Martedì 23 Luglio 2019
   
Text Size

CONSULTA ASSOCIAZIONI: ASSEMBLEA L'11 GENNAIO

stemma_cassano

Dopo i primi adempimenti burocratici, muove i primi passi concreti la Consulta delle Associazioni cassanesi.

Il Consiglio Direttivo ha fissato per il prossimo 11 gennaio 2011 l’Assemblea generale (in prima convocazione alle ore 18.00, e in seconda alle ore 19.00 presso la Sala conferenze della Biblioteca Civica “A. Perotti” in via Miani): entro quella data tutte le associazioni dovranno far pervenire un documento contenente la programmazione delle attività che le Associazioni hanno intenzione di intraprendere durante l’annualità 2011. Il termine ultimo, e tassativo,  per l’invio del documento in oggetto è stato prorogato, appunto, al giorno 11 gennaio 2011.

Fra le associazioni, poi si vuole creare maggiore comunicazione e coordinamento e dunque si chiede che la Consulta venga a messa a conoscenza di tutte le attività, anche quelle eventualmente non previste dal Calendario.

“Il Consiglio Direttivo – si legge in una nota della Consulta - a seguito di numerosi dibattiti occorsi al suo interno, a seguito dei risultati della discussione tenutasi in seno all’Assemblea Plenaria del giorno 16 ottobre 2010, di concerto con l’Assessore Sapienza e l’ufficio Cultura del Comune di Cassano delle Murge, informa, tutte le Associazioni facenti parte della Consulta delle Associazioni, che a partire dall’annualità 2011 in caso di svolgimento di manifestazioni, eventi, e in generale attività associative di rilevanza pubblica, sarà necessario portare a conoscenza delle suddette il Consiglio Direttivo della Consulta stessa. Tale comunicazione andrà effettuata al momento della richiesta di Patrocinio, o congiuntamente alla prima comunicazione inerente l’attività stessa (di qualsiasi natura essa sia) da effettuarsi ai preposti uffici comunali; sarà sufficiente a tal fine indicare tra i destinatari della comunicazione: Sig. Sindaco, Assessore Cultura, Sport, Turismo, Politiche Giovanili, Ufficio Cultura e Turismo, Comando Polizia Municipale, Consiglio Direttivo Consulta delle Associazioni. Tale adempimento è assolutamente in linea con lo spirito stesso della Consulta e con i punti all’interno del Regolamento Comunale che ne regolano il funzionamento. A tal fine ci preme portare all’attenzione dei lettori che l’obiettivo di questo organismo è quello di favorire lo sviluppo della vita associativa, il miglioramento e il potenziamento delle attività sociali, fare da motore per la collaborazione tra le organizzazioni presenti sul territorio. La comunicazione che si richiede ha esclusivamente queste finalità, oltre a quella, puramente pragmatica, di evitare sovrapposizioni o problemi con la concessione di utilizzo di strutture e attrezzature da parte dell’ente Comune”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.