcune emergenze del Policlinico di Bari, organizzando in pochissimi giorni  , 4 o 5, le raccolte del 14 marzo e del 13 giugno, con esiti molto soddisfacenti e accorrendo a donare in aferesi, quando  nel cuore dell’estate avevano estremo bisogno di plasma e piastrine (15 luglio e 20 agosto. )  Nell’arco di 6 giorni, 15 di noi sono accorsi al Policlinico per donare in aferesi e tengo a dire che i medici del Centro a lungo hanno ringraziato per la nostra rapidissima risposta all’appello, che, invece, le grandi  associazioni hanno ignorato ,sebbene pressante  e drammatico perché giungeva nel cuore dell’estate .

Il nostro fiore all’occhiello sono le donazioni estive ( periodo di grande criticità ), che non subiscono alcun calo, si mantengono elevate ed anzi sono in aumento : nei mesi di giugno, luglio ed agosto abbiamo donato 150 unità  . E permettetemi di dire che l’associazione è stata sempre attiva e presente  nel periodo estivo e nelle emergenze,perché i componenti del C.D. a turno si sono assentati , assicurando così costanti presenza e attività nel territorio, pensate che abbiamo  fatto una riunione di consiglio il 13 agosto!!!

Nell’arco dell’anno 9 raccolte tra ordinarie e straordinarie diurne e serali hanno portato ad una costante e quasi mensile affissione di locandine, rendendo molto visibile la Ginestra. Da giugno ad ottobre abbiamo fatto 5 raccolte , una mensile. Credo che abbiamo dedicato molta attenzione ai donatori e spero che siamo riusciti a soddisfare le esigenze e le aspettative di chi si è rivolto al Consiglio direttivo ; con il contributo dei soci abbiamo fatto fronte alle necessità di sangue segnalate dai donatori per i propri parenti  e non, in taluni casi i problemi erano molto seri. e difficili da gestire solo in famiglia . E ancor più ci impegneremo a fare nel futuro.

Costante è stata la preoccupazione e l’attenzione ad essere sempre informati ed aggiornati su leggi regolamenti nazionali e regionali che vengono modificati ed aggiornati con molta frequenza , e sul mondo del volontariato che si muove e si evolve rapidamente .Leggi ,regolamenti , loro interpretazione , scadenze, adempimenti sono spesso un labirinto nel quale è facile perdersi ,se non si ha tempo, attenzione e pazienza.

Non è mia intenzione tediarvi con i numeri,tuttavia voglio darvene alcuni,perché rappresentano più concretamente e visibilmente la crescita e la positività dell’anno appena concluso :

 

-- Anno 2010 : 447 donazioni e  546 presenze ossia donatori presentati per donare,

di cui 30 aferesi

-- nel  2009     338 donazioni e 388 presenze . Aferesi 17 .   UN INCREMENTO DI 112 UNITÀ

-- nel  2008     351 donazioni  e 410 presenze

-- nel  2007     303 donazioni contro  356 presenze

-- nel  2006     290 donazioni  e  336 presenze

-- nel  2005     239 donazioni  e 334 presenze

Donatori nuovi 60 ( di cui 20 non idonei )  26 donne e 34 uomini , così suddivisi per età :

-- 18 --- 20 anni      n   5

-- 21 --- 30 anni      n  18

-- 31 --- 40 anni      n   15

-- 41 --- 50 anni      n   15

-- oltre i 50 anni      n    7

Nel 2009 i donatori nuovi furono , invece, 28

Tessere nuove emesse nel 2010  n 50 contro le 42 dell’anno precedente. Dei nuovi tesserati 21 sono donne e 29 uomini .

Come annunciato nell’assemblea 2010 volevamo offrire servizi ai soci ed abbiamo avviato le visite cardiologiche. Ben 80 soci l’hanno già fatta, purtroppo, però, questa attività ha subito un rallentamento per la difficoltà di trovare una struttura ospitante in coincidenza della disponibilità del cardiologo e dell’infermiere (che effettua gli elettrocardiogrammi ). Quest’anno sicuramente potremo proseguire speditamente l’attività non dovendo più andare raminghi,alla ricerca di ospitalità.

Dopo una lunga ed estenuante trattativa, durata un anno, abbiamo ottenuto dall’attuale Amministrazione, in comodato d’uso gratuito e per 4 anni l’appartamento a livello della strada nel complesso della scuola media. Sarà il CENTRO FISSO DI RACCOLTA dove svolgeremo le raccolte di sangue che quest’anno saranno 6, una ogni due mesi e 3 serali. Lì ospiteremo il cardiologo per le visite e tutte le altre iniziative che metteremo in atto. Il CENTRO FISSO DI RACCOLTA, che nasce nel primo lustro di vita dell’associazione, è una tappa storica per tutti noi, è il SALTO DI QUALITA’ che la Ginestra  ha potuto e saputo fare grazie alla maturità, la generosità e la prontezza dei suoi SOCI

Si è realizzato un sogno che il consiglio direttivo ed io inseguivamo da tempo. GRAZIE; GRAZIE A VOI  TUTTI per quello che siete in grado di realizzare. Non voglio essere retorica, ma sono convinta che questa realizzazione rappresenti una svolta per la vitalità della Ginestra ed un vanto per l’associazionismo di Cassano, perché sebbene le leggi  e i regolamenti nazionali e regionali in materia di medicina trasfusionale,stanno invogliando alla realizzazione dei Centri fissi di Raccolta, le associazioni più grandi, più antiche e potenti e di paesi più grandi di Cassano non si sono ancora dotate di questo genere di strutture . La Ginestra è tra le prime ad averla . Il Centro Fisso di Raccolta rappresenta un impegno economico di rilievo, ma soprattutto associativo ed umano e sono sicurissima che, con l’impegno ed il contributo di tutti noi soci, saremo in grado di gestirlo a lungo e di farlo prosperare.

Per il programma dell’anno in corso, ho già anticipato la ripresa delle visite cardiologiche che vogliamo dare al maggior numero di soci possibile, e l’attivazione di altri servizi.. Raccolte  programmate 9 di cui 6 domenicali o festive presso il Centro fisso ossia ogni due mesi e 3 serali presso il Miulli , sin d’ora vi dico che cercheremo di dirottarle sulla nostra struttura. L’incremento delle raccolte è stato pensato per rendere più agevole e facile la donazione ai soci che non possono recarsi in ospedale. 6 raccolte sono a cadenza bimestrale e questo si tradurrà in un maggior impegno del C.D. .e in una riorganizzazione dei sistemi e mezzi di informazione dei donatori .

L’allestimento del Centro fisso di raccolta è la prima tappa di una storia appena iniziata, che scriveremo giorno per giorno e sarà impegno del C.D. rendere questa struttura una realtà viva, efficiente, attiva e, per così dire INALIENABILE, affinché alla scadenza del comodato d’uso, fissata dall’attuale Amministrazione in 4 anni, qualunque amministrazione governerà il nostro paese  non potrà avere alcun motivo per revocare il comodato ed anzi ce lo renda più vantaggioso.

Nell’immediato futuro dovremo concludere la pratica di accreditamento del Centro fisso, che non abbiamo potuto portare a compimento per problemi alla struttura e per l’aggiornamento del regolamento regionale in materia di medicina trasfusionale, sulla base di nuove normative nazionali ed europee,

Nei giorni precedenti Natale, l’Agenzia delle Entrate ci ha accreditato una bella sommetta relativa al 5 per mille del 2007 /2008. Mi preme ringraziare  i donatori  e quanti hanno voluto assegnare alla nostra Associazione il  5 per mille del loro reddito .

.E’ motivo di orgoglio questo attestato di fiducia, per il Consiglio Direttivo che, allo stesso tempo, sente una grande responsabilità a gestire questo denaro come anche quello del contributo regionale. Senza esitazione  mi sento e mi permetto di garantire a tutti i soci ed i donatori de “La Ginestra “che il C.D. si impegnerà  ad utilizzare al meglio  queste risorse

Se errori abbiamo commesso, sono stati involontari, e a voi soci spetta esaminarci .

Prima di cedere la parola al Tesoriere, permettetemi di rivolgere pubblicamente  il mio personale ringraziamento e quello dell’associazione a tutti i membri del C.D. che, compatto, ha lavorato e non si è risparmiato in tutte le occasioni per assolvere a tutti gli impegni.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.