Mercoledì 28 Ottobre 2020
   
Text Size

GUIDA PRESENTA “LEGALO AL CUORE”

legalo_al_cuore

Triste realtà della nostra città è quella di abbandonare il fedele amico, quando, per un motivo o per un altro ci si stanca di accudirlo! Lo si abbandona……spesso lo si lega ad un palo…ad un albero o peggio ancora al guard rail….di qui la voglia di gridare“Non farlo e Legalo al Cuore”.

Giuseppe Guida, il famoso comico di Mudù è impegnato in un’iniziativa tutt’altro che poco seria. Anzi. Da poco è entrato a far parte dell’Associazione “Legalo al cuore” (www.legaloalcuore.it) che si occupa di cani randagi e abbandonati.  Lui e la responsabile della sede distaccata di Acquaviva, Patrizia Buonadonna, si sono gentilmente offerti  ad una nostra intervista.

Sig.ra Buonadonna, quando e come è nata l’idea di tale Associazione?

L’Associazione è nata a bari il 28 febbraio del 2008 e attualmente si attende la registrazione presso l’Albo delle Associazioni di Volontariato della Regione Puglia. I soci pur avendo un loro lavoro, hanno deciso di dedicarsi attivamente a quest’opera di volontariato con il fine di ridurre gli effetti del randagismo. Il sito, ad oggi, contiene più di 200 iscritti e attraverso esso è possibile aiutare i cuccioli, adottarli e associarsi al gruppo.

Sul suo profilo Facebook si può notare il suo lavoro di volontariato che è tutt’altro che inattivo.

Come facilmente avrà intuito la nostra forza è l'amore incondizionato che proviamo verso i nostri amici pelosi e ancor di più la grande frustrazione derivante dal fatto che gli organi preposti alla loro tutela sono totalmente assenti.

Qual è il vostro fine?

Rendere quello che dovrebbe essere, quindi, un ritagliare del tempo alla normale routine di tutti i giorni, un vero e proprio impegno quotidiano e costante sia dal punto di vista emotivo che da quello morale e fisico .....l'unirsi in un gruppo è stata una scelta per tutelarsi e avere maggiore forza per difendere i loro diritti dinanzi alle Istituzioni.

Giuseppe Guida, quando è nata l’idea di entrare a far parte di questa Associazione?

Ci sono dentro da poco. ma è da sempre che mi occupo di questo problema in quanto mia madre, sin da quando io ero piccolo, si è sempre (e tutt'ora continua!) presa cura di cani e animali randagi in genere.

Qual è la vostra speranza?

La speranza di noi tutti è quella di riuscire a porre un "argine" alla nascita incontrollata di cani tramite la sterilizzazione e la microchippatura dei randagi presenti sul territorio promuovendo poi, campagne di sensibilizzazione per quanto riguarda il triste fenomeno dell'abbandono

È del tutto un’associazione priva di scopi di lucro?

Noi volontari di “Legalo al Cuore” ci autotassiamo per sterilizzare i cani randagi al fine di evitare che i randagi aumentino a dismisura (sterilizzazione che, per legge, dovrebbe, fare la Asl veterinaria con il comune di competenza ma che non avviene quasi mai!). Quindi ci autotassiamo per curarli quando è necessario e ovviamente in tutti quei casi nei quali servono medicinali vari. Inoltre, cerchiamo di nutrirli (ma i randagi sono tanti!) dando loro, sempre a spese nostre, croccantini, cibo e acqua, per non parlare poi di tutte le "trasferte" per portarli in quei luoghi o città dove hanno trovato adozione grazie alla nostra Associazione o all'aiuto di volontari non iscritti.

Il paese vi aiuta in questo?

Ultimamente siamo stati presenti con lo stand della nostra associazione in alcune manifestazioni importanti dell'estate cassanese (JUKEBOX, MERCATINO SOTTO LE STELLE e SAGRA DELLA FOCACCIA e, a tal proposito colgo l'occasione per ringraziare ancora una volta tutti coloro che ci hanno dato la possibilità di poterci essere!) e, grazie ai liberi contributi dei cittadini presenti a quelle manifestazioni, abbiamo racimolato piccole somme per cercare in parte di far fronte alle spese sopra elencate ma posso dirti che i soldi non sono mai abbastanza se commisurati a quelle che sono le gravi e dilaganti proporzioni del problema randagismo e abbandono sul nostro territorio.

Oltre a questi minimi introiti, avete dato la famiglia a qualche cucciolo?

Certo, abbiamo portato presso il nostro stand anche dei cuccioli abbandonati (alcuni stavano per essere lapidati e sono stati salvati dall'intervento tempestivo di una nostra volontaria!), abbiamo preso contatti con famiglie e persone che vorrebbero adottarli e, per fortuna, qualcuno siamo riusciti anche a farlo adottare previa compilazione del modulo pre-affido, controlli da parte dei nostri volontari del luogo dove poi si stabiliranno e vivranno (si spera per sempre!) i piccoli adottati e microchip intestato al nuovo proprietario: tutto questo per avere la certezza che l'affido non sia solo provvisorio ma duraturo e soprattutto fatto con consapevolezza da parte di chi decide di portare con sè in casa un nuovo amichetto a 4 zampe che ti dona davvero tantissimo in termini di affetto e tenerezze varie!

Perché, secondo Lei, il cane viene abbandonato?

La maggior parte delle volte funziona così: da piccolo fa tanta tenerezza e tutti lo vorrebbero in casa ma poi, quando cresce o inizia ad avere qualche problemino di salute, o quando inizia ad invecchiare, diventa solo un "rottura di scatole da eliminare al più presto"!! Così non va.... Anche perchè, ti garantisco, chi riesce a fare così con i cani, chi usa violenza su di loro, riesce a farlo senza un minimo senso di colpa e con un cinismo inaudito, anche nei confronti di altri esseri umani (non per niente, con riferimento alla razza umana, esistono il fenomeno dell'abbandono degli anziani e i casi di violenza sui più deboli!).

Come diceva Mark Twain:

"L'uomo è l'unico animale che arrossisce, ma è anche l'unico ad averne bisogno"

Commenti  

 
#6 Outsider 2010-09-07 14:51
Claudio la persona in questione è stata già segnalata e denunciata nel suo paese ma come sempre la sanzione disciplinare e pecuniare è sempre poca..morale della favola la tizia ha subito una multa di 500euro ed ora è libera.
 
 
#5 pippodue 2010-09-07 12:30
Per Claudio: e' stata identificata!!!è una minorenne ( meglio dire minorata) bosniaca.
 
 
#4 pampi 2010-09-07 11:59
é vero. ho visto anch'io il video che ha appena nominato claudio...è a dir poco scandaloso. fa rabbrividire...facciamo qualcosa:cry::sad:
 
 
#3 claudio 2010-09-06 20:08
SU FACEBOOK C'è UN VIDEO DI UNA RAGAZZA CHE SI è DIVERTITA A BUTTARE IN ACQUA DEI CUCCIOLI ,NON SI PUò FAR NIENTE PER DENUNCIARLA?
 
 
#2 Elisabeth 2010-09-06 18:24
Grandissimo Giuseppe Guida si conferma figlio d'arte di una meravigliosa personalità!Personalemente sosterrò al massimo delle mie possibilità la tua iniziativa.Se dovessi aver bisogno sappi di poter sempre contare sul mio aiuto. UN ABBRACCIO GRANDE ed un un buon lavoro a tutti i volontari di Legalo Al Cuore.
 
 
#1 epic 2010-09-06 16:40
a volte ci si fà l' idea di una persona dalla sua quotidianità di vita.....invece ci sono tanti valori nascosti....grazie Giuseppe a Te ed alla tua associazione.... grazie a nome degli animali che non arrossiscono e a nome di quegli animali che arrossiscono che vorrebbero fare quello che fai Tu e che però ne sono impediti per varie ragioni..Saluti
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.