Sabato 31 Ottobre 2020
   
Text Size

SCUOLA, I RITARDI PER I FONDI NON PER COLPA DEL COMUNE

scuola_via_Convento

Il Comune non può ancora erogare i fondi per il Diritto allo studio stanziati dalla Regione Puglia per l'anno scolastico 2010-2011 e per la parte residuale dell'anno precedente.

“Tale situazione – si spiega in un comunicato dell’Amministrazione Comunale - è dovuta al ritardo dell'erogazione dei contributi da parte dell'Amministrazione Regionale che non può liquidare i pagamenti per lo stop alle operazioni di cassa imposto dal mancato raggiungimento del patto di stabilità. Il Comune, dunque, per colpe non sue, non può procedere all'erogazione delle risorse alle famiglie, consapevole che ogni anno queste devono sostenere ingenti spese per l'educazione didattica dei propri figli”.

Il riparto dei contributi da assegnare al Comune è: di 32.542 euro per la fornitura di libri di testo (scuola secondaria di 1° e 2° grado anno scolastico 2010-2011); 43.599 per borse di studio (scuola primaria e secondaria di 1° e 2° grado a.s. 2009-2010, con una decurtazione di 12 mila euro rispetto all'anno precedente); 74.414 euro per il piano regionale per il Diritto allo studio per l'anno 2010 (servizio mensa, trasporti e altri interventi tra cui l'acquisto di un nuovo scuolabus).

Purtroppo - riferiscono dagli uffici comunali – questo ritardo non ci permette di liberare somme che avremmo già dovuto liquidare come nel caso delle borse di studio e della fornitura dei libri.

La speranza è di ricevere i finanziamenti dalla Regione per la fine di ottobre e quindi liquidare il tutto agli aventi diritto.

Commenti  

 
#5 ... 2010-09-27 21:47
grazie per la cortese risposta. buon lavoro a tutti!
 
 
#4 x 2010-09-25 15:51
quanto allarmismo se vi preoccupate adesso alle elementari,cosa farete quando affronterete quelli delle medie e superiori?i vostri figli non rimarranno ignoranti per colpa di un libro.
 
 
#3 ufficio servizi scolastici 2010-09-25 13:38
Le cedole librarie per la scuola primaria e relativi testi scolastici non sono finanzati con fondi regionali, per cu non ci saranno ritardi.
I ritardi si avranno per i contributi che riguardano LE BORSE DI STUDIO e I BUONI LIBRO finanziati dalla Regione.
 
 
#2 ... 2010-09-23 22:23
una domanda! cosa imlica questa situazione, che le famose cedole ci verranno consegnate per la fine di ottobre? e di conseguenza anche i libri di testo?
gradirei avere una risposta. grazie.
mi sembra pazzesco che gli alunni debbano iniziare ad usare i libri di testo tra più di un mese!
grazie ancora!!!
 
 
#1 mariano, cassano 2010-09-23 21:19
è vero, non è colpa del Comune perchè i soldi li mette la Regione, ma bisogna dire che questo avviene a causa del patto di stabilità imposto da Tremonti è un cappio alla gola di tutti, Regione e comuni tutti compresi!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.