Mercoledì 28 Ottobre 2020
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/bambini_a_scuola.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/bambini_a_scuola.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

IERI, OGGI, DOMANI, GENITORI PUGLIESI: ”PER ESSERE CONSAPEVOLI”. UN INCONTRO A SCUOLA

bambini_a_scuola.jpg L’Associazione ”Coordinamento Genitori Democratici ONLUS”, presieduta da Giuseppe Scatigna, ha tenuto ieri pomeriggio un incontro con i genitori dei bambini della Scuola dell’Infanzia e delle Elementari per discutere sui diversi temi riguardanti la sicurezza, la salute e l’igiene. La riunione che si è svolta presso la scuola di via Convento,  fa seguito ad una serie di segnalazioni che lo stesso CGD ha effettuato nei mesi scorsi, ad esempio la necessità di rimuovere un manufatto ingombrante che si trovava a ridosso della Scuola dell’Infanzia in Via Martiri della Repubblica o la preoccupazione affinché il Circolo Didattico “A.Perotti”si dotasse di un Responsabile del Servizio di prevenzione e protezione secondo quanto stabilisce il Decreto Legislativo 81/2008 (ex 626).Il C.D.G è un’associazione senza scopo di lucro, non fa parte di strutture partitiche né religiose, si propone di contribuire alla piena realizzazione di una scuola Pubblica, democratica, laica, moderna e qualificata intesa come luogo privilegiato per una crescita civile, sociale, morale, umana in un rapporto dinamico con il territorio e le sue Istituzioni.Durante il dibattito erano presenti alcuni insegnanti del circolo didattico: “Armando Perotti” e Amedeo Venezia, Presidente del Consiglio di Circolo.Quest’ultimo ha affermato che ”per esperienza personale, da genitori, spesso ci si lamenta per cose di poco conto. I genitori, a riguardo, dovrebbero avere una voce univoca, soprattutto in un momento delicato come questo, il periodo elettorale. Fra genitori dovremmo confrontarci, avere un dialogo, parlare. In questo modo i problemi verrebbero affrontati meglio. Una voce univoca, forte, non individuale permetterebbe di ottenere buoni risultati su questioni importanti; ad esempio i problemi edilizi riguardanti le scuole di Cassano, sono ormai di vecchio stampo e andrebbero risolti. Per questo motivo, le scuole di Cassano sono state monitorate. Noi abbiamo l’intenzione di risolvere le problematiche riguardanti la scuola, in quanto prevenire è meglio che curare.”L’insegnante Vincenzo Marsico, ha affermato: ”i genitori di 40 anni fa mettevano al primo posto l’integrazione del loro figlio nel contesto scolastico. Al giorno d’oggi ciò non avviene in maniera funzionale, in quanto bisognerebbe aggiungere nuove figure, come mediatori ed operatori, al fine di ottenere una maggiore integrazione dei bambini immigrati in Italia. Del progetto “Margibus”, ad esempio, il lungo serpentone di bambini e genitori volontari che doveva evitare a decine di automobili di transitare fino alla scuola, permettendo ai ragazzi di andare a piedi fino in via Convento, lungo un percorso tracciato e sicuro,dopo una prima edizione, si sono perse le tracce: ciò è accaduto a causa della scarsa partecipazione dei genitori. Se davvero desiderate il meglio per i vostri figli,datevi da fare,siate propositivi”.Durante il dibattito sono state raccolte diverse problematiche fra cui il problema dell’assenza di una pensilina nella scuola di via Convento, la scarsa igiene dei bagni, la sicurezza delle uscite nelle diverse scuole di Cassano.L’incontro,si è concluso con i saluti finali del Presidente dell’Associazione, Giuseppe Scatigna,che ha affermato: “Cassano ha una serie di problemi che riguardano il rapporto scuola-genitori,in quanto non c’è comunicazione .La comunicazione è importante perché permette di risolvere problematiche serie.”I genitori, cassanesi e non solo, dovrebbero mettersi una mano sul cuore affinché avvenga una giusta collaborazione fra scuola e società  e vengano risolti i numerosi problemi che  dilagano in essa, come il bullismo e la droga. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.