Martedì 20 Ottobre 2020
   
Text Size

"DIRITTI A SCUOLA", OGGI UN CONVEGNO

scuola_via_gramsci_1

Tavola rotonda domani,  22 gennaio alle ore 11.00 nel teatro del plesso di via Gramsci del Circolo Didattico Statale “Armando Perotti” per parlare, assieme ai genitori, del progetto regionale “Diritti a scuola” approvato dalla Regione *(Obiettivo 1 convergenza – Asse IV “Capitale umano”) *e avviato dal 9 dicembre scorso.

Come per la precedente edizione, il dirigente scolastico,  Cecilia Giovanna Ciorceri inaugurerà i Por attivati nell'Istituto, che a differenza della prima edizione, presentano alcune novità: le sei docenti, assunte tramite convocazione dell'Ufficio scolastico provinciale di Bari (seguendo una graduatoria provinciale), svolgeranno lezioni in orario curricolare antimeridiano in tutte le classi della primaria, di rinforzo e potenziamento delle competenze in ambito storico – linguistico - espressivo. Gli interventi sono attuati in parallelo con quelli delle classi, a volte svolti in contemporaneità in aula e altre volte in altri spazi, usufruendo di locali attrezzati e laboratori della scuola.

Da gennaio sino all'8 giugno per ogni mercoledì ci sarà un'altra novità: la mensa per i ragazzi che seguono il POR: gli alunni pranzeranno a scuola assieme alle docenti per poi restare nell'istituto sino alle 16. Durate le lezioni pomeridiane sarà approfondita la lingua italiana anche attraverso l'utilizzo dei laboratori multimediali e delle Lim (la lavagna interattiva multimediale).

In questo modo la scuola primaria di Cassano, non solo, si erge a vero e proprio modello di scuola moderna e competitiva in grado di combattere l'insuccesso scolastico e il conseguente abbandono ma diventa anche istituzione che “scopre i talenti nascosti in ogni bambino” e “coltiva” le eccellenze.

Grazie all'approvazione dei Por “Diritti a scuola”, inoltre, il Circolo “Perotti” ha anche contribuito a combattere la precarietà che sta dilagando nel mondo della scuola, garantendo, così, l'assunzione per sei mesi di sei docenti precari e di tre collaboratori scolastici, altrimenti disoccupati o con contratti di breve durata.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.